Jump to content
GTA-Series.com Forums
Sign in to follow this  
wlance96

FF- Claude's Empire

Recommended Posts

Capito. Cmq posto una nuova parte ora.

PARTE 8 - UNA NUOVA GUERRA

2 giorni dopo, Claude si mise a discutere con 8- Ball per decidersi su quale attività avviare per prima.

C: aspetto il tuo parere, Mullan, mi raccomando. Se preferisci consultati pure con Cassidy e CJ.

8: ho appena ricevuto delle soffiate, e credo che gli affari siano l’ultima cosa a cui dobbiamo pensare adesso.

C: che vuoi dire con questo?

8: beh, i miei contatti mi hanno riferito che i Leone ti stanno ancora cercando. O meglio,ti stavano, perché ora ti hanno trovato, e credo che stiano organizzando un attacco alla villa. In più, ieri, mentre io e te parlavamo con Phil siamo stati attaccati dagli Yardies.

C: vero. Mi hanno già attaccato qualche mese prima, e sono sopravvissuto per miracolo. Evidentemente hanno cercato di correggere il loro errore. Quindi, in pratica, abbiamo 2 gang pericolose e i mass media attaccati al culo ?

8: In estrema sintesi … sì! E’ proprio così !

C: allora, vai con il mio Patriot anti-proiettile alla caserma di phil e fai il pieno d’armi, dobbiamo essere pronti per eventuali attacchi.

Due ore dopo, 8- Ball tornò insieme a Phil e al suo Barracks OL pieno d’armi.

C: bene, quand’è che i Leone avrebbero programmato quest’attacco?

8: domani,ma non so quando di preciso.

C: bene,per ora possiamo pure andare a dormire, ma dovremo avere delle armi sia nei pigiami che sotto i cuscini. Non si sa mai.

L’indomani, Claude fu svegliato da un urlo lanciato dalle sue guardie del corpo.

C: embè? Vi pare questo il modo di svegliare il vostro capo nel pieno del sonno?

G: Ma allora è scemo? Ci sono 20 auto della mafia che stanno circondando la villa !

C: Allora, in caso ci sarà bisogno di fuggire,prenderemo il maverick sul tetto.

G: distrutto. In più c’è un elicottero della mafia che cie svolazza in testa.

C: cambio tattica allora.

Claude corse a cambiarsi e prese le sue armi migliori. Bazooka e fucile da cecchino vecchio modello.

C: allora,io abbatto tutte le macchine sparando dalla finestra con questo. Poi vado sul tetto e cerco di far saltare l’elicottero. Voi ammazzerete i superstiti.

Claude si avvicinò alle finestre e col Bazooka vaporizzò 15 delle auto, rimanendo dietro copertura per non essere fucilato dai Leone. Però, diversi Leone non erano in macchina e quindi erano ancora vivi. In più rimanevano ancora 5 auto.

C: Cecchinate i mafiosi a piedi,dannazione! Io abbatto l’elicottero con l’ultimo razzo rimasto, poi penseremo alle ultime auto.

I mafiosi a piedi furono tutti cecchinati,ma una delle guardie venne colpita e morì. Claude arrivò al tetto, sparò un razzo e colpì l’elicottero, ma i 4 mafiosi a bordo riuscirono a lanciarsi e ad arrivare sul tetto. Mentre atterravano, Claude li freddò tutti con un M-16.

C: bene,rimangono le 5 auto, ora provo a demolirle con questo fucile a pompa di ultimo modello.

Claude scaricò addosso alle auto quasi tutte le munizioni del fucile a pompa,ma solo dopo averle finite tutte, si accorse che erano antiproiettile e anche anti-esplosione. I Leone videro che Claude era ormai disarmato.

L1: pensi che possiamo uscire e freddarlo? E’ disarmato.

L2: attento, un suo scagnozzo gli ha passato 4 granate,restiamo ancora sull’auto che è anti esplosione.

Claude lanciò le granate sulle auto. Passò mezzo minuto,ma le granate non esplosero.

L: ahahahaha. Hanno fatto cilecca, tutte le granate esplodono dopo 7 secondi. Vai usciamo.

I leone uscirono, e le granate esplosero ai piedi delle auto. Le auto ,che erano anti-esplosione, non si fecero nulla, ma i Leone che ormai erano fuori saltarono in aria.

C: cilecca? Erano granate radiocomandate, babbei! Esplodono quando voglio io, non dopo pochi secondi come le altre. Adesso rido io!

G: geniale capo! Molto astuto.

C: ok, distruggi l’ultima auto e chiama a raccolta tutti gli altri.

Attendo i vostri commenti,prima di postare la prossima parte.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie.

Ecco la parte 9.

PARTE 9 – LA GUERRA CONTINUA

C: ok, ci siamo sbarazzati di buona parte dei Leone. Ma Joey, Luigi , Tony e le loro guardie del corpo sono ancora vivi, e credo recluteranno qualcun altro. Ma prima che tornino all’attacco ci vorranno almeno 4 giorni. Per ora,invece, sono previsti altri ospiti?

8: probabilmente gli Yardie. Potrebbero farci visita da un momento all’altro.

C: allora prendete precauzioni. Chiamate l’impresa di Donald Love e fate bloccare il passaggio di persone con la scusa di lavori in corso.

8: e perché?

C: per spargere un po’ di mine attorno alla villa. Le persone normali, non ci andranno vicino,perché c’è il blocco,mentre gli Yardie se ne fotteranno e salteranno in aria.

P: bel piano Speed.

Poche ore dopo,i posti di blocco e le mine furono piazzati.

C: bene,andate tutti nella villa,2 di voi faranno i turni di guardia,appena vedete gli Yardie tutti in posizione, premete il bottone rosso di questo telecomando.

G: ok boss.

Alle 4 di notte, arrivarono 10 idaho rosso inglese con interni leopardati e sospensioni idrauliche, cariche di persone di colore armate di mitra, che si misero a girare intorno alla villa sparando.

Y 1: fate fuoco a volontà, cercate di ferire più guardie possibili,mirate pure alle finestre.

G: uno spreco di pallottole – premette il bottone – addio!

Un boato assordante e un muro di fiamme che incenerirono gli Yardie. Sarebbe dovuta intervenire la SWAT, ma Donald li aveva corrotti, in più gli abitanti di Cedar Grove erano tutti in vacanza a Vice, quindi non potevano segnalare l’accaduto né ai media né ai pochi poliziotti non corrotti.

Claude accorse nel cortile della villa. Si rivolse alle 2 guardie col telecomando.

C: ottimo lavoro. Avete fatto come vi avevo detto senza fare iniziative avventate,avrete una promozione. In quel momento arrivarono altre 4 idaho modificate. Claude sparò con il lanciarazzi e le centrò in pieno,ma le auto non si fecero nulla.

C: oddio,non mi dire, anche queste anti-esplosione.

8: io so perché. I leone erano gli unici ad avere questa tecnologia. Gliel’avevo fornita io, poi quando me ne sono andato, ho fatto sparire tutti gli arnesi e i progetti per realizzarla,ma i leone avevano ancora le loro auto nei garage e ci hanno attaccato. Poi,si sono alleati con gli Yardie ieri, ed è evidente che hanno messo la carrozzeria anti-esplosione delle loro auto su quelle degli Yardie. In più li hanno avvertiti di quel tuo trucchetto di ieri,quindi non sprecare granate e inventati qualcos’altro.

C: Bene ho un idea. Io,per caso, ho conosciuto un tipo bravo nei ritocchi di foto. Bene. Chiamalo,questo è il suo numero. Digli di ritoccare una foto incollando quella di una cheetah bianca vista dal retro al posto di un cavallo, che corre su un prato, di ingrandirla e di piazzarla sulle montagne, in un punto che gli invierò via Sms. Mentre farà il lavoro terremo impegnati quei co****ni e poi capirai che voglio fare.

Claude e gli scagnozzi fecero fuoco a più non posso per 20 minuti. Il fotografo inviò un messaggio a claude con la scritta: fatto!

C: meno male che il tipo vive in una picocla casa, ben attrezzata sulle montagne e ha già piazzato la foto ingrandita.

8: ma a che serve una foto ritoccata che mostra una cheetah che corre su un prato?

C: ora vedrai.

Claude prese la sua cheetah bianca e corse verso il punto dove c’era la foto dalle dimensioni di un cartellone. Claude,mirò dritto verso quel punto e poi si nascose con tutta l’auto dietro un grande cespuglio vicino. Quando gli Yardie arrivarono pochi secondi dopo in quel punto,vedendo la foto, cedettero di avere l’auto che correva veloce davanti a loro. Allora accelerarono, e sfondarono il cartellone finendo giù dalla montagna,dritti nel mare.

C: che cechi. E pensare che per ingrandirla, il fotografo ha dovuto incollare diverse foto vicine,avrebbero dovuto notare alcune spaccature. Bah.

Claude tornò alla villa e raccontò tutto.

8: geniale,ma come ha fatto quel tuo amico a fare tutto in 20 minuti soli.

C: te l’ho detto che era bravo, e poi si da il caso che stesse facendo una piccola festa con altri 3 amici altrettanto bravi. Stavolta abbiamo avuto davvero culo,ma la prossima volta, ci faremo trovare preparati.

Phil si avvicinò ed indicò la finestra dicendo: ehm,fortunati? Io aspetterei a dirlo.

Claude vide che c’era un carrarmato fuori dalla finestra.

C: no. Gli yardie non hanno sta roba.

P: loro no, i leone sì.

C: maledetti Leone,che facciamo ora?.. Idea. - Si avvicinò ai membri che gli erano stati donati dalla Yakuza. – Voi. La vostra vecchia gang,non che nostra alleata,possedeva un carrarmato. Chiamate il vostro vecchio capo e fatemelo portare qui.

Membro : ma a che serve? Non basterà a distruggere un altro carrarmato.

C: ma io non voglio distruggere il carrarmato con un altro carrarmato. Toni Cipriani mi disse che riuscì a distruggerne uno facendo istallare una delle bombe avanzatissime di 8 ball in un vano posteriore del carrarmato.

8: e allora?

C: facile. Quando rapinavo le banche, usavo un rampino costatomi un bel po’ di soldi, per fuggire tra i tetti della città. Col carrarmato dei Yakuza, potrò avvicinarmi all’altro senza essere ridotto in cenere e potrò piazzare la bomba salendo sul retro col rampino.

8: tu sei un genio!

C: modestamente. Ma ora basta chiacchiere. E tu,hai chiamato i tuoi amici?

Membro: Sì, stanno trasportando il carro con uno Sky lift.

TOW-TOW-TOW-TOW-TOW.

C: Ecco il carrarmato. Phil, Sali sul tetto, di all’elicottero di posizionarsi sul cortile e spara ai ganci, in modo che il carrarmato ci cada dritto dentro.

Phil eseguì e Claude corse nel cortile salendo sul carrarmato con 8- ball. Si avvicinò al carrarmato che si allontanava dalla villa.

C: 8, passami bomba e rampino, poi prendi i comandi.

8 Ball prese i comandi del Rhino, mentre Claude si armò, aprì la portiera destra e salì sul carrarmato. Poi agganciò il rampino al vano posteriore del carrarmato nemico e lo riavvolse salendoci su.

C: mi sembra di essere 007. Il che è figo. Ora però come lo apro questo vano,che è chiuso da una serratura blindata?. Idea. Gli piazzo una piccola carica di dinamite al centro rompendola. Claude piazzò la dinamite e si aggrappò su un altro lato del carrarmato. La carica esplose e Claude piazzò la bomba di 8-Ball. Poi col rampino salì sul suo carrarmato. Il rampino si ruppe, perché la carrozzeria del carrarmato era troppo dura, e il rampino era riuscito ad agganciarsi per miracolo e con molti danni. Ma ormai la missione era compiuta. Claude schiacciò il bottone del telecomando, e il carrarmato nemico saltò in aria.

8: credo che ora non avremo più noie da veicoli anti-esplosione.

C: Bene, torniamo alla villa e organizziamoci sul come liberarci di quei bastardi una volta per tutte.

Share this post


Link to post
Share on other sites

PARTE 10 - LA DISFATTA DEGLI YARDIES

C: Occupiamoci degli Yardies per primi. Sono quelli più indifesi, tutti i loro mezzi ,armi e uomini migliori li hanno persi a causa mia. Noi non abbiamo perso nessuno. Siamo in enorme vantaggio.

Dobbiamo ammettere che gran parte del merito va alla fortuna, in quest’ultimo anno ne ho avuta molta. Comunque, sappiamo 3 cose sugli yardie. La prima l’ho già detta,ossia che sono molto deboli ultimamente. La seconda è che so il nome del capo e che hanno base nel centro di Staunton, o meglio, a New Port e dintorni.

P: e come si chiama il capo?

C: King Courtney. Mio cugino Mike, scappato da Liberty 2 anni fa, lo conosce, forse sa qualcosa in più su di lui. Comunque, oltre al fatto che sono deboli e sappiamo chi è il capo e la zona in cui è nascosto, sappiamo pure che Yakuza e Red Jack, tra l’altro nostri alleati,vogliono farli fuori.

Membro: le cose iniziano a prendere una bella piega, per noi ovviamente.

C: già, dobbiamo solo cercare di capire il covo preciso e sferrare uno scacco matto. Nel frattempo possiamo sfoltire ulteriormente le difese mandando delle squadre di morte a New Port.

Membro: non sarà una mossa avventata? E tre squadre contro un intera gang e la polizia non saranno poche?

C: innanzitutto, io e Phil in persona faremo parte di una delle squadre, e tu hai visto come va a finire ogni sparatoria a cui partecipiamo io e Phil. In secondo luogo, useremo 2 carrarmati, cioè quello di Phil (che è pure mio) e quello della Yakuza. Poi useremo una patriot e una landstalker antiproiettile, seguite da alcune cartel cruiser anch’esse rivestite con corazza antiproiettile che ho appena ordinato ad alcuni meccanici esperti di istallare.

Membro: ok,in pratica sarà una strage!

C: in termini semplici ed in estrema sintesi, è come hai detto tu.

Il giorno dopo, tutti i veicoli erano pronti e parcheggiati nel cortile e nel vialetto vicini alla villa.

C: tutti a New Port, facciamo piazza pulita. Per quanto riguarda la polizia, dovremo nascondere i veicoli alla caserma di phil, prendere auto comuni e poi riverniciarle e cambiar loro la targa al Pay’n’ Spray.

8- Ball: piano perfetto. Ma mi sono appena ricordato una cosa. Ieri hai detto che hai un cugino di nome Mike scappato 2 anni fa a Liberty City. Mi ricordo di aver lavorato con lui.

C: bene, approfondiremo poi l’argomento. Sali sul secondo carro insieme a Mark, e andiamo a compiere l’olocausto.

Un ora dopo, le squadre della morte di Claude erano disseminate per Fort Staunton a far fuoco. A loro si aggiunse un'altra squadra mandata dalla Yakuza e un'altra mandata dai Red Jack. In meno di 2 ore, tutti gli Yardie furono sterminati,tranne 4 o 5 che fuggirono via. La strada era tutta fiamme, piombo e cadaveri.

C: ora voglio vedere se cercheranno di uccidermi una quarta volta. Ah, andate nei negozi che loro proteggono e sfasciate tutto, poi imbrattate i muri con la scritta: Sono Claude, capo della gang degli Speed, se vuoi la tua vendetta, abbi il coraggio di portare il culo nel parcheggio a Bedford Point.

Mark: Sarà fatto capo!

Una volta fatto, le squadre di Claude cambiarono i veicoli da guerra con delle Kuruma che andarono a verniciare, poi tornarono di corsa nella villa e organizzarono l’attacco a Courtney.

M: è stata una bella Blitzkrieg, ora non mandiamo il lavoro a p*****e e finiamo l’opera. Capo, ha un piano?

C: io ho sempre dei piani. Ho scelto il parcheggio a Bedford, perché intorno ci sono molte coperture e molti punti per il cecchinaggio. Faremo fuori Courtney e tutta la sua squadra. O meglio, ciò che ne è rimasto.

Tel: briip-briip.

C: chi rompe ora?

K: sono King Courtney, accetto la tua sfida, non sono un vigliacco. Ma bada, mi presenterò solo se sarai con 3 uomini al massimo.

C: ok, mi piacciono i duelli stile west.

K: tanto morirai,str***o. Moriraiiiiiiiii !

Claude attaccò.

C: ragazzi, sospetto che verrà con una scorta di almeno 6 persone e dei furgoni con dei kamikaze. Ha detto che si presenterà solo se saremo in 3. E che verrà al parcheggio tra 3 ore.

M: e allora?

C: andateci prima del tempo e nascondetevi bene con dei fucili da cecchino nelle postazioni. Io mi presenterò un ora dopo. Courtney vedrà solo me, e mi scatenerà tutti i suoi uomini addosso, ma voi, che non sarete affatto tre, ammazzerete tutti. Se arrivate al parcheggio in tempo, Courtney non vi vedrà arrivare e come vi ho già detto abboccherà vedendo solo me.

Mark, Phil, 8- Ball e altri 2 uomini abbastanza preparati arrivarono al parcheggio in un ora e mezzo e si nascosero nelle postazioni. Venti minuti dopo arrivò Courtney, e non vide nessuno dei 5. Un ora dopo, l’orario prestabilito da Courtney e Claude, arrivò una cheetah con a bordo quest’ultimo.

K: ha abboccato,è venuto da solo. Uomini, kamikaze, freddatelo!

C: ma davvero ti credi?

Claude estrasse il fucile a pompa e freddò gli uomini più vicini,mentre gli altri 5 cecchinarono tutti gli altri.

C: hai perso i tuoi ultimi uomini e anche i kamikaze a quanto vedo. E – sparò alla mano – sei pure disarmato.

K: bastardo. Hai ucciso tutti i miei amici.

C: io non ti avevo fatto niente, e ti avevo pure salvato la pelle ,ma tu ti sei alleato con quella p*****a e hai cercato di uccidermi. Non contento del fallimento, ci hai provato altre 2 volte, ma senza risultati. E ora mi mandi di nuovo i kamikaze, ma anche stavolta fallisci. Ora fatti giustiziare per bene senza piangere e fare il bambino pentito.

K: ma vaffancu…

PAM. L’uomo morì senza neanche finire la frase.

Claude telefonò a Mike.

C: Mike, ho ucciso Courtney.

M: mandami una foto.

Claude inviò la foto in un SMS.

M: questo non è Courney idiota. Ti hanno fregato. Io Courtney lo conosco di faccia a differenza di te. Eccoti la foto del vero King C. . Mike inviò la foto a Claude.

C: ci ha gabbati. Ma ormai è solo e indifeso. Basterà trovarlo. Hai un idea di dove possa essere?

M: no,dovrete cercarlo da soli. – attaccò.

C: e ora che si fa?

Tel: Briiiip – brini- briiiip- BRIIIIIIP.

C: ricordatemi di mettere la vibrazione invece della suoneria! – poi rispose – Chi è?

K: King Courtney, quello vero. Ti ho gabbato, nella speranza di farti fuori ti ho mandato tutti i miei ultimi uomini, ma anche tu hai fregato me, a tua volta. Ora me ne andrò da LC e andrò a vivere a San Andreas, dove non potrai mai più uccidermi e dove ricomincerò a crearmi una gang e un giro d’affari.

C: difficile. Se ti crei una gang, verrà sterminata dal mio nuovo amico CJ che controlla il 60 % di Los Santos, un quartiere a San Fierro e uno a Las Venturas. E lui odia la concorrenza.

K: si, ma tu e lui non potrete mai trovarmi, San Anderas è più grande di Staunton e lì non c’è solo quella parte di città del tuo amico. Quindi addio. Ma la cosa più bella è che ci andrò con la tua fidanzatina, sai che belle notti che passeremo insieme ….

In quel momento si udì la voce di Maria : Lasciami str***o!

C: che le hai fatto. Io ti uccido,capit ..

Courtney attaccò. Claude era inc****ato, non gli piaceva ch qualcuno si prendesse la confidenza di fargli certi scherzi.

C: dobbiamo scoprire dove si nasconde e fermarlo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

10000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000000

00000000000/10

Troppo forte, Claude ha il potere di LC. Chissà come andrà a finire con King C..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vedrete presto,anzi ora! Nn fatevi ingannare dal titolo, nn è l'ultima parte.

EPILOGO della PARTE 10

M: e come facciamo?

C: mi è appena venuta un idea. Quel Courtney è stato idiota a telefonarmi.

M: spiegati meglio.

C: io sono evaso dall’Enforcer, un anno fa, perché Donald Love pagò degli esperti informatici per ripulire la mia fedina penale per sempre e dei killer per liberarmi. Beh, basta chiamare Donald, che mi deve ancora un favore, chiedendogli di pagare questi esperti ora,affinchè rintraccino il punto dov’è partito il segnale telefonico della chiamata di Courtney.

M: geniale, ma dobbiamo muoverci.

Claude chiamò Donald e gli spiegò tutto velocemente.

D: ok,sarà fatto,mi farò sentire tra 25 minuti.

25 minuti dopo, il lavoro era già stato fatto. Donald disse a Claude che il segnale era partito dall’ osservatorio di Cedar Grove. Claude e i suoi uomini si precipitarono lì. C’era una scalinata che si arrampicava sulla montagna, fino all’osservatorio. Sulla scalinata c’erano 4 Yardies. Claude li uccise tutti , poi prese il corpo di uno di loro,e con una fune lo appese sull’arco della porta dell’ osservatorio. Poi scrisse: questo è per farti capire che certi scherzi a me non li fai ! Poi bussò e si nascose dietro l’osservatorio. Uno yardie aprì la porta e vide il cadavere.

Y: ma che c***o …. – BAM-

Lo yardie morì. Accorsero altri 2 uomini che furono trucidati all’istante. Claude a questo punto entrò e vide le ultime 2 guardie. Claude sparò alle mani per disarmarli e poi gli chiese una cosa puntandoli alla testa.

C: prima che il vostro cranio diventi cibo per gatti, dove sono Courtney e Maria.

Y: li ci sono delle scale,portano al secondo e ultimo piano. King è lì con la ragazza.

King,sentendo tutto, scappò sul tetto lasciando Maria e l’ultima guardia, non c’era tempo per pensare pure a loro. Claude uccise i 2 e si precipitò al piano di sopra, uccidendo la guardia finale.

Poi disse a Maria: sei salva,aspetta ancora 5 minuti e ti porteremo via di qui.

Claude andò sul tetto e vide l’elicottero di Courtney che si alzò in cielo.

C: vigliacco tale e quale a quella p*****a della sua socia Catalina.

Ma ad un certo punto un razzo colpì l’elicottero,che saltò in mille pezzi. Da dietro un cespugliò sbucò Mark con un Bazooka.

C: grandissimo Mark, ti promuovo aiutante primario. La tua paga sarà il triplo di quella degli altri.

M: questo e altro per te, capo. Con la tua idea di uccidere gli Yardies ho potuto vendicare i miei genitori, uccisi da loro tempo fa.

C: abbiamo ancora i Leone a cui pensare però, ma ora sleghiamo Maria e andiamo alla villa. Abbiamo pure bisogno di riposo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie 10mila, tra mezz'oretta posto il capitolo 11. Quello con più azione!

--------------------------------------------------------------------------------

Mezz'ora passata. Eccolo

PARTE 11 - L'ATTACCO AI LEONE

Dunque, Joey ha cercato diverse volte di uccidermi per vendicare Sal. Prima ha disseminato dei killer con fucile a pompa da combattimento per portland, poi mi ha teso una trappola tempo fa, ed infine mi ha mandato mezza mafia alla villa. Ora dobbiamo fargli capire che si deve fare i c***i suoi. Se non lo capirà,lo uccideremo. Pensiamo al messaggio. Donald Love mi ha regalato un piccolo appartamento nel suo palazzo. Ora,noi faremo una strage al club di Luigi Goterelli. Porteremo i cadaveri nell’appartamento di Love con un barracks e li appenderemo al tetto. Poi prenderemo Luigi in ostaggio e lo metteremo legato e imbavagliato al centro della stanza,con un messaggio scritto su un bigliettino vicino a lui.

M: che piani macabri che hai,capo.

C: il piano l’ha pensato Donald Love, non io. Però la mafia gli avvertimenti ai nemici li fa così, e noi gli faremo capire che si prova ad essere avvertiti in questa maniera.

M: vero,chi la fa l’aspetti !

C: forza, andiamo al club, deve essere un lavoro veloce. Mark, chiama 8 ball, Phil e 3 dei miei uomini, salite sulle vostre auto e andiamo al Distretto a luci rosse.

Claude e gli altri 6 partirono alla volta del club, e vi arrivarono in meno di 2 ore, perché viaggiarono a tutta velocità. Claude si presentò alla porta del Club, dove c’era una guardia che non lo conosceva. Claude cercò di entrare.

G: qui si paga per entrare. Lei ha i soldi?

C: le va bene il piombo? – BAM

La guardia si accasciò a terra. Claude e gli altri, armati di mitra,fecero irruzione nel club e ammazzarono tutti i 10 leone presenti. Luigi cerco si scappare dal retro, ma si trovò di fronte Mark, che lo sparò alla gamba e lo legò gettandolo sul camion. Claude prese gli altri Leone e li portò sul camion aiutato dai suoi uomini. 3 ore dopo, i cadaveri erano già sistemati nell’appartamento con luigi legato,ma vivo al centro.

Poi Claude mando un messaggio anonimo a Joey, con la scritta: c’è una festa a torrington, dove vi saranno le persone più importanti della città. Si presenti alle 20:00 all’indirizzo che le arriverà tra poco.

Claude inviò l’indirizzo. Poi si appostò al palazzo di fronte con un binocolo puntato verso la finestra della camera. Alle 20:00 arrivò Joey. Claude azionò il telecomando della serratura facendo aprire la porta, poi attivò l’auricolare, collegato sia ad una cimice che ad un microfono messi nella stanza.

J: ma che c***o …..

Claude che grazie alla cimice lo sentiva, gli rispose attraverso l’altoparlante.

C: benvenuto alla festa Joey. Come sono eleganti gli altri invitati. Un po’pallidi però.

J: brutto str***o! Chi sei? Che hai fatto ai miei uomini?

C: sono Claude Speed, ti ricordi di me? Sono quello che hai cercato più volte di uccidere.

J: ci credo,hai ucciso mio padre. Farabutto.

C: tuo padre ha cercato di uccidermi senza motivo, e io per difendermi ho dovuto ricambiare il favore. Poi ho pensato di finirla lì, ma tu hai voluto uccidermi e mi hai mandato addosso tutta la mafia, nessun uomo escluso. Questa è la mia vendetta, vi ho avvertito anche in stile mafia. Ah, avete visto l’ospite d’onore.

L: mmmppphhhhf

J: Luigi, almeno tu sei vivo. Che ti è successo?

L: quello Speed,mi ha detto di avvertirti che se non lo lasci in pace riserverà il trattamento a tutti i leone rimasti.

J: speed,se mi stai sentendo, ti avverto. Io non te la farò passare liscia. Capito? Credi di farmi paura? Non sei altro che un vigliacco. Prova a mettere piede a Portland, troverai tutti i boss dell’ internazionale dei Leone, e anche Tony, Mickey, me e Luigi, che non si farà cogliere impreparato. Prova a mettere piede a portland e morirai prima che tu possa rendertene conto. Capito?

C: molto divertente,ma se ci provi, ti ritroverai addosso tutti i gangster di Los Santos, Shoreside e Staunton. E pure Tommy Vercetti. Sono stato chiaro?

J: (omm***a.)

Claude aggunse: in più, io non ho paura di 4 vecchietti, di un obeso e di una femminuccia (luigi), potrei farvi fuori anche da solo. Ti ho dato un opportunità di salvezza, ognuno avrebbe continuato per gli affari suoi,ma tu hai rifiutato. Preparati a riabbracciare tuo padre. All’inferno però.

J: non mi farò trovare impreparato, ti aspetto alla villa. Vediamo se hai tutto questo coraggio.

La mattina dopo, Claude arrivò all’ingresso del sentiero per la villa.

C: villa. Tse. In confronto alla mia è una baracca. Mi sa che tra poco comunque, avrò una seconda base.

Aperto il cancello. Claude si trovò un esercito di mafiosi armati di fucile a pompa sparsi tra sentiero e cortile. Erano almeno 60.

C: Phil, 8, Mark, D-Ice, guardie, venite e sterminiamoli.

M: ma sono troppi anche per noi.

C: tra poco non lo saranno più.

Con metà serbatoio del suo lanciafiamme, claude ne bruciò 12,con l’altra metà altrattanti.

C: ora sono 36,ma le fiamme sono finite e al momento non ho altre armi pesanti. Prendete i mitra e i fucili a pompa,li sistemeremo con quelli. Claude prese il suo fidato fucile a pompa, 8 ball un m-16, Phil un Kruger, Mark una UZI. In pochi minuti, i Leone rimasti erano 10. A questo punto, con le ultime munizioni ne furono uccisi 7. Ne rimanevano ancora 3,ma furono freddati dalle guardie di Claude con una calibro 9.

C: bene, abbiamo ripulito Portland dalla mafia,magari riceveremo un encomio speciale dalla polizia.

M: XD Ora però, andiamo nella viletta e occupiamoci degli ultimi, abbiamo ancora delle pyton che ha portato phil. Vediamo di farcele bastare.

In quel momento arrivarono dei giornalisti con delle cineprese che filmarono l’accaduto.

Giornalista: è successa una cosa incredibile. Esattamente pochi minuti fa, c’è stato uno scontro a fuoco nel cortile di una villa a Portland. 60 mafiosi sono stati uccisi, mentre pare che il killer sia ancora nei dintorni assieme ai suoi uomini.

Claude e gli altri che si erano nascosti dietro ad un cespuglio dissero: Ok, passiamo dalla spiaggia ed entriamo dal retro.

Giornalista: abbiamo avuto la segnalazione dagli abitanti del quartiere che hanno sentito gli spari. Per fortuna pare che sia tutto finito e non ci saranno altri morti.

La giornalista disse così perché non vedeva più nessun anima viva, e la villa aveva porte e persiane chiuse. Nel frattempo, mezza America aveva visto le immagini della strage.

A San Andreas, Ganton, CJ stava guardando la televisione sdraiato sul divano. Appena si rese conto per bene di ciò che aveva detto la giornalista disse: quel muto non finirà mai di stupirmi, è proprio un killer eccezionale, però i leone sono più di 60, ce ne saranno altri 20 a portland e altri in giro per l’America. In più lui ha finito le armi, quindi è probabile che tra poco lo faranno secco. Sette persone con solo una pistola, non possono affrontare 20 uomini e magari pure il boss, tutti armati di fucile a pompa. Mi sa che gli dovrò dare una mano, gliel’ho pure promesso. Meglio correre con un minigun all’aeroporto e rubare un Dodo.

A Saint Mark’s nel frattempo, Claude si trovava sulla spiaggia , dietro la scalinata rocciosa che portava al retro della villa.

C: guardia, va a controllare se i media se ne sono andati e se ci sono altri ficcanaso.

La guardia tornò dopo 6 minuti e disse che non c’era nessuno,solo 2 guardie, una per ogni entrata della villa.

C: ok, tu e l’altra guardia fate fuori le guardie nemiche. Io entrerò con il revolver assieme a Phil.

P: da soli e con una pistolina contro 4 boss armati di fucile a pompa e mitra, con Joey sono 5.

C: fifone entriamo. Mark, 8, datemi le vostre munizioni per il revolver, serviranno.

Non ci pensate, il foro, mi ha sostituito gli apostrofi con dei quadrati.

Edited by wlance96

Share this post


Link to post
Share on other sites

Infatti verà esiliato. Leggi la parte 12. Eccola:

PARTE 12 – SCONTRO TRA TITANI

Claude e Phil entrarono con dei revolver dal retro della villa. Arrivati nel salone, Claude vide i 4 boss dell’internazionale dei Leone che parlavano di lui con Joey. Claude e Phil puntarono i revolver su di loro.

C: e così, invece di armarvi e venire a cercarmi per uccidermi, vi mettete a chiacchierare? Su che cosa, sul modo di fuggire? Beh, ora morite!

Claude stava per premere il grilletto quando 2 dei boss estrassero un fucile a pompa, gli altri 2 un AK e joey un Revolver argentato con mirino.

P: che ti dicevo.

Ci fu un grande sparo. Claude e Phil si lanciarono a terra e spararono alla cieca,uccidendo uno dei boss col fucile. Partirono altri proiettili che ferirono sia Claude che Phil, i 2 però spararono ancora, e uccisero uno dei boss che aveva l’ AK. Ora rimanevano in 3. Riuscirono a ferirne uno alla gamba, ma i colpi dei revoler finirono. La morsa dei 3 si faceva sempre più stretta,quando arrivarono delle raffiche di mitra che uccisero gli altri due boss e ferirono Joey.

Joey prese il revolver e lo puntò verso la porta.

J: chi c***o è? Che succede? Fatti vedere.

All’improvviso dalla porta apparve CJ insieme a Mark, le guardie e 8-Ball. CJ disarmò joey colpendogli la mano.

CJ: ehi Claude, ho portato delle armi per te e per i tuoi amici.

C: CJ, ci hai salvato, grazie.

CJ: sono di parola io. Ho visto ciò che era successo in TV e ho pensato che avevate ormai poche munizioni e rimanevano diversi nemici ancora. Joey però non lo ammazzo. Una volta era mio amico. Diamogli l’opportunità di vivere e farsi una nuova vita a Vice.

C: perché a Vice?

CJ: perché se approfitta della sua opportunità per ricrearsi la gang, verrà ucciso da Tommy.

C: bene, hai sentito? Sei un c***o di miracolato. Ora vattene e sparisci da LC.

J: non è finita, Toni, Mickey e Luigi sono ancora vivi, presto farete una brutta fine.

C: Mickey non so chi sia, Luigi è solo una femminuccia. Tony è un obeso. Ora vattene e sparisci.

Joey se ne andò a Vice con un elicottero, e in quel momento entrò Luigi.

L: avete costretto Joey alla fuga,ma ci sono ancora io, e pure i miei amici. In più, Tony non è più un obeso, è dimagrito ed è andato ad addestrarsi al poligono, ora è quello che era un tempo, tu e i tuoi siete morti ! Hai capito? Mort ….

Un colpo di revolver centrò in piena fronte Luigi.

C: morto sei tu a quanto pare.

CJ, dammi qualche arma buona, tipo fucili d’assalto pesanti, esplosivi o roba simile.

CJ: ho un vulcan, del C4, una uzi e un m60. Il dodo cargo è pieno d’armi.

Claude prese le armi e ringrazio CJ offrendogli un soggiorno nella villa. CJ accettò dicendo anche che forse sarebbe potuto servire il suo aiuto con Toni.

Arrivati alla villa, Claude e CJ parlarono di Toni.

C: ho conosciuto Toni grazie a Joey, era un obeso che mi affidava dei lavori che riguardavano lo sterminio della Triade. A quanto ho capito però adesso è dimagrito e ha fatto duro addestramento ed è più agile.

CJ: ho sentito parlare di Cipriani. Dicono che quando era magro, è stato capace di sterminare quasi tutti i criminali di Liberty City. Ha fatto estinguere due famiglie mafiose e ha dato filo da torcere al cartello e alla yakuza. Pare che sia temibilissimo.

C: davvero così terribile? Comunque se facciamo fuori lui ed il suo amico, a Liberty rimarranno solo la Yakuza e i Red Jack, che sono nostri alleati, in pratica liberty ce la spartiremo io, d-ice e il nuovo capo dei giapponesi. Solo 3 gang , per lo più alleate. Governeremo LC !

CJ: si,ma non prendere lo scontro con Toni troppo alla leggera. Io e i miei uomini ti aiuteremo.

C: toni mi ha appena mandato un messaggio, lui e i suoi amici vogliono affrontarci in una fabbrica. La bitch’n’ food dog. Il proprietario, che ha preso il controllo della fabbrica uccidendo un tipo di nome Marty Chonks, è mio amico, e mi ha mostrato i segreti della fabbrica, segreti che forse conosce anche toni.

CJ: che segreti?

C: ci sono degli arnesi capaci di trasformare una persona in cibo per cani in pochi secondi.

CJ: idea! a che ora arriverà Cipriani ?

C: alle 10.

CJ: noi dovremo essere lì alle 9:40 , piazzeremo del C4 ben nascosto nella fabbrica, poi ce ne andremo e ritorneremo dopo un quarto di’ora. Appena i leone saranno dentro,li faremo saltare.

Claude fece come aveva detto CJ e si appostò insieme a lui e ai suoi uomini . Poco dopo entrarono 15 Leone ,e appena furono tutti dentro, Claude detonò le bombe facendo saltare in aria la fabbrica. Purtroppo per lui, l’auto con Cipriani, Mickey e le loro 4 guardie, era arrivata con qualche minuto di ritardo.

C: c***o. Cipriani era in ritardo. Vabbè, ha solo 5 uomini con lui, guardie uccideteli. Le guardie uccisero tutte le altre guardie, tranne mickey che si mise dietro copertura. Le 5 guardie di Claude furono rapidamente uccise da Cipriani, che aveva un Mac-10. Mark prese un bazooka e sparò ai piedi di toni,ma Toni si lanciò verso destra e schivò il razzo, anche se l’esplosione gli ferì un braccio. Toni prese la sua Colt e uccise Mark.

C: mark! Noooo ! La pagherai bastardo!

Claude sparò un colpo, ma Toni si scansò. Allora Claude vide Mickey, e segnalò la sua posizione a Phil che lo freddò.

T: mickeyyyyyy !

C: uno per uno!

Toni sparò una raffica a Claude che si ferì. Poi Claude si accorse che Toni aveva un giubbotto antiproiettile. Claude allora prese un minugun,e la scarica di proiettili su talmente grande e violenta da polverizzarlo.

T: m***a! Devo contrattaccare.

Tony sparò alla cieca con un M4 e ferì Claude ad una mano ed una gamba.

T: E ora preparati a morire!

Puntò una pistola sulla fronte di Claude, quando un’altra raffica di Vulcan lo colpì lungo tutta la testa e la spina dorsale. Era CJ.

CJ: è morto. Ora mi devi 2 vite! Ahahah

C: grazie, adesso però tu e 8 dovete portarmi alla villa, ho bisogno di cure.

CJ: va bene.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×