Jump to content
GTA-Series.com Forums
Sign in to follow this  
wlance96

Diamonds Wars

Recommended Posts

Potevi dirmi almeno il voto per la parte. Cmq, è evidente che qualcuno l'ha liberata dal furgone cellulare come han fatto con Claude in gta 3. Mo modifico la parte e lo spiego brevemente.

Edited by wlance96

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non ti preoccupare. Sarà una strage. Tanto sono 15 o 16 capitoli, quindi. Dovrai solo avere pazienza. Oggi pomeriggio ne posterò un altro. Io ho già creato 13 capitoli su Word.

PS: Se hai msn, dimmi il contatto per PM.pure se nn lo usi spesso.

Questo capitolo qui è solo come un intro dei prossimi. Quindi sarà un po' noioso, ma quelli a venire non vi deluderanno. Promesso.

PARTE 4 – INFILTRAZIONE

Il giorno dopo, i tre si incontrarono di nuovo.

L: allora, le iscrizioni si fanno scrivendo il proprio nome su una bacheca vicino ad un garage a Nord di Alderney. Ovviamente, Jhonny metterà un nome falso.

N: e pure io. E credo mi travestirò pure io, perché tempo fa ho ucciso diversi coreani per conto della mafia italiana.

L: Meglio. Comunque, per la precisione, il garage è in un vicolo ad Alderney City, nel punto segnato in rosso su questa mappa. Mi raccomando, non azzardatevi ad andare lì senza travestimento.

J: ok, poi,dopo i coreani, ci occuperemo dei pezzenti. Ma lo faremo io e Niko, tu ti infiltrerai nei MoB. Poi ti raggiungeremo una volta finito e andremo ad infiltrarci nelle triadi.

L: per me va bene. Adesso diamoci una mossa.

Niko, Jhonny e Luis andarono al garage. Videro 9 corridori, il boss e una folla di coreani, che erano sicuramente spettatori. Il boss inizò a parlare.

B.C. : ecco gli ultimi 3 corridori. Allora, in tutto siete in 12. Mi sfiderete a gruppi di tre, quindi in totale, ci saranno 4 gare. I 3 che riusciranno a battermi, sempre se ce ne saranno 3, saranno arruolati come uomini importanti e di fiducia nella gang. Oggi ho voluto scialare.

C: boss, ma qualcuno potrebbe fregarci una volta infiltrato nella gang. E’ un po’ da stupidi arruolare come uomo importante e di fiducia il primo sconosciuto che riesce a vincere una gara.

B.C. : allora, per riuscire a battermi bisogna essere davvero bravissimi. Coloro che mi hanno sfidato non mi hanno mai battuto. In più , ho questa Sultan RS con le prestazioni modificate al massimo, cerchioni Atomic dorati, neon, sospensioni idrauliche e 5 bombole di NOS.

Luis, sentendo quelle parole, disse sussurrando a Niko e Jhonny :

Ragazzi, è impossibile batterlo gareggiando lealmente, dobbiamo inventarci qualcosa! Anche perché nonostante sia bravo e con un ottima macchina, anche lui ci giocherà qualche tranello per sicurezza.

J : io ho un idea. Chiamerò Terry e Clay, dicendogli di interferire nella gara e causare qualche problemino al boss. Lui crederà ovviamente ad un attacco dei Lost e non ad un sabotaggio organizzato per vincere.

L: sì, ma invaliderà la gara.

J: no, farò indossare a Terry e Clay dei giubbotti antiproiettili e poi, li spareremo facendo finta di ucciderli, loro staranno alla commedia. In questo modo, il boss si fiderà di noi per avergli salvato la vita e soprattutto la sua auto, e ci farà entrare nella gang.

L: geniale Jhonny. Che aspetti ? Allontanati, chiama Terry e Clay e spiegagli tutto, tanto noi siamo nel quarto turno.

Jhonny fece come detto da Luis, si allontanò e quando fu solo, telefonò a Terry e Clay spiegandogli tutto. Dopo un’ ora venne il loro turno di gareggiare.

N: ci siamo. Tocca a noi. Johnny prendi la moto, noi prendiamo le auto. Appena partiamo dobbiamo cercare di tenergli testa mentre che arrivano Terry e Clay. A proposito, spero per te che gli hai detto di usare moto sportive e non quei rottami di chopper.

J: ma come ti permetti?

L: non fate i bambini e seguitemi alla linea di partenza. Una volta trovati i diamanti avrete tutto il tempo di litigare o uccidervi.

Dopo qualche minuto iniziò la corsa. Niko,Jhonny e Luis accelerarono al massimo e tennero testa al coreano, cercando di farlo sbandare per recuperare un po’ di terreno. A metà gara, la Sultan RS era in testa di qualche metro. Luis usò il NOS, e la sua Bullet superò la sultan. Luis si mise davanti e si mosse di continuo a destra e sinistra, impedendo una buona visuale al coreano. Poi arrivò una curva. Luis riuscì a curvare all’ultimo centimetro prima del guardrail, mentre il coreano ci andò a sbattere contro. A quel punto arrivarono Terry e Clay a bordo di 2 Bati 800 e spararono come dei pazzi, ferendo il boss coreano alla spalla. Jhonny, Niko e Luis spararono a Terry e Clay , che fecero finta di morire secondo il piano. Erano provvisti pure di bombolette di vernice rosso medio nascoste sotto la divisa, in modo da simulare una perdita di sangue.

Terry, mentre fingeva pensò: sembriamo due bambini a carnevale, ma se Jhonny dice che sta cosa può aiutarci a prendere i diamanti, cercherò di fare questo sacrificio.

Il boss aveva la macchina con paraurti, alettone e una portiera rotta per l’incidente e le gomme e finestrini bucati dai proiettili dei 2 bikers. La gara fu annullata, ma come previsto da Jhonny, una volta tornati al garage, il boss raccontò tutto ai suoi scagnozzi e poi arruolò i 3 come membri onorari per avergli salvato la vita.

Niko pensò: goditela, perché è probabile che ti durerà poco.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io su word ne ho già 13 di capitoli. XD

PARTE 5 – TRA I COREANI

Il giorno dopo, i nostri 3 eroi si recarono al rifugio del boss.

B: ho un lavoro per voi . Sarete pagati 15mila a testa.

L: molto bene, facciamo pure 14mila e un’informazione a lavoro compiuto.

B: ok, l’informazione, una volta che avrete finito, me la chiedete e io ve la do.

N: dica boss, che dobbiamo fare?

B: ci sono dei bastardi albanesi che stanno guastando i nostri affari. Ormai gli albanesi non si vedono più, quindi quei 20 devono essere gli ultimi rimasti. Le mie fonti mi hanno detto che domani sera si raduneranno in un magazzino al porto di Broker per smerciare della droga. Parte di questa, rubata a noi. Uccideteli tutti, così non ci disturberanno mai più, poi riprendetevi la droga e portatemela.

N, L: siamo abituati a questo genere di cose, domani faremo in un lampo.

J: allora boss, si prepari a darci la paga.

B: senz’altro.

LA SERA DEL GIORNO DOPO .......

N: ok,prendete le vostre auto o le vostre moto, quello che avete e seguitemi. Io conosco bene quel magazzino. Sentite, oltre agli albanesi, ci saranno anche dei loro partner d’affari. Probabilmente qualche russo sopravvissuto alla tua strage Luis.

L: e quindi?

J: saranno almeno 20 albanesi e 20 russi, quindi 40 nemici e vari chili di droga. Per cui avremo problemi anche dalla LCPD.

N: basta chiacchiere, ogni cosa a suo tempo, let’s go.

Niko, Jhonny e Luis arrivarono al magazzino dopo un’ora e mezza. Si misero davanti al muro vicino alla porta.

J: come previsto, ci sono 40 persone e almeno 15 chili di coca e altrettanti di banconote.

N: facciamo un raid veloce, prendiamo tutto e fuggiamo prima che arrivi la polizia. 1, 2, 3 .. VIAAA.

Al via, Jhonny prese un fucile a pompa d’assalto, luis un m249 e niko un M16 e spararono come dei pazzi, ammazzando tutti gli albanesi. I russi presero delle carabine e si ripararono dietro copertura.

N: ok, i russi non erano impreparati, che si fa? Se usciamo allo scoperto ci freddano?

L: lascia fare a me.

Luis prese delle bombe adesive e le lanciò in giro. Un’ esplosione distrusse tutto ciò che i russi potevano usare per coprirsi, e gli stessi russi si ferirono.

R: ammazziamo questi st***zi ragazzi !

I russi fecero fuoco con le carabine e ferirono Niko alla mano, Luis alla gamba e Jhonny al braccio.

J: ammazziamo questi pezzenti.

I 3 ricaricarono le armi e fecero una strage. Poi, andarono a prendere la droga e i soldi e li caricarono su un Burrito dietro al magazzino. Luis si mise alla guida, Jhonny affianco pronto a sparare dal finestrino e Niko dietro a guardia del carico e anche lui pronto a sparare.

Mentre il furgoncino con i 3 stava uscendo dalla zona del porto per entrare a Rotterdam hill, dove c’era la corsia d’accesso al ponte per algonquin, si sentirono delle sirene. La LCPD li stava inseguendo.

N: ma come fanno a sapere che siamo stati noi e che siamo su questo Burrito ?

L: evidentemente siamo stati visti da qualche poliziotto in borghese. fa***lo però. Preparatevi a sparare.

J: maledizione, Niko, apri il portellone e spara. Quelli sono più veloci di noi !

Niko aprì il portellone e fece fuoco a volonta verso le ruote dei cruiser della polizia. Le auto andarono tutte in testa coda. Un poliziotto però chiamò rinforzi. Arrivarono delle Patrol e delle Buffalo sempre della polizia. I poliziotti a bordo delle patrol spararono. Danneggiarono il furgone e ferirono Niko, che a sua volta sparò delle raffiche e mandò in testa coda pure le patrol. Le buffalo cercarono di sbarrar la strada, ma Jhonny la fece saltare in aria con il fucile a pompa d’assalto. Però, gli finirono le munizioni.

N: Luis vai al Pay’n Spray, o non ce li leveremo mai di torno, ho pure finito le munizioni.

L: va bene.

I 3 riuscirono a fuggire verso il Pay’n Spray di Purgatory, dove riverniciarono e ripararono il furgone e cambiarono la targa.

J: ora siamo a posto, aspettiamo un'altra oretta così si calmano di più le acque e poi usciamo. Un’ora dopo il furgone uscì, c’erano ancora due volanti della polizia, ma non li riconobbero. Niko e gli altri arrivarono al rifugio del boss con il carico e le foto della strage. Il boss li pagò e poi disse:

i russi e gli albanesi, come gang, sono totalmente estinti. Eccovi il compenso per il lavoro. Ora chiedetemi l’informazione.

N: ok. Voi coreani c’entrate qualcosa con il furto dei diamanti avvenuto di recente?

B: no, non c’entriamo un c***o. Ma perché chiedete questa cosa, non sarete mica della polizia.

Arrivò uno scagnozzo sospettoso che si avvicinò a Niko e Jhonny e gli fece cadere i capelli finti. Poi li riconobbe.

S: ehi, capo, questo è il serbo che ha ammazzato tutti i nostri compagni qualche mese fa.

B: e questo è il capo dei Lost. va******lo! Uomini ammazzateli !

Share this post


Link to post
Share on other sites

Continuiamo.

PARTE 6 – INIZIANO I PROBLEMI

I 3 si ripararono dietro copertura.

N: L’ avevo detto che la sua vita non gli sarebbe durata molto. Sterminiamo ‘sti coreani e andiamo a continuare la ricerca.

L: io per fortuna ho ancora il SAW.

N: io avevo un AK oltre all’ M16, e ce l’ho qui, uso quello.

J: io ho una lupara. Penso che basta. Forza sparate.

C’erano ben 30 coreani più il boss. Erano tutti armati di smg, mentre il boss aveva un M16.

Niko sparò delle raffiche e ne uccise 10, anche se con difficoltà e qualche piccola ferita.

Luis sparò altre raffiche con il SAW e ne uccise 12.

L: ve ne devo procurare 2 anche a voi di questi, sono molto meglio di quello schifo dell’ AK.

Jhonny nel frattempo, con la lupara, ne fece fuori 8 premendo solo 4 volte il grilletto. (la lupara con un solo “click” può ammazzarne 2 se si ha buona mira e se i nemici sono allo scoperto)

J: eheh. Rimane ancora il boss, dove si sarà cacciato?

N: sta fuggendo verso il tetto del palazzo. Muovetevi.

Niko e gli altri corsero verso il tetto e videro il boss che partiva con l’elicottero. L’elicottero si alzò in volo dopo 5 secondi e il boss gridò: addio idioti! Ma all’improvviso, l’elicottero saltò in aria.

J: ma che ...?

L: appena sono arrivato sul tetto ho lanciato la mia ultima bomba adesiva sull’elicottero. Ora torniamo alle nostre case per rifornirci d’armi e curarci le ferite. Poi ci occuperemo degli Angels of Death.

Nel frattempo, in un posto che non posso rivelare (ci vuole suspance),due persone parlano.

???: padre, ho rubato questi diamanti e voglio venderli per far si che possiate pagare i debiti.

???2: e non darmi del voi, sono tuo padre non Dio o il padrino. Comunque grazie, ma sta attento, sta per scoppiare una guerra tra gang a causa di questi diamanti. Se riesci a venderli, noi ne saremo fuori, io pagherò i debiti e con i soldi rimasti espanderemo gli affari della gang . Ma se non ci riesci entro 7 giorni ....

???: che succede?

???2: dovrai andartene da Liberty, perché la gang verrà coinvolta nella guerra, e quando loro scopriranno che li hai tu, ammazzeranno entrambi. Qui ci sono i soldi per il biglietto aereo e un rifugio a San Fierro, dove troverai altri fratelli. Io mi difenderò da solo. Se non ci riuscir, pazienza, l’importante è che ti salvi tu.

???: ok, ma compra delle buone armi. Non vorrai difenderti da una marea di killer con dei mitra usando una spada.

???2: jackie chan ci riesce sempre.

???: ti vedi troppi film di kung fu papà.

Il giorno dopo, a casa di Luis ...

Tel: briip – briip

L: chi è?

D: sono Dessie !

L: che vuoi a quest’ora D ?

D: hanno rapito Tony. Non ho idea di chi sia stato e perché, ma penso che si faranno sentire.

L: oh c***o. Grazie per avermi avvertito D. . Se trovo chi è stato, non ne rimarrà neppure la cenere.

Luis attaccò il telefono. Contemporaneamente, anche Niko ricevette una chiamata a casa sua.

N: chi è?

P: sono Packie, sono tornato ieri dalla mia vacanza a Vice City. Qui ci sono pure Jacob e Dwayne.

N: li conosci?

P: no, ma so che sono tuoi amici. Chi è amico tuo è amico mio.

N: ok, ma perché mi avete chiamato?

P: devi aiutarci, ti prego. Hai sentito di quella cosa dei coreani? È scoppiata una guerra tra gang. La mafia irlandese, i giamaicani e gli hustlers, ma solo una parte, si sono alleati contro tutto il resto del crimine di liberty city. E’ scoppiato un attacco qui nel cimitero di Dukes, mentre andavo a fare visita alla tomba di Kate. Sono troppi, e noi siamo solo in 4. Aiutaci.

N: verrò subito, resistete. Chi è che vi sta attaccando?

P: la mafia italiana. Ma credo che nei prossimi giorni verrà pure qualcun altro.

N: ma che ci fanno lì Jacob e Dwayne?

P: sono venuti ad aiutarmi, ma adesso muoviti c***o.

N: sono a Bohan, prendo l’infernus e arrivo.

Circa dieci minuti dopo, Niko arrivò al cimitero con il suo AK- 47 e vide 20 uomini armati della mafia e i suoi amici feriti e con poche munizioni. Sparò varie raffiche e ammazzò 18 mafiosi alle spalle. Agli altri 2 ci pensò Packie con le munizioni rimaste.

N: erano solo 20?

P: no, erano 40. I primi 20 li abbiamo uccisi noi, ma avevamo quasi finito le munizioni, poi per fortuna sei arrivato tu che ne hai freddati 18 lasciandone solo 2 feriti.

N: quindi è scoppiata una guerra tra gang?

P: sì, tutte le gang di Liberty in guerra. Le triadi, i russi e gli albanesi non parteciperanno. Le triadi si sono dichiarate fuori dalla guerra, mentre albanesi e russi sono tutti morti, come già sai.

N: penso che russi e albanesi verranno rimpiazzati dalla polizia, quindi fate attenzione.

Tel: briip - briip .

N: chi sei? Che vuoi?

L: sono Luis Lopez. Hanno rapito Tony.

N: hanno rapito Gay Tony Prince?

L: sì, devo andare a cercare chi è stato.

N: senti, è scoppiata una guerra tra tutte le gang ancora in vita di LC. Sarà un massacro. Le triadi si sono astenute, dicendo che non se ne fregano dei diamanti e che non vogliono saperne di guerre.

L: e con ciò?

N: se durante la guerra prendiamo qualche ostaggio, potremo riuscire a cavare informazioni su chi ha i diamanti e su chi ha rapito Tony checca.

L: vacci piano con certe parole Niko . Comunque è meglio avvisare Johnny.

Niko attaccò e chiamò Johnny e gli raccontò tutt nei minimi dettagli.

J: sappi solo che non mi alleerò con Irlandesi e giamaicani. Ma posso aiutarti ad ammazzare i pezzenti e ricattare gente.

N: ti ringrazio Johnny, sei un amico. Ma cerca di non ferire Little Jacob e Packie in una guerra, o non te lo perdonerò mai. Per il resto fa ciò che ti pare.

J: tanto a me basta ammazzare i pezzenti. I giamaicani e gli irlandesi non li considererò neppure, ho detto solo che non mi alleerò con loro. Punto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×