Jump to content
GTA-Series.com Forums
Sign in to follow this  
Shadd

Caserma [Luxoria]

Recommended Posts

Questa è la caserma di Luxoria, un piccolo edificio nell'angolo nordovest della città, annesso alle mura. L'edificio è disposto su due piani ed ha un largo spiazzo all'esterno in cui ogni giorno si esercitano i gendarmi in guarnigione alla città.

Nonostante le apparenze di edificio relativamente piccolo, all'insaputa dei cittadini esso è collegato ad un vasto sistema di passaggi sotterranei.

Nella stanza d'ingresso, accessibile ai civili, è seduto un gendarme in armatura leggera dietro una scrivania di bassa foggia e quasi libera da scartoffie.

---

Naiter viene condotto all'interno della caserma dai tre gendarmi. Il mago congeda gli altri due, uno dei quali, quello che ha assaggiato la bacca, viene mandato in infermeria. Quando il gendarme pronuncia alcune parole, la gabbia scompare e il demone cade in un sonno profondo. Si risveglia in una cella di pietra con solide sbarre di metallo. Intravede la sagoma di un'armatura di metallo contenente una persona, oltre le sbarre.

Share this post


Link to post
Share on other sites

<Un urlo agghiacciante si leva dalla gabbia del demone. Naiter crolla a terra incapace di rialzarsi.si avvicina alle sbarre e si issa col un braccio un po' più in su.>

-AAAAAH! Il veleno! Lo sento circolare in tutto il corpo! Aiutami ti prego!-

Share this post


Link to post
Share on other sites
La persona non risponde e rimane immobile. Naiter si accorge che il proprio peso non è quello solito: sembra che sia più leggero. Difatti, dopo un non necessariamente accurato controllo, può accorgersi che le sue ali sono state tagliate insieme alla coda.

Share this post


Link to post
Share on other sites

- Smettila, idiota. Neanche un demone brutto come te può spaccare a graffi e pedate una sbarra di prigione, dopo aver subito un incantesimo di contenimento. -

< Gli grida contro il gendarme, senza neanche girarsi. >

- Domani verrai impiccato o qualsiasi cosa facciano a voi demoni per uccidervi e fine della storia. -

Share this post


Link to post
Share on other sites

-Pu**ane, non vi darò questo piacere e soddisfazione!-

<Sfodera più che può gli artigli e se li conficca nel cuore e nei polmoni ripetutamente. Poi, ricordandosi di non averli, comincia a tagliarsi tutto ciò che può, ma proprio tutto! Arrivato al bacino chiude gli occhi, ma con un rapido colpo taglia anche li. Ormai si sta formando una montagnetta con le varie parti del corpo del demone.>

OT: Questa non te l'aspettavi eh! :frankie:

Edited by GreenTurtle

Share this post


Link to post
Share on other sites

OFF: siccome mi rompo troppo a dirti che stai continuando a scriver ca***te, facico come se ti stessi semplicemente graffiando da solo. :stralol:

- Dacci un taglio. Anzi no, ripensandoci. Insomma, smettila. Nessuno si lamenterà con me se ti trovano morto in cella, e anzi risparmierebbero sul processo. -

OFF: Sappi che i demoni campano grazie ad un nucleo di energia che sta nel loro ventre, e non è possibile colpirlo con gli artigli, che tra parentesi non sono retrattili.

Quanto sopra lo sanno solo i demoni e gli eruditi, i normali pg devono quanto meno leggerne in biblioteca per saperlo. :sisi:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Erestor, con fare decisamente impacciato, entra nella Caserma di Luxoria e, dopo aver guardato per qualche secondo in giro chiaramente spaesato, si accorge del gendarme dietro la scrivania e gli si avvicina con un osceno sorriso stampato sulle labbra.

- Salve a voi, gendarme. Il mio nome è Erestor Hobknotwise e vorrei arruolarmi fra i gendarmi...mi è stato riferito da un gendarme che prima di poterlo fare devo arruolarmi nell'Esercito e che per poterlo fare, a causa dei dintorni poco sicuri, al momento mi conviene rivolgermi qui. Potete aiutarmi in qualche modo? -

Share this post


Link to post
Share on other sites

< Anche questo gendarme, che però indossa solo parte dell'armatura pesante caratteristica ed ha quindi il volto scoperto, mostra sorpresa nel conoscere lo strano orco albino. Tuttavia, risponde in modo calmo, quasi meccanico. >

- Potete arruolarvi qui e partire con il prossimo plotone per il forte. Sono autorizzato a segnare il vostro nome: ditemi come vi chiamate e dove possiamo trovarvi quando sarà il momento. E...se avete qualsiasi domanda sul mestiere, chiedete pure. -

Share this post


Link to post
Share on other sites

< Erestor si sente quasi aggredito da quel flusso incontrollato di dati e, nell'articolar risposta, arriva addirittura a balbettare. >

- Io...ahem...mi chiamo...Erestor Hob...knot...wise. Dove...trovarmi? Veramente...veramente...io...sono appena...arrivato...in città. -

< Erestor deglutisce, cercando di ritrovare le sue scarse proprietà lessicali. Solo dopo qualche secondo riprende parola. >

- Domande? Ne ho due. Innanzitutto quanto si viene pagati e poi...il gendarme cui accennavo parlava di dintorni poco sicuri. Sta succedendo qualcosa di particolare in questo Regno? -

Share this post


Link to post
Share on other sites

- Non sono autorizzato a rispondere. -

< Ribatte all'ultima domanda dell'orco, dopo aver (a fatica, a quanto sembra) trascritto il suo nome e qualche altro appunto. >

- La paga dipende dal grado. Io prendevo 15 drachi al giorno da recluta, ma ne è passato di tempo. Sono quasi certo che abbiano aumentato la paga. -

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×