Jump to content
GTA-Series.com Forums
Sign in to follow this  
antonio vercetti

GTA VICE CITY 2

Recommended Posts

CAPITOLO 8

Scontro Finale

Ospedale di Portland 26/07/1998 ore 10,00

L’ ospedale era circondato da uomini dei Leone all interno vi era un “paziente speciale” , era un continuo via vai di uomini tra visite e cambi della guardia.

Dalla parte opposta della strada vi era Mario : Tommy l’aveva mandato a Liberty per scoprire la dimora di Cipriani affinché si potesse chiudere il cerchio una volta per tutte ; ma dopo 3 giorni il mafioso non si era ancora visto cosi come Salvatore.

Erano le 17,15 quando finalmente dalle lenti dell binocolo si intravide Sal con al suo fianco Antonio i due proseguivano tranquilli per i corridoi (Liberty era dei Leone si sentivano più che al sicuro).

Arrivati a 3 stanze di distanza Antonio si fermò e si avvicinò alla finestra :

Sal : Tony ; che succede ?

Antonio rimase con lo sguardo fisso per una decina di secondi poi rispose :

Ant : Nulla Sal è tutto ok

I due entrarono nella stanza e vi rimasero per circa 45 minuti , periodo in cui Luigi raccontò loro lo svolgimento dei fatti di Vice City e le ultime parole di Vercetti.

Villa Leone ore 20,30

Antonio entrò nell ufficio di Salvatore e lo trovò con lo sguardo rivolto alla finestra ad osservare la città.

Ant : Volevi vedermi Sal ?

Sal : Vieni qui Tony , guarda la città , quanto abbiamo sofferto per farla nostra ricordi ?

Ant : Già , ma ora è Nostra ! nessuno potrà togliercela ! nemmeno quell Vercetti , non mi fanno paura le sue minaccie e tantomeno lui e la sua gang da strapazzo ! questa storia è durata troppo a lungo ; lascia che ci pensi io ! è me che vuole giusto ? ACCONTENTIAMOLO

Sal : E’ proprio per questo che ti ho chiamato , ho una cosa da darti

Salvatore apri il cassetto e tirò fuori una busta appoggiandola sull tavolo e trascinandola verso Antonio

Ant : Finalmente Sal ! l’ indirizzo di quell bastardo ! vediamo dove si nasconde

Antonio apri la busta ma rimase senza parole : all interno trovò 20.000 $ e un biglietto per Las Venturas !

Ant : Boss ! che vuol dire ? so bene che quell tizio non è di Las Venturas ! e so ancor più bene che questi soldi hanno un utilizzo ben preciso….ci sono già passato una volta

Sal : Allora non fare tante storie e non complicare di più le cose ! prendi quell biglietto e vai ! mi farò vivo io

Antonio gettò la busta sulla scrivania e iniziò a girare per la stanza sbraitando

Ant : Pensi che non mi troverebbe a Las Venturas !! ? e poi io non vado da nessuna parte ! non scappo ! non c’è la polizia di mezzo né un morto né l’ergastolo ! c’è un uomo che vuole uccidemi ! come ce ne sono stati migliaia MILIONI ! ma a rimanere uccisi son rimasti sempre loro ed ora arriva questo Vercetti e dovrei fuggire ?? PERCHE’ ? quante persone ho ucciso ? quante ne ho uccise per te Sal ! ? cosa cambia ? non credi più in me ? non hai più fiducia in me ?

Salvatore abbassò la testa e con un filo di voce rispose :

Sal : Tony , figlio mio , la fiducia smuove le montagne la fede apre i cieli…ma non ti salvano da uno più bravo di te ! ricordi la Famiglia Forelli ? la sanguinosa lotta che abbiamo intrapreso con loro ?

Ant : Certo e allora ?? io stesso uccisi Franco Forelli…

Sal : Esatto ! tu hai ucciso Franco Forelli il numero 2 di una famiglia in decadenza soprattutto dopo la morte dell loro leader Sonny ; quando era vivo i Forelli erano 10 volte più potenti e Vercetti lavorava per loro ; ma era troppo in gamba ! cosi Sonny cercò di sbarazzarsene mandandogli contro 12 uomini capito ? 12 contro 1 ! ma Vercetti li fece fuori tutti. A quell puntò lo incastrò e lo fece arrestare ma lui usci per buona condotta . Uscito il boss si finse suo amico e lo spedi lontano a Vice City a lavorare per lui ; ma Vercetti ne divenne il padrone ! allora Sonny andò a trovarlo con un esercito di uomini ma Vercetti li massacrò uno ad uno prima di eliminare anche il suo vecchio boss…ora capisci perché te ne devi andare ? non ho scelta ! UNA PERSONA COSI NON CI DEVE ENTRARE NELLA NOSTRA VITA !

Ora era Antonio a tenere la testa bassa , rimase immobile e in silenzio per quasi un minuto poi di scattò alzò la testa e con uno sguardo minaccioso tirò fuori la pistola puntandola verso il suo boss :

Sal : DIO SANTO TONY ! CHE VUOI FARE ?

Ant : Nemmeno io ho scelta….(gira la pistola con il calcio verso Sal ) SPARA ! preferisco morire che scappare un’altra volta ! dici che mi vuoi bene che sono un figlio per te ! ed ora ? ora mi vuoi far scappare ?? mi hai nominato uomo d’onore ! e come tale voglio affrontare Vercetti ! meglio rischiare la morte che vivere da codardo

Salvatore rimase colpito dall suo sguardo e capii che in fondo aveva ragione ; tirò un forte respiro poi dandogli un abbraccio annui’

Sal : Ti serviranno armi e uomini….e soprattutto l indirizzo di Vercetti come pensi di agire ?

Ant : Tranquillo boss ho già qualcosa in mente (sorrise)

Villa Vercetti 27/07/1998 ore 9,00

Tommy era nell suo ufficio in attesa di notizie da parte di Mario ; il telefono finalmente squillò :

Tom : Mario ! era ora vecchio mio ! quando c’hai messo ? ti stai arrugginendo ahahahahha

??? : Bhe credo sia un po’ tardi per dargli una mano di anti-ruggine spiacente…

Tom : CHI c***o PARLA ?? DOV’E’ MARIO ! ?

??? : Oh che maleducato ! prima fai il diavolo a 4 scatenando guerre a destra e a sinistra per trovarmi e poi mi tratti cosi ? sono molto deluso Vercetti …

Tom : CIPRIANI ! era ora che uscivi dalla tana brutto topo di fogna ! dimmi a cosa devo questo “onore” ?

Ant : Vedi Vercetti a differenza tua io ho un educazione e ovviamente non potevo non ricambiare i tanti “regali” che ci hai fatto ; cosi ho deciso di fartene uno ma in grande stile ! se i miei calcoli non sono errati dovrebbe arrivare proprio ora ; affacciati al balcone….

Tommy usci e sentii un rumore di elicottero in avvicinamento ; si guardò attorno e lo vide arrivare.

Appena il veicolo fù nelle vicinanze della villa (alla portata degl occhi di Tommy) le porte si aprirono e un corpo appeso ad una corda fù gettato giù , rimanendo sospeso in aria ; Tommy prese il suo binocolo e vide il corpo di Mario senza vita e pieno di lividi

Tom : Brutto bastardo ! ti metterò in conto anche questo !!!

Ant : Lo sò lo sò non è proprio come Love ma sai non amo ricopiare…soprattutto le opere di nullità come te ! ma tranquillo il tuo caro amico ha fatto il suo dovere nella tasca della sua camicia troverai un biglietto ; un ultima cosa PRENDILO AL VOLO ! NON VORREI SI ROMPESSE UN BRACCIO CADENDO

La corda venne mollata e il corpo precipitò nell labirinto della villa ; Tommy e gl altri corsero giù a prenderlo.

Lo spettacolo non era dei più belli ; il viso era una maschera di sangue e il volo gli aveva rotto tutte le ossa.

Vercetti prese il biglietto e lo lesse

Tom : Verdant Meadows, Bone County e che sarebbe ??

Intervenne Rosenberg :

Ken : E’ una scuola di volo situata in un deserto ad ovest di Las Venturas

Tom : Bene ! bravo Cipriani ! territorio neutro e deserto ergo senza via di fuga mi piace ; 70 uomini ciascuno ? caspita a pensato a tutto ! ma purtroppo per lui non basteranno per salvarlo ! preparatevi !

Verdant Meadows, Bone County

Il giorno stava per terminare , il sole per tramontare le Sentinel e le Washington erano in posizione ; 140 uomini erano pronti a darsi battaglia , mancavano solo gli ordini dei due leader.

I due scesero dalle auto a scortati da due uomini a testa si fecero avanti ma mantenendo una distanza di almeno una 50 metri tra loro.

Tom : Eccolo qui il grande Antonio Cipriani ! l’uomo di fiducia di Salvatore Leone o forse dovrei dire la sua p*****ella ?? perché ci hai messo tanto ? sapevi che ti stavo cercando

Ant : Se fosse dipeso da me eri già terra da concime e non avremmo avuto tutti questi problemi ! vedi ? non ti conviene offendere Sal dopotutto gli devi la vita , se non fosse stato per il suo voler aspettare ti avrei già spedito all inferno con una bella palla in fronte !

Tom : Ah ! allora devo ringraziare Leone se sono vivo ? io credevo invece che il nostro incontro veniva rimandato perché tu te l eri data a gambe ! come 4 anni fa !

Antonio venne toccato nell orgoglio da quella frase…

Ant : Almeno io non sono stato cosi stupido da finire in galera ! (estrasse e sparò)

Tommy vide il movimento e avvertito dalla velocità in cui Cipriani pronunciò le ultime parole si gettò a terra mentre il colpo centrò un suo scagnozzo.

I Vercetti risposero al fuoco costringendo Antonio alla ritirata momentanea per trovare un riparo.

In pochi minuti si scatenò l inferno ! armi di ogni tipo iniziarono a vomitare proiettili !

I colpi meno precisi alzarono un polverone nell quale i due leader cercavano di incrociare le armi.

Il terreno divenne presto a macchie rosse e di tanto in tanto qualche auto regalava spettacolari “fuochi d’artificio”

Tommy era concentratissimo e con una rabbia cieca trucidava gl uomini di Tony dando sempre un occhio a dove potesse trovarsi il suo avversario.

Antonio era ben coperto dai suoi (come da preciso ordine di Sal) e dall suo riparo restituiva il favore .

Dopo una ventina di minuti di battaglia Antonio vide degli scalini e facendosi coprire vi sali.

Una volta all interno e ben coperto iniziò a cercare Vercetti approfittando del piano rialzato.

Da quella posizione Cipriani iniziò a sparare con mira impeccabile uccidendo 10 uomini prima e 5 dopo…. I leone stavano passando in vantaggio come uomini .

ScV : Tommy ! perdiamo troppi uomini fa qualcosa !

Vercetti notò che il suo scagnozzo aveva ragione e provò a sparare a delle auto per recuperare uomini con delle esplosioni..

Il primo tentativo andò a segno e uccise 5 uomini ma Antonio mangiò la foglia e li fece scansare per tempo coprendoli mentre correvano dietro alle rocce.

I Leone continuavano ad aumentare il vantaggio di uomini grazie all nuovo rifugio di Tony che oltre ad essere ben coperto da quella posizione forte delle sue abilità riusciva facilmente ad uccidere gli avversari.

Il vantaggio di uomini stava portando ad un accerchiamento ai danni di Tommy ormai si era 27 contro 42

Tommy a quell punto doveva fare qualcosa altrimenti sarebbe stata la fine ; si fece coprire e si gettò in auto !

Si diresse verso i Leone zizagando e gettando granate quando ormai l auto era in fiamme si gettò fuori e si nascose dietro una roccia…non prima però di esser visto da Antonio che vedendolo allo scoperto sparò 3 colpi prendendolo ad una spalla e ad una gamba !

Tommy era sanguinate ma la follia aveva ucciso 8 uomini si era 27 a 34 .

Vedendolo ferito 4 uomini dei Leone corsero verso le roccie per finirlo ma 2 vennero uccisi dalla Vercetti gang e altri 2 freddati da Tommy !

Ant : Fermi idioti ! o vi farete uccidere ! continuate ad ammazzare quegli scarafaggi e lasciatelo stare tanto non và da nessuna parte ! lo sistemeremo dopo

Tommy era ferito e indebolito mentre Antonio era fresco , ben coperto e con 3 uomini in più

Antonio continuava il suo massacro altri 6 Vercetti erano privi di vita

Ant : Bhe ? tutto qui la Vercetti gang ?? non siete poi cosi spaventosi ! guarda Tommy guarda come si spara !

Cipriani ne spedi altri 4 all creatore perdendone solo 3

A quell punto Tommy si fece forza e trattenendo un urlo di dolore si scorse dalle roccie osservando la lotta per una decina di secondi

Antonio lo vide e scaricò una trentina di colpi di Mp-5K ma i proiettili scalfirono solo le rocce

Ant : Non si regge in piedi ! è fatta !! sbarazzatevi di questi dilettanti io penserò a Vercetti appena rimette la testa fuori gliela faccio saltare !

Antonio rimase fisso a puntare la roccia dove vi era Tommy e lasciò agl altri il compito di concludere la guerra , attendendo di veder nuovamente la sagoma dell suo avversario.

Vercetti però non si scorse più e si trascinò qualche metro più in là : dopo aver preso forza e tirato un bell sospiro si alzò e iniziò a sparare all impazzata ; colpi che però finirono ben lontani dalla postazione di Tony

Ant : Che succede Tommy ? io sono qui ! cosa c’è ? non ci vedi bene ?

Una altra scarica di colpi parti ! ma l esito fù identico

Ant : E’ fatta ! sta delirando ! non sa più cosa fare ! spara a caso non riesce nemmeno ad avvicinarsi…

Cipriani era entusiasta ! assaporava già il colpo finale da infliggere all suo nemico e all suo trionfo quando sarebbe tornato da Salvatore.

Ad un certo punto però uno strano odore aggredi le sue narici ! un odore di benzina : Antonio si guardò attorno e vide che in basso ai lati dell suo riparo vi erano 4 barili di carburante per aerei in fiamme ! l’aumentare della temperatura non lasciò dubbi STAVANO PER ESPLODERE !

Tony si gettò dalla finestra poco prima dell esplosione (che uccise 5 uomini dei Leone) e si rotolò a terra.

Ancora stordito per il volo e la botta ricevuta all impatto col terreno si mise in piedi e si rivolse a Tommy :

Ant : Ti è andata male Vercetti ! sono ancora vivo ! hai sprecato la tua ultima chance ! dovevi mirare meglio perché ora….. ora…….

Antonio si guardò attorno e capi tutto : Vercetti non aveva sparato a caso , non stava affato delirando e sapeva benissimo quello che faceva , CIPRIANI ORA NON AVEVA PIU’ UN RIPARO

I pensieri dell pupillo di Leone furono interrotti da un colpo di Pyton che gli fece volare l’Mp-5K e da una raffica di Uzi che gli squarciò il petto facendolo cadere in ginocchio.

ScL : TONY !! ! NOOOOOOOOOOOOO !!!

Gli spari cessarono , Tommy si alzò e zoppicando si avvicinò all suo avversario , un membro dei Leone cercò di sparare ma un altro lo fermò :

ScL : No ,(singhiozzando) Tony è un uomo d’onore non puoi intervenire…lo umilieresti a vita !

Vercetti era davanti a Cipriani

Tom : IN PIEDI CIPRIANI ! avanti…ALZATI IN PIEDI ! CORAGGIO GRANDE GANGSTER ! fammi vedere cosa sai fare ! VEDI ? stavolta hai un tuo pari davanti e non un vecchio ed indifeso industriale ! DOVEVI UCCIDERLO PER FORZA !? non potevi prendere la valigia e basta ? e per cosa poi ? per eseguire un ordine….e TU SARESTI UN UOMO D’ONORE ? TU NON SEI NEMMENO UN UOMO !

Antonio si rese conto che quelle parole in fin dei conti erano vere : si pentii , alzò la testa fissando Tommy con la bocca piena di sangue e gli fece un cenno con la testa per dirlgi che era pronto….

I Leone erano tutti in lacrime , costretti a dover assistere alla scena , alcuni si girarono altri rimasero fermi come statue.

Vercetti si avvicinò , puntò la Pyton e sparò alla fronte di Cipriani per finirlo.

Il colpo secco stese Tony mentre Vercetti si rivolse ai sopravissuti :

Tom : Chi ha ancora una vita se la può portare via ma nessuno cerchi di fare l eroe né tantomeno provi a toccare il corpo di Cipriani SONO STATO CHIARO ?

Il deserto torno tale…e ognuno tornò a casa lo scontro era finito

Villa Leone ore 11,00

Salvatore fumava nervosamente affacciato alla finestra , quando ad un tratto vide arrivare davanti casa la sua limousine !

Sal : Tony ! ce l’ha fatta !!

Si precipitò verso l ingresso per abbracciare il suo “figlioccio” ma quando arrivò giù trovò la portiera dell autista aperta e la macchina vuota

Guardò all interno ma non vi era nessuno….all improvviso :

BAM BAM BAM

Tre colpi di fucile partirono dal nulla , Sal si gettò a terra per riparo mentre una decina dei suoi uscirono e lo circondarono per difenderlo

ScL : Boss ! boss ! tutto bene ? sei ferito ?

Salvatore non rispose e continuò a guardarsi attorno per capire da dove fossero partiti quei colpi…

Il punto di partenza rimase ignoto ma guardandosi attorno capii dove erano finiti , visto che il cofano dell auto era aperto : Salvatore corse verso il retro della vettura.

Giunto davanti all cofano vide il corpo di Antonio ormai privo di vita e con un biglietto attaccato al collo con scritto :

“TI RESTITUISCO IL “TUO” ANTONIO “TONY” CIPRIANI LO STOLTO CHE PENSAVA DI POTER UCCIDERE TOMMY VERCETTI”

Sal scoppiò in lacrime …poi con un filo di voce ordinò :

Sal : Tiratelo fuori da li..

Vice City 04/08/1998

Erano tutti presenti non mancava proprio nessuno ; era il giorno dell inagurazione della “AVERY CARRINGTON SCHOOL OF ARCHITECTURE” uno splendido edificio situato dove una volta sorgeva la villa dei fratelli Mendez .

Tommy e soci facevano gli onori di casa e dopo aver tagliato il classico nastro la banda si apprestava a recarsi al Malibù per un drink .

Erano già tutti in auto mancava solo Tommy che si era fermato a fissare la sua nuova proprietà.

Mercedes lo raggiunse

Mer : Tutto bene tesoro ?

Tom : Mi manca da morire Mercedes…(una lacrima scese sull volto dell re)

Mer : Ohhhh ! allora anche il grande Vercetti ha un cuore ! ha sentimenti ahahahah

Tom : Te l ho detto…MI MANCA ! gli devo la mia fortuna e se dici qualcosa ti uccido !

Mer : Ci credo ci credo !

Tom : Cosa ? che mi manca ?

Mer : NO ! CHE MI UCCIDI ! ahahahahah dai andiamo che ci aspettano

I due si diressero verso l uscita quando il cellulare di Tommy squillò :

Tom : SI ?

Sal : Sono io , volevo solo dirti che è finita ! la guerra finisce qui stai tranquillo non avrai noie dai Leone

Tom : Sicuro ?

Sal : Sicurissimo ! potevi riservare a Tony lo stesso trattamento di Love ma me l’hai restituito intero in modo che io possa dargli una degna sepoltura…e di questo te ne sono molto grato ! ripeto per me il tuo gesto vale la tregua spero lo sia anche per te

Tom : Io non ce l’ho con te…ho fatto quello che dovevo fare stai tranquillo per me la storia finisce qui tu a liberty io a Vice PUNTO

Tommy attaccò…

Mer : Chi era ?

Tom : Nessuno….uno che aveva sbagliato numero…

I due entrarono in auto e si diressero al Malibù mentre il sole illuminava l’enorme statua raffigurante AVERY che aveva sostituito la fontana davanti alla villa…

THE END .

Share this post


Link to post
Share on other sites

CAPITOLO 8

Scontro Finale

Ospedale di Portland 26/07/1998 ore 10,00

L' ospedale era circondato da uomini dei Leone all interno vi era un "paziente speciale" , era un continuo via vai di uomini tra visite e cambi della guardia.

Dalla parte opposta della strada vi era Mario : Tommy l'aveva mandato a Liberty per scoprire la dimora di Cipriani affinché si potesse chiudere il cerchio una volta per tutte ; ma dopo 3 giorni il mafioso non si era ancora visto cosi come Salvatore.

Erano le 17,15 quando finalmente dalle lenti dell binocolo si intravide Sal con al suo fianco Antonio i due proseguivano tranquilli per i corridoi (Liberty era dei Leone si sentivano più che al sicuro).

Arrivati a 3 stanze di distanza Antonio si fermò e si avvicinò alla finestra :

Sal : Tony ; che succede ?

Antonio rimase con lo sguardo fisso per una decina di secondi poi rispose :

Ant : Nulla Sal è tutto ok

I due entrarono nella stanza e vi rimasero per circa 45 minuti , periodo in cui Luigi raccontò loro lo svolgimento dei fatti di Vice City e le ultime parole di Vercetti.

Villa Leone ore 20,30

Antonio entrò nell ufficio di Salvatore e lo trovò con lo sguardo rivolto alla finestra ad osservare la città.

Ant : Volevi vedermi Sal ?

Sal : Vieni qui Tony , guarda la città , quanto abbiamo sofferto per farla nostra ricordi ?

Ant : Già , ma ora è Nostra ! nessuno potrà togliercela ! nemmeno quell Vercetti , non mi fanno paura le sue minaccie e tantomeno lui e la sua gang da strapazzo ! questa storia è durata troppo a lungo ; lascia che ci pensi io ! è me che vuole giusto ? ACCONTENTIAMOLO

Sal : E' proprio per questo che ti ho chiamato , ho una cosa da darti

Salvatore apri il cassetto e tirò fuori una busta appoggiandola sull tavolo e trascinandola verso Antonio

Ant : Finalmente Sal ! l' indirizzo di quell bastardo ! vediamo dove si nasconde

Antonio apri la busta ma rimase senza parole : all interno trovò 20.000 $ e un biglietto per Las Venturas !

Ant : Boss ! che vuol dire ? so bene che quell tizio non è di Las Venturas ! e so ancor più bene che questi soldi hanno un utilizzo ben preciso….ci sono già passato una volta

Sal : Allora non fare tante storie e non complicare di più le cose ! prendi quell biglietto e vai ! mi farò vivo io

Antonio gettò la busta sulla scrivania e iniziò a girare per la stanza sbraitando

Ant : Pensi che non mi troverebbe a Las Venturas !! ? e poi io non vado da nessuna parte ! non scappo ! non c'è la polizia di mezzo né un morto né l'ergastolo ! c'è un uomo che vuole uccidemi ! come ce ne sono stati migliaia MILIONI ! ma a rimanere uccisi son rimasti sempre loro ed ora arriva questo Vercetti e dovrei fuggire ?? PERCHE' ? quante persone ho ucciso ? quante ne ho uccise per te Sal ! ? cosa cambia ? non credi più in me ? non hai più fiducia in me ?

Salvatore abbassò la testa e con un filo di voce rispose :

Sal : Tony , figlio mio , la fiducia smuove le montagne la fede apre i cieli…ma non ti salvano da uno più bravo di te ! ricordi la Famiglia Forelli ? la sanguinosa lotta che abbiamo intrapreso con loro ?

Ant : Certo e allora ?? io stesso uccisi Franco Forelli…

Sal : Esatto ! tu hai ucciso Franco Forelli il numero 2 di una famiglia in decadenza soprattutto dopo la morte dell loro leader Sonny ; quando era vivo i Forelli erano 10 volte più potenti e Vercetti lavorava per loro ; ma era troppo in gamba ! cosi Sonny cercò di sbarazzarsene mandandogli contro 12 uomini capito ? 12 contro 1 ! ma Vercetti li fece fuori tutti. A quell puntò lo incastrò e lo fece arrestare ma lui usci per buona condotta . Uscito il boss si finse suo amico e lo spedi lontano a Vice City a lavorare per lui ; ma Vercetti ne divenne il padrone ! allora Sonny andò a trovarlo con un esercito di uomini ma Vercetti li massacrò uno ad uno prima di eliminare anche il suo vecchio boss…ora capisci perché te ne devi andare ? non ho scelta ! UNA PERSONA COSI NON CI DEVE ENTRARE NELLA NOSTRA VITA !

Ora era Antonio a tenere la testa bassa , rimase immobile e in silenzio per quasi un minuto poi di scattò alzò la testa e con uno sguardo minaccioso tirò fuori la pistola puntandola verso il suo boss :

Sal : DIO SANTO TONY ! CHE VUOI FARE ?

Ant : Nemmeno io ho scelta….(gira la pistola con il calcio verso Sal ) SPARA ! preferisco morire che scappare un'altra volta ! dici che mi vuoi bene che sono un figlio per te ! ed ora ? ora mi vuoi far scappare ?? mi hai nominato uomo d'onore ! e come tale voglio affrontare Vercetti ! meglio rischiare la morte che vivere da codardo

Salvatore rimase colpito dall suo sguardo e capii che in fondo aveva ragione ; tirò un forte respiro poi dandogli un abbraccio annui'

Sal : Ti serviranno armi e uomini….e soprattutto l indirizzo di Vercetti come pensi di agire ?

Ant : Tranquillo boss ho già qualcosa in mente (sorrise)

Villa Vercetti 27/07/1998 ore 9,00

Tommy era nell suo ufficio in attesa di notizie da parte di Mario ; il telefono finalmente squillò :

Tom : Mario ! era ora vecchio mio ! quando c'hai messo ? ti stai arrugginendo ahahahahha

??? : Bhe credo sia un po' tardi per dargli una mano di anti-ruggine spiacente…

Tom : CHI c***o PARLA ?? DOV'E' MARIO ! ?

??? : Oh che maleducato ! prima fai il diavolo a 4 scatenando guerre a destra e a sinistra per trovarmi e poi mi tratti cosi ? sono molto deluso Vercetti …

Tom : CIPRIANI ! era ora che uscivi dalla tana brutto topo di fogna ! dimmi a cosa devo questo "onore" ?

Ant : Vedi Vercetti a differenza tua io ho un educazione e ovviamente non potevo non ricambiare i tanti "regali" che ci hai fatto ; cosi ho deciso di fartene uno ma in grande stile ! se i miei calcoli non sono errati dovrebbe arrivare proprio ora ; affacciati al balcone….

Tommy usci e sentii un rumore di elicottero in avvicinamento ; si guardò attorno e lo vide arrivare.

Appena il veicolo fù nelle vicinanze della villa (alla portata degl occhi di Tommy) le porte si aprirono e un corpo appeso ad una corda fù gettato giù , rimanendo sospeso in aria ; Tommy prese il suo binocolo e vide il corpo di Mario senza vita e pieno di lividi

Tom : Brutto bastardo ! ti metterò in conto anche questo !!!

Ant : Lo sò lo sò non è proprio come Love ma sai non amo ricopiare…soprattutto le opere di nullità come te ! ma tranquillo il tuo caro amico ha fatto il suo dovere nella tasca della sua camicia troverai un biglietto ; un ultima cosa PRENDILO AL VOLO ! NON VORREI SI ROMPESSE UN BRACCIO CADENDO

La corda venne mollata e il corpo precipitò nell labirinto della villa ; Tommy e gl altri corsero giù a prenderlo.

Lo spettacolo non era dei più belli ; il viso era una maschera di sangue e il volo gli aveva rotto tutte le ossa.

Vercetti prese il biglietto e lo lesse

Tom : Verdant Meadows, Bone County e che sarebbe ??

Intervenne Rosenberg :

Ken : E' una scuola di volo situata in un deserto ad ovest di Las Venturas

Tom : Bene ! bravo Cipriani ! territorio neutro e deserto ergo senza via di fuga mi piace ; 70 uomini ciascuno ? caspita a pensato a tutto ! ma purtroppo per lui non basteranno per salvarlo ! preparatevi !

Verdant Meadows, Bone County

Il giorno stava per terminare , il sole per tramontare le Sentinel e le Washington erano in posizione ; 140 uomini erano pronti a darsi battaglia , mancavano solo gli ordini dei due leader.

I due scesero dalle auto a scortati da due uomini a testa si fecero avanti ma mantenendo una distanza di almeno una 50 metri tra loro.

Tom : Eccolo qui il grande Antonio Cipriani ! l'uomo di fiducia di Salvatore Leone o forse dovrei dire la sua p*****ella ?? perché ci hai messo tanto ? sapevi che ti stavo cercando

Ant : Se fosse dipeso da me eri già terra da concime e non avremmo avuto tutti questi problemi ! vedi ? non ti conviene offendere Sal dopotutto gli devi la vita , se non fosse stato per il suo voler aspettare ti avrei già spedito all inferno con una bella palla in fronte !

Tom : Ah ! allora devo ringraziare Leone se sono vivo ? io credevo invece che il nostro incontro veniva rimandato perché tu te l eri data a gambe ! come 4 anni fa !

Antonio venne toccato nell orgoglio da quella frase…

Ant : Almeno io non sono stato cosi stupido da finire in galera ! (estrasse e sparò)

Tommy vide il movimento e avvertito dalla velocità in cui Cipriani pronunciò le ultime parole si gettò a terra mentre il colpo centrò un suo scagnozzo.

I Vercetti risposero al fuoco costringendo Antonio alla ritirata momentanea per trovare un riparo.

In pochi minuti si scatenò l inferno ! armi di ogni tipo iniziarono a vomitare proiettili !

I colpi meno precisi alzarono un polverone nell quale i due leader cercavano di incrociare le armi.

Il terreno divenne presto a macchie rosse e di tanto in tanto qualche auto regalava spettacolari "fuochi d'artificio"

Tommy era concentratissimo e con una rabbia cieca trucidava gl uomini di Tony dando sempre un occhio a dove potesse trovarsi il suo avversario.

Antonio era ben coperto dai suoi (come da preciso ordine di Sal) e dall suo riparo restituiva il favore .

Dopo una ventina di minuti di battaglia Antonio vide degli scalini e facendosi coprire vi sali.

Una volta all interno e ben coperto iniziò a cercare Vercetti approfittando del piano rialzato.

Da quella posizione Cipriani iniziò a sparare con mira impeccabile uccidendo 10 uomini prima e 5 dopo…. I leone stavano passando in vantaggio come uomini .

ScV : Tommy ! perdiamo troppi uomini fa qualcosa !

Vercetti notò che il suo scagnozzo aveva ragione e provò a sparare a delle auto per recuperare uomini con delle esplosioni..

Il primo tentativo andò a segno e uccise 5 uomini ma Antonio mangiò la foglia e li fece scansare per tempo coprendoli mentre correvano dietro alle rocce.

I Leone continuavano ad aumentare il vantaggio di uomini grazie all nuovo rifugio di Tony che oltre ad essere ben coperto da quella posizione forte delle sue abilità riusciva facilmente ad uccidere gli avversari.

Il vantaggio di uomini stava portando ad un accerchiamento ai danni di Tommy ormai si era 27 contro 42

Tommy a quell punto doveva fare qualcosa altrimenti sarebbe stata la fine ; si fece coprire e si gettò in auto !

Si diresse verso i Leone zizagando e gettando granate quando ormai l auto era in fiamme si gettò fuori e si nascose dietro una roccia…non prima però di esser visto da Antonio che vedendolo allo scoperto sparò 3 colpi prendendolo ad una spalla e ad una gamba !

Tommy era sanguinate ma la follia aveva ucciso 8 uomini si era 27 a 34 .

Vedendolo ferito 4 uomini dei Leone corsero verso le roccie per finirlo ma 2 vennero uccisi dalla Vercetti gang e altri 2 freddati da Tommy !

Ant : Fermi idioti ! o vi farete uccidere ! continuate ad ammazzare quegli scarafaggi e lasciatelo stare tanto non và da nessuna parte ! lo sistemeremo dopo

Tommy era ferito e indebolito mentre Antonio era fresco , ben coperto e con 3 uomini in più

Antonio continuava il suo massacro altri 6 Vercetti erano privi di vita

Ant : Bhe ? tutto qui la Vercetti gang ?? non siete poi cosi spaventosi ! guarda Tommy guarda come si spara !

Cipriani ne spedi altri 4 all creatore perdendone solo 3

A quell punto Tommy si fece forza e trattenendo un urlo di dolore si scorse dalle roccie osservando la lotta per una decina di secondi

Antonio lo vide e scaricò una trentina di colpi di Mp-5K ma i proiettili scalfirono solo le rocce

Ant : Non si regge in piedi ! è fatta !! sbarazzatevi di questi dilettanti io penserò a Vercetti appena rimette la testa fuori gliela faccio saltare !

Antonio rimase fisso a puntare la roccia dove vi era Tommy e lasciò agl altri il compito di concludere la guerra , attendendo di veder nuovamente la sagoma dell suo avversario.

Vercetti però non si scorse più e si trascinò qualche metro più in là : dopo aver preso forza e tirato un bell sospiro si alzò e iniziò a sparare all impazzata ; colpi che però finirono ben lontani dalla postazione di Tony

Ant : Che succede Tommy ? io sono qui ! cosa c'è ? non ci vedi bene ?

Una altra scarica di colpi parti ! ma l esito fù identico

Ant : E' fatta ! sta delirando ! non sa più cosa fare ! spara a caso non riesce nemmeno ad avvicinarsi…

Cipriani era entusiasta ! assaporava già il colpo finale da infliggere all suo nemico e all suo trionfo quando sarebbe tornato da Salvatore.

Ad un certo punto però uno strano odore aggredi le sue narici ! un odore di benzina : Antonio si guardò attorno e vide che in basso ai lati dell suo riparo vi erano 4 barili di carburante per aerei in fiamme ! l'aumentare della temperatura non lasciò dubbi STAVANO PER ESPLODERE !

Tony si gettò dalla finestra poco prima dell esplosione (che uccise 5 uomini dei Leone) e si rotolò a terra.

Ancora stordito per il volo e la botta ricevuta all impatto col terreno si mise in piedi e si rivolse a Tommy :

Ant : Ti è andata male Vercetti ! sono ancora vivo ! hai sprecato la tua ultima chance ! dovevi mirare meglio perché ora….. ora…….

Antonio si guardò attorno e capi tutto : Vercetti non aveva sparato a caso , non stava affato delirando e sapeva benissimo quello che faceva , CIPRIANI ORA NON AVEVA PIU' UN RIPARO

I pensieri dell pupillo di Leone furono interrotti da un colpo di Pyton che gli fece volare l'Mp-5K e da una raffica di Uzi che gli squarciò il petto facendolo cadere in ginocchio.

ScL : TONY !! ! NOOOOOOOOOOOOO !!!

Gli spari cessarono , Tommy si alzò e zoppicando si avvicinò all suo avversario , un membro dei Leone cercò di sparare ma un altro lo fermò :

ScL : No ,(singhiozzando) Tony è un uomo d'onore non puoi intervenire…lo umilieresti a vita !

Vercetti era davanti a Cipriani

Tom : IN PIEDI CIPRIANI ! avanti…ALZATI IN PIEDI ! CORAGGIO GRANDE GANGSTER ! fammi vedere cosa sai fare ! VEDI ? stavolta hai un tuo pari davanti e non un vecchio ed indifeso industriale ! DOVEVI UCCIDERLO PER FORZA !? non potevi prendere la valigia e basta ? e per cosa poi ? per eseguire un ordine….e TU SARESTI UN UOMO D'ONORE ? TU NON SEI NEMMENO UN UOMO !

Antonio si rese conto che quelle parole in fin dei conti erano vere : si pentii , alzò la testa fissando Tommy con la bocca piena di sangue e gli fece un cenno con la testa per dirlgi che era pronto….

I Leone erano tutti in lacrime , costretti a dover assistere alla scena , alcuni si girarono altri rimasero fermi come statue.

Vercetti si avvicinò , puntò la Pyton e sparò alla fronte di Cipriani per finirlo.

Il colpo secco stese Tony mentre Vercetti si rivolse ai sopravissuti :

Tom : Chi ha ancora una vita se la può portare via ma nessuno cerchi di fare l eroe né tantomeno provi a toccare il corpo di Cipriani SONO STATO CHIARO ?

Il deserto torno tale…e ognuno tornò a casa lo scontro era finito

Villa Leone ore 11,00

Salvatore fumava nervosamente affacciato alla finestra , quando ad un tratto vide arrivare davanti casa la sua limousine !

Sal : Tony ! ce l'ha fatta !!

Si precipitò verso l ingresso per abbracciare il suo "figlioccio" ma quando arrivò giù trovò la portiera dell autista aperta e la macchina vuota

Guardò all interno ma non vi era nessuno….all improvviso :

BAM BAM BAM

Tre colpi di fucile partirono dal nulla , Sal si gettò a terra per riparo mentre una decina dei suoi uscirono e lo circondarono per difenderlo

ScL : Boss ! boss ! tutto bene ? sei ferito ?

Salvatore non rispose e continuò a guardarsi attorno per capire da dove fossero partiti quei colpi…

Il punto di partenza rimase ignoto ma guardandosi attorno capii dove erano finiti , visto che il cofano dell auto era aperto : Salvatore corse verso il retro della vettura.

Giunto davanti all cofano vide il corpo di Antonio ormai privo di vita e con un biglietto attaccato al collo con scritto :

"TI RESTITUISCO IL "TUO" ANTONIO "TONY" CIPRIANI LO STOLTO CHE PENSAVA DI POTER UCCIDERE TOMMY VERCETTI"

Sal scoppiò in lacrime …poi con un filo di voce ordinò :

Sal : Tiratelo fuori da li..

Vice City 04/08/1998

Erano tutti presenti non mancava proprio nessuno ; era il giorno dell inagurazione della "AVERY CARRINGTON SCHOOL OF ARCHITECTURE" uno splendido edificio situato dove una volta sorgeva la villa dei fratelli Mendez .

Tommy e soci facevano gli onori di casa e dopo aver tagliato il classico nastro la banda si apprestava a recarsi al Malibù per un drink .

Erano già tutti in auto mancava solo Tommy che si era fermato a fissare la sua nuova proprietà.

Mercedes lo raggiunse

Mer : Tutto bene tesoro ?

Tom : Mi manca da morire Mercedes…(una lacrima scese sull volto dell re)

Mer : Ohhhh ! allora anche il grande Vercetti ha un cuore ! ha sentimenti ahahahah

Tom : Te l ho detto…MI MANCA ! gli devo la mia fortuna e se dici qualcosa ti uccido !

Mer : Ci credo ci credo !

Tom : Cosa ? che mi manca ?

Mer : NO ! CHE MI UCCIDI ! ahahahahah dai andiamo che ci aspettano

I due si diressero verso l uscita quando il cellulare di Tommy squillò :

Tom : SI ?

Sal : Sono io , volevo solo dirti che è finita ! la guerra finisce qui stai tranquillo non avrai noie dai Leone

Tom : Sicuro ?

Sal : Sicurissimo ! potevi riservare a Tony lo stesso trattamento di Love ma me l'hai restituito intero in modo che io possa dargli una degna sepoltura…e di questo te ne sono molto grato ! ripeto per me il tuo gesto vale la tregua spero lo sia anche per te

Tom : Io non ce l'ho con te…ho fatto quello che dovevo fare stai tranquillo per me la storia finisce qui tu a liberty io a Vice PUNTO

Tommy attaccò…

Mer : Chi era ?

Tom : Nessuno….uno che aveva sbagliato numero…

I due entrarono in auto e si diressero al Malibù mentre il sole illuminava l'enorme statua raffigurante AVERY che aveva sostituito la fontana davanti alla villa…

THE END .

Uff,è già finita :-O .Grande scontro epico fra i Vercetti di Tommy e i Leone di Tony.Alla fine è morto chi volevo vincesse..12/10.

Share this post


Link to post
Share on other sites

100000/10 io tifavo Tommy Vercetti, però mi dispiace per Tony, è sempre un dispiacere uccidere una persona così mi sarebbe piaciuto una "pace" con tutti e due vivi. Comunque bello lo scontro a San Andreas, fuori dal regno dei Vercetti e dei Leone. Mi dispiace anche per Mario. Bella, vorrei sapere solo un'ultima cosa: hai idee per una prossima FF?

Share this post


Link to post
Share on other sites

100000/10 io tifavo Tommy Vercetti, però mi dispiace per Tony, è sempre un dispiacere uccidere una persona così mi sarebbe piaciuto una "pace" con tutti e due vivi. Comunque bello lo scontro a San Andreas, fuori dal regno dei Vercetti e dei Leone. Mi dispiace anche per Mario. Bella, vorrei sapere solo un'ultima cosa: hai idee per una prossima FF?

ci ho pensato di farla...ma onestamente per ora le idee scarseggiano...

a primo impatto ero per vice city 3 ma poi sarebbe troppo monotono

mi piacerebbe farne un altra ma non sò chi usare visto che vic lo segui te njl segue tony , cj nn è da storia , me butterò ( se mai ne farò un altra su niko luis o jhonny

perchè questa domanda ? ti è piaciuta la mia storia ? :D:D:D

Share this post


Link to post
Share on other sites

ci ho pensato di farla...ma onestamente per ora le idee scarseggiano...

a primo impatto ero per vice city 3 ma poi sarebbe troppo monotono

mi piacerebbe farne un altra ma non sò chi usare visto che vic lo segui te njl segue tony , cj nn è da storia , me butterò ( se mai ne farò un altra su niko luis o jhonny

perchè questa domanda ? ti è piaciuta la mia storia ? :D:D:D

certo, ed ero curioso. io invece ho già un'idea (ma che nessuno me la freghi): dopo TRoV farò una FF ambientata a LV con un mafioso italiano che prenderà il posto di Carl (che è stato costretto a fuggire) col consenso di CJ. Poi è libero Claude, parlando dei personaggi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anch'io dopo TCS ho idee per altre 2-3 FF.Comunque non mi disgusterebbe un Vice City 3.C'è anche l'amo considerando che Salvatore è ancora vivo ed essendo un uomo d'onore :hehe: ....

Share this post


Link to post
Share on other sites

SIGNORI E SIGNORE CE L'HO !!!!! :D:D:D:D:D

A GIORNI INZIO Vice City 3 ho avuto l'idea per chi è interessato lo invito a seguire la vicenda su questa sezione

riguardo a Vice City 2 (domanda per NJL E MR VERCETTI ma potete rispondere tutti ) qual'è stato il capitolo che vi è piaciuto di più (curiosità mia)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quello dove Tommy si è fatto Maria (si vedeva che Vercetti era il migliore) e l'ultimo, anche se mi dispiace per Antonio Cipriani, era davvero un buon soldato. Non vedo l'ore per la nuova FF

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quello dove Tommy si è fatto Maria (si vedeva che Vercetti era il migliore) e l'ultimo, anche se mi dispiace per Antonio Cipriani, era davvero un buon soldato. Non vedo l'ore per la nuova FF

ehehehe maiele !!! :D:D:D ovviamente scherzo !!

per il 3 ho inmnete da tempo la storia ma purtroppo ho problemi con internet e allora ancora nn l ho scritta ma un buon 50 % lo ho già in mente spero vi piaccia

Share this post


Link to post
Share on other sites

ehehehe maiele !!! :D:D:D ovviamente scherzo !!

per il 3 ho inmnete da tempo la storia ma purtroppo ho problemi con internet e allora ancora nn l ho scritta ma un buon 50 % lo ho già in mente spero vi piaccia

Lo spero.. eh eh

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi sono accorto solo stamattina di questa FF. Ma voto 20mila/10. In particolare il capitolo con Maria e quello finale, che ovviamente è il migliore.

Edited by wlance96

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi sono accorto solo stamattina di questa FF. Ma voto 20mila/10. In particolare il capitolo con Maria e quello finale, che ovviamente è il migliore.

20mila ???? ESAGERATO !!!! :D:D:D cmq grazie mille mi fà piacere che ti sia piaciuta spero ti piaccia anche la nuova che stò per iniziare

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se è come o meglio, mi piacerà di sicuro. Certo,peggio non può essere,siccome scrivi così bene.

mah speriamo.....poi sarete voi gl arbitri.... :P

ho in mente diversi colpi di scena per la prox speriamo piacciano.....

e approposito di piacere leggo che il capitolo "più amato" è quello di Maria ma piccante a parte non lo vedo cosi speciale....in cosa vi ha colpito ? (non mi pigliate per rompipalle però !! ahahahahahahah :D:D:D )

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×