Jump to content
GTA-Series.com Forums
Sign in to follow this  
Joker

Municipio

Recommended Posts

OFF: Bracco, logicamente non è ovvio che tu lo sappia quindi non è un appunto verpo e proprio, ma Evey è appena uscita dalla taverna dopo aver fatto colazione, quindi pur essendo a Luxoria il tempo relativo, dato che tu non hai riferimenti più "forti" all'orario in cui ti trovi tu, rispetto a lei, dovresti rispettare la sua linea temporale (dato in sostanza che a te non cambia nulla, mentre a Logan sì). Ovvero non puoi parlare di pranzo come se fosse ora di pranzo (ciò non toglie che tu possa comunque ordinare una bistecca ai ferri alle 8 di mattina, e invitare una ragazza incontrata al municipio a fare altrettanto).

Il suo è uno dei vantaggi che si hanno nel giocare intensamente. Imparerai anche te, spero (sì Logan, è un complimento, sebbene comunicato sotto forma di punto negativo ad un terzo piuttosto che positivamente in modo diretto). :sese:

OFF cacchio, mi è andata a fa***lo la linea temporale che volevo. Vabbè, cambierò un paio di termini per non far andare in conflitto, anches e mi sembra di averci già pensato. :mmh:

EDIT OFF: ho usato pasto, non credo vada in conflitto. un pasto può essere qualcisasi cosa, cena o colazione che sia. :prrrr: Poi posso riposare anche alle 11 del matitno, nesusno me lo impedisce :prrrr:

Edited by bracco23

Share this post


Link to post
Share on other sites

OFF: Vantaggio che ho scoperto adesso.

< Bandita dalla considerazione la proposta di Maglor, il dondolio dell'indice di Evey sembra quello di una maestrina saccente che ammonisce la scolaresca. >

- Ignorare la guerra? Non conosco le intenzioni del tuo popolo e non voglio correre il rischio, se il Regno cadesse, di perdere il mio latte ai cereali! Inoltre, per un tempo ancora da stabilire, non mi allontanerò da Luxoria tanto da non ritornarci più, potrei anzi cercare una dimora appena le mie tasche saranno gonfie a sufficienza. -

< Il discorso resta in sospeso perché la ragazza sta contemplando beatamente (o beotamente) un'accogliente cucina monolocale. >

- E tu potresti avere il privilegio di incappare in guai più seri dei miei: essere giudicato, con grande ironia del fato, veramente un traditore, ed essere messo a morte secondo il costume della tua gente. Nell'ipotesi della cattura, si capisce. Comunque sia non potrai far finta di nulla se la situazione precipita. -

< Riprende fiato. >

- Ora, hai parlato di allenamento quindi... -

< Inizia ad enumerare con le dita partendo dal mignolo. >

- Provieni o dalla Tana o dall'Accademia. Escludendo la prima perché le probabilità che un guerriero rifiuti la guerra sono molto poche, rimane la seconda, cioè che tu sei un mago. >

< Si gira verso l’addetto reumatico. >

- Non è così, vecchio? Guardatelo, non ha tutta l’apparenza di essere proprio un mago? -

Share this post


Link to post
Share on other sites

< Il vecchio alza la testa, poi le sopracciglia in un'espressione tra il perplesso e l'ironico, o almeno così pare. Poi abbassa entrambe disinteressandosi nuovamente, assumendo una posizione tale da sembrare voglioso di dormire. >

Share this post


Link to post
Share on other sites

< Ascolta le parole di Evey con attenzione, assumendo un'aria tra l'interesse e lo stupore>

- Si è vero, corro un rischio, e se la cosa andasse per il peggio sarei in grossi guai. Non è di questo che mi preoccupo però, perchè a quanto ricordi, e se in questo tempo non è cambiato di troppo, le forze del mio paese non sono abbastanza da far cadere Luxoria, magari darle qualche grana, ma difficilmente la faranno cadere. -

< Prende un respiro>

- E, mi dispiace contraddirti di nuovo ma vengo proprio dalla Tana. Sono un guerriero, ma per necessità, ho imparato a combattere per difesa personale, e perchè era radicata nella mia famiglia l'arte del combattimento. Ma non per questo, ho desiderio di combattere una guerra. -

Share this post


Link to post
Share on other sites

- Mi ero ingannata… -

< Ruota sul posto a piedi uniti e, intrecciando le braccia, si china sopra la scrivania del vecchio senza toccarla, la fronte corrucciata, solo per esaminare da vicino la faccia incartapecorita del centenario lavoratore. >

- Mh… prima di risponderti suggerisco di congedarci da lui, è facile disturbarlo, potresti persino non accorgertene anche con la tua calma da drow pacifista, sai. -

< Non le passa per la mente da quale pulpito giunga l’arringa. Con abbondante lentezza alza una mano e bisbiglia sottovoce, appena udibile da Maglor: >

- A-r-r-i-v-e-d-e-r-c-i, ci incontriamo la prossima settimana, signore del sussidio. Mi raccomando statemi bene. –

< m***a di goblin. Se fosse pure mezzo sordo? >

Share this post


Link to post
Share on other sites

<Osserva Evey salutare il vecchio con un'aria divertita, poi fa altrettanto, ma in modo leggermente più veloce e normale>

- Arrivederci, Ci riincontreremo la prossima settimana, forse...-

<Detto questo, si accinge ad uscire dal municipio e a dirigersi verso la taverna>

OFF: Passo in taverna.

Share this post


Link to post
Share on other sites

OFF: Sorvolando sul fatto che non sei TU a decidere chi o cosa vedi, ma sono IO che sono GM a farlo per te, ma per qualche assurdo motivo

ti sei messso

a scrivere le azioni

in questo modo?

"Evidentemente Aleyer ha bisogno di farsi curare gli occhi, perchè oltre a esserci un mare di gente, nessuno è al bancone."

Gne gne.

No dai sche, per stavolta passi ma d'ora in poi lascia che siano i GM a decidere se c'è gente o meno e soprattutto DOVE sta messa, questa gente.

Fine dell'OFF.

...

Ma...

Sharek

- da ritirare 20/05-2008

:shock:

:D

...

Gli arretrati NON vengono rimborsati.

:(

Edited by Zackareth
Shadd cattivo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×