Jump to content
GTA-Series.com Forums
Joker

Cascata [Fuori città]

Recommended Posts

Appena fuori dalla citt presente una modesta cascata. L'acqua ha uno strano colore, come se provenisse una luce dall'interno. Un pescatore sonnecchia. Non un luogo certamente comune.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

<Cammina lungo la strada, si dirige verso la citt Teme perdi essersi perso, a causa del buio. Ha intenzione di fermarsi ad una locanda per la notte. Un cappuccio calato sulla testa gli copre il viso. I suoi maligni occhi scrutano la cascata. C'qualcosa di strano in essa. Si avvicina al pescatore, seduto>

-Buona serata signore, in che direzione si trova la citt-

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

< Ronf. Il pescatore si risveglia. Guarda un attimo l'amo poi si volta verso il giovane. >

- Da quella parte c'la porta principale. Vedete le mura no?-

< Con il dito indica verso nord ovest. >

OFF: Hitman guarda il mio ultimo post nel topic iscrizioni.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

<Squadra il pescatore con aria schifata ed infastidita. Sa dove la citt voleva solo sondare il terreno prima di entrare.>

-Grazie, buonuomo.-

<Fa per andarsene, ma dopo aver compiuto pochi passi si volta indietro>

-Un'altra domanda, chi comanda in quella...citt-

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

-Persona socievole, me ne vado!-

<Prosegue per la strada, verso la citt Decide che si sarebbe fermato per qualche giorno a Luxoria. Ha anche bisogno di un'arma. Al suo vecchio regno usava combattere con due Spade Corte, ma ora aveva un misero bastone. Si sarebbe fermato da qualche maestro d'arme>

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

<Daeron arriva alla cascata,questa alimenta un fiume,del quale non si vede la fine...gli sembra favolosa,l'acqua limpida e c'come una luce che proviene dal fondo;un posto incantato ,

pensa.Daeron vede un pescatore che sonnecchia in riva al fiume ma non vuole disturbarlo, cossi siede su una roccia e pensa...ai suoi genitori,come erano,se erano buoni,se aveva parenti e...all'improvviso i suoi occhi cadono nel vuoto e nella sua mente si propaga un'immagine sempre pinitida;un bambino,un elfo per l'esattezza,che gioca vicino alla cascata insieme a un uomo che lo prende in braccio e lo lancia in aria pivolte e il bambino ride.L'uomo assomiglia molto a lui ed anche lui un elfo con i capelli chiari ma con gli occhi verdi non blu come i suoi.Il bambino invece uguale a lui,stessi capelli, stessi occhi...Di colpo Daeron si ritrova dove era prima che avesse quella spiece di visione.Daeron sconvolto ma allo stesso tempo sorpreso.Ora ha capito la visione.Il piccolo elfo lui e l'uomo con cui giocava doveva essere il padre.Daeron piange ricordando il padre,tra un misto di tristezza e felicitTristezza per l'averlo perso ma felicitper averlo rivisto.Daeron cosha avuto in modo parziale una risposta a una sua domanda,I suoi geitori gli volevano bene.Visto la visione avuta dilui e del padre che giocavano,Daeron pensa che forse abita lvicino,ma troppo pericoloso addentrarsi nella foresta ora visto che non ancora abbastanza potente. la seconda visione che ha ,e Daeron non sa cosa pensare,provera chiedere in cittnon sa bene dove ma lo farDaeron pensa che stata una buona idea a venire e gli e servito a pensare e a ricordare,cosDaeron decide di torrnare a Luxoria,dove spera di trovare informazioni e di allenarsi ancora per diventare piforte.>

Modificato da Ramla

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

<Sharek arriva alla cascata, ha un bel colore, come se vi fosse una luce all'interno, appena arrivato in cittera riuscito solo ad intravederla, ma ora che l'ha guardata attentamente, vede che ha qualcosa di...magico>

-Eccoci qui...Vediamo di non fare troppo rumore...-

<Guarda il pescatore>

-Credo che stia dormendo...-

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

<Daeron guarda il pescatoresta dormendo.Poi sposta lo sguardo verso Sharek...>

-Bhe,stavo pensando...Io sono un mago,e voi siete un guerriero,come possiamo allenarci?-

<Daeron perplesso...Dopotutto il suo avversario puusare solo la forza fsica contro di lui...>

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

-Semplice, la mia parte d'allensmento consisternell'evitare i vostri attacchi, o almeno provarci e trovare un modo di attaccarvi, la vostra consisternell'imparare a maneggiare una spada, la magia non pusalvarvi la vita ogni volta.-

Modificato da Zackareth

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

<Daeron ha ragione...Non hanno portato spade...Sharek si guarda intorno e vede due bastoni abbastanza robusti>

-Useremo questi, sono anche meno pericolosi di una spada-

Modificato da Zackareth

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

<Sharek da un'altra occhiata ai due pezzi di legno, non sembrano minimamente spade, non potrebbero tagliare nulla, perfetti per un allenamento, quindi lancia quello pileggero a Ramla>

-Possiamo cominciare!-

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

<Sharek sta per scattare contro Daeron ma si ferma di botto e si tocca le tempie.>

-Urgh...Uh?-

<Comincia a sentire voci dentro la sua testa e gli occhi diventano rossi per un attimo, si volta guardando la foresta alle sue spalle...>

-Daeron...Devo andare via per un po...Aspetta qui e non ti muovere-

<La voce di Sharek suona strana, come se fossero due voci unite, ma comunque prima che l'elfo possa anche solo pensare a cosa rispondere, Sharek gisparito nelle ombre della foresta...>

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

< Jablo arriva alla cascata, e dopo aver visto un pescatore che dorme, nota Sharek, che corre via velocissimo, e il suo istinto gli dice di provare a rincorrerlo, per sapere cosa sia successo... Dopo qualche centinaio di metri Jablo si rende conto di averlo perso, e, convinto che anche Daeron se ne sia andato per qualche motivo a lui sconosciuto, decide di tornare in cittdiretto alla Tana del Guerriero... >

Modificato da Jablo

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o effettua il login per commentare

Devi essere un utente registrato per poter lasciare un commento

Registrati

Registra un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Login

Hai già un account? Effettua il login qui.

Effettua il Login

  • Visitatori Recenti   0 utenti

    Nessun utente registrato sta visualizzando questa pagina

×