Jump to content
GTA-Series.com Forums
The Butcher

..::Il Thread del Metallo!::..

Recommended Posts

Devastanti...ho l'ultimo album a palla nelle cuffie e mi stà facendo sbavare...

Devastante...

http://img269.imageshack.us/img269/6748/ni...ishhongkong.jpg

Si parla di Nightwish? Come chiamarmi per nome e cognome :sese:

Allora, il Made in Hong Kong (and in various other places) ovviamente ce l'ho e sono pure stato a due date del relativo tour, a Milano l'anno passato e a Pordenone quest'anno.

La differenza principale fra le due date è stata una, oltre al fatto che a Pordenone ho beccato la prima fila: la voce di Annette Olzon. Mentre a Milano prendeva tante stecche che manco Ashlee Simpson (tanto da indurre il pubblico ad inneggiare a Tarja), a Pordenone non ha sbagliato praticamente nulla. E non solo su pezzi relativamente facili come quelli di Dark Passion Play, ma anche su cavalli di battaglia di Tarja come Dead boy's poem. Confrontando il tutto con l'impresentabilità assoluta dei lavori solisti di Tarja direi che chi è uscito meglio dalla faccenda è stato proprio il gruppo.

Con ciò non voglio sicuramente affermare che potremmo rivivere in futuro, sia letteralmente con i live sia metaforicamente con le nuove uscite, capolavori alla Wishmaster ma anche alla Sleeping Sun. La voce di Anette ora è sicuramente qualcosa di unico, ma certamente diverso da quella di Tarja. Con il cambio di cantante i Nightwish si sono intelligentemente spostati verso sonorità diverse, meno metal-liriche e più rock-folk (classificazioni del tutto arbitrarie ed orribili, ne sono consapevole, dato anche che i Nightwish spaziano molto fra le sonorità, ma è tanto per capirci).

In questo senso auspico l'entrata definitiva nella band di Troy Donockley, il multistrumentista dal cui flauto è uscita The Islander e dalla cui cornamusa abbiamo avuto Last of the wilds: sicuramente un maestro nel suo campo, che nell'esibizione di The Islander ha letteralmente rubato la scena ai cinque "ufficiali". E spero anche che le potenzialità canore di Marco Hietala siano adeguatamente sfruttate in futuro.

Grandi i Nightwish. :sisi:

Tu lo sai che ti quoto anche nel punticino dopo la h :sisi:

Hamster!

A dentist!

Secondo me li ascoltano in troppi. :sisi:

In che senso? :mmh:

Modificato da Teeteto

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

:ghgh:

A parte quello, il senso è che odio il metal per così dire "dolce", tipo quello di sti qua e degli HIM, cioè non ho un genere metal preferito, ne più odiato, lo trovo semplicemente "contro natura". C'è di meglio in giro e c'è in tutte le salse.

Prima che me lo diciate, sì, Nightwish e HIM so due gruppi diversi, ma fate un piccolo sforzo e capirete cosa intendo con l'affermazione di prima.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

A parte quello, il senso è che odio il metal per così dire "dolce", tipo quello di sti qua e degli HIM, cioè non ho un genere metal preferito, ne più odiato, lo trovo semplicemente "contro natura". C'è di meglio in giro e c'è in tutte le salse.

Prima che me lo diciate, sì, Nightwish e HIM so due gruppi diversi, ma fate un piccolo sforzo e capirete cosa intendo con l'affermazione di prima.

Più o meno sono dello stesso parere, ma definirlo "contro natura" è un tantinello esagerato perchè è un genere derivato come tutti gli altri, poi può piacere come può non piacere (come nel mio caso) ma è comunque un sottogenere del metal che ha un suo perchè.

Fattostà che a me i Nightwish mosciano le palle abbastanza, ho provato ad ascoltarli tempo fa, non mi dicono nulla.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

No no ha detto bene lui, contro natura, perchè chiamare Metal quella roba è come chiamare "gattino" un leone.

Magari il contrario :awesome:

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Più o meno sono dello stesso parere, ma definirlo "contro natura" è un tantinello esagerato perchè è un genere derivato come tutti gli altri, poi può piacere come può non piacere (come nel mio caso) ma è comunque un sottogenere del metal che ha un suo perchè.

Fattostà che a me i Nightwish mosciano le palle abbastanza, ho provato ad ascoltarli tempo fa, non mi dicono nulla.

Discorso perfetto, non ho un'acca da aggiungere.

A parte quello, il senso è che odio il metal per così dire "dolce", tipo quello di sti qua e degli HIM, cioè non ho un genere metal preferito, ne più odiato, lo trovo semplicemente "contro natura". C'è di meglio in giro e c'è in tutte le salse.

Prima che me lo diciate, sì, Nightwish e HIM so due gruppi diversi, ma fate un piccolo sforzo e capirete cosa intendo con l'affermazione di prima.

No no ha detto bene lui, contro natura, perchè chiamare Metal quella roba è come chiamare "gattino" un leone.

Ma stic***i, cioè se vi va chiamatelo anche "gay pop", non è certo un problema. E' un prodotto musicale come un altro, può piacere o non piacere, non vedo nemmeno he significato possa esserci dietro la parola "contro natura".

Che poi, sinceramente, se dobbiamo parlare di etichettamenti sono più o meno d'accordo con voi. Gli HIM mi piacciono abbastanza, ma li trovo decisamente troppo ripetitivi e classificarli alla voce "metal" mi pare esagerato.

Per i Nightwish il discorso è diverso, perché tendono ad attingere da diversi generi: non esiste solo il grosso della produzione in gothic symphonic metal, ma anche diversi pezzi che non hanno nulla né di gothic né di symphonic, altri ancora che sono semplici ballate folk con tanto di chitarra ACUSTICA, altri ancora trovo che siano a malapena etichettabili come rock.

E con ciò? Chiamiamolo come volete, a me personalmente piace, esattamente come per esempio mi piacciono assai gli Aborted e i Cannibal Corpse. Dov'è il problema? :mmh:

Modificato da Teeteto

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Nessuno, esprimo solo la mia opinione. E detto tra noi non mi stanno manco tanto simpatici i gruppi Death Metal: ascolto i Cannibal Corpse solo per gli ottimi riff e il bassista che mi aggrada assai e gli Atheist perchè, bè, so particolari.

Quindi non ti sto tacciando di essere un poser, però c'è da dire che molti poser ascoltando i Nightwish si sentono metal.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Nessuno, esprimo solo la mia opinione. E detto tra noi non mi stanno manco tanto simpatici i gruppi Death Metal: ascolto i Cannibal Corpse solo per gli ottimi riff e il bassista che mi aggrada assai e gli Atheist perchè, bè, so particolari.

Quindi non ti sto tacciando di essere un poser, però c'è da dire che molti poser ascoltando i Nightwish si sentono metal.

E io cercavo di capirla, quella data opinione.

Se la mettiamo su quel piano allora è decisamente un altro discorso, ma di idioti che si sentono metal ce ne sono un po' dovunque, anche se ascoltano i Within Temptation (per la cronaca, un gruppo supposto symphonic metal in confronto al quale i Nightwish sono i Motorhead). Se intendevi che quelli sono "contro natura" nel senso che predicano qualcosa che a malapena conoscono, allora sono d'accordo, ma da qui a dare del "contro natura" ai Nightwish o chiunque altro al mondo che prenda in mano uno strumento musicale ce ne passa, ne converrai ;)

Modificato da Teeteto

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

E io cercavo di capirla, quella data opinione.

Se la mettiamo su quel piano allora è decisamente un altro discorso, ma di idioti che si sentono metal ce ne sono un po' dovunque, anche se ascoltano i Within Temptation (per la cronaca, un gruppo supposto symphonic metal in confronto al quale i Nightwish sono i Motorhead). Se intendevi che quelli sono "contro natura" nel senso che predicano qualcosa che a malapena conoscono, allora sono d'accordo, ma da qui a dare del "contro natura" ai Nightwish o chiunque altro al mondo che prenda in mano uno strumento musicale ce ne passa, ne converrai ;)

:qwe:

Non mi toccare i Motörhead!

No, scherzo...:stralol:

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o effettua il login per commentare

Devi essere un utente registrato per poter lasciare un commento

Registrati

Registra un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Login

Hai già un account? Effettua il login qui.

Effettua il Login

  • Visitatori Recenti   0 utenti

    Nessun utente registrato sta visualizzando questa pagina

×