Jump to content
GTA-Series.com Forums
NeoOrpheus101

Mondiali di Calcio (Russia 2018)

Recommended Posts

Perché non aprire in anticipo il thread quadriennale sui mondiali di calcio e sparlare a vanvera di come la nazionale italiana faccia cagare a spruzzi?
Io dico che domani non faranno i 2 gol necessari per passare. Così risparmieranno per un po' sulle spese e spero comincino a capire che lasciare che le squadre ingaggino tutti quei talenti stranieri rende sempre più impossibile la crescita di talenti nostrani. Ha ragione Raiola a dire che la Serie A si è svalorizzata fino a diventare un gigantesco oratorio.

Ecco perché tiferò per la Svezia domani. Nella speranza che faccia abbassare la cresta a una nazione che anni fa aveva dei veri campioni, hanno vinto il quarto con un culo tremendo [la selezione non era male ma dubitavo che l'avrebbe vinta] e che continuano a dire che stavolta vinceranno nonostante due mondiali inguardabili.

A voi i commenti... anche se mi aspetterò sicuramente dei flame ma volevo sfogarmi.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Non capisco in che modo possa giovare il non passare la Qualificazione, la scelta tecnica quella rimane al momento così come le rose della Serie A, si può pensare a un rinnovamento qualificandoci comunque al Mondiale (cosa che farebbe comunque più bene che male e l'Olanda ne sa qualcosa).

A mio avviso i problemi sono molteplici, prima di tutto non si è riusciti a completare un ricambio generazionale efficace, come hanno già fatto in maniera eccellente ad esempio la Germania, il Brasile e la Spagna. Oltre ciò quelli che dovevano essere i nostri pilastri non si sono comportati all'altezza della loro reputazione, De Rossi che doveva essere la colonna del Centrocampo ormai evanescente, la Difesa del blocco Juve ormai in fase calante, faccio l'esempio di Barzagli.

Non so se qualcuno ricorda ma all'epoca dell'europeo 2016 Barzagli annunciò che quello sarebbe stato il suo ultimo torneo con la Nazionale, salvo poi tornare per le qualificazioni ai mondiali nel Settembre successivo. Non nascondo che ero parecchio contento del suo ritorno siccome ero convinto potesse essere il traghettatore della nostra difesa, l'uomo d'esperienza che avrebbe guidato il reparto difensivo insieme al blocco Juve, infatti i miei dubbi riguardavano più gli altri reparti, sulla difesa ero praticamente certo della qualità (siccome anche i nostri terzini in caso di difesa a 4 non sono da buttare). Il fatto è che poi questa certezza si è rivelata vana, già da qualche mese a questa parte, verso la Primavera, la difesa della Juve è progressivamente calata, Barzagli in primis che sembra un giocatore ormai da panchina, ma anche Chiellini che non si è risparmiato errori tecnici alla Fabio Cannavaro 2010, e anche Bonucci che andato al Milan ha perso sia sintonia con gli ex compagni, che quella confidenza che essi gli davano. In tutto questo ritengo l'unico (sorprendentemente) a salvarsi sia Buffon.

Detto questo, oltre la cosiddetta "vecchia guardia", i nostri elementi di spessore non si sono comportati in maniera adeguata, Verratti, Immobile, El Shaarawy, Insigne, Darmian, Belotti. Tutti hanno in comune che in Nazionale sono la brutta copia dei giocatori che vediamo nei Club, cosa che per esempio non accade con la Francia, dove a parte Pogba, praticamente tutti gli elementi chiave della Squadra si comportano al livello pari in Nazionale, o anche il Portogallo, dove bene o male Cristiano Ronaldo la butta sempre dentro, e anche grazie al suo apporto la Squadra funziona (elementi come Quaresma o Nani sembrano addirittura esaltarsi di più in Nazionale che nei club), ciò con l'Italia non avviene.

Un altro punto a sfavore e temo abbia dato il colpo di grazia alla Nazionale, sono le scelte poco chiare di Ventura che ad oggi fanno sì che non ci sia un piano tattico ben definito; Tutte le altre Nazionali maggiori sono già consolidate in questo mentre noi a pochi mesi dal Mondiale non abbiamo nemmeno un Modulo.

Alla fine, io spero comunque domani sera di poter dire che in Russia ci saremo, ma anche se fosse, nei prossimi mesi bisognerà lavorare su questi e altri aspetti e cercare di recuperare il gap con le altre Nazionali, altrimenti non andremo comunque lontano.

Modificato da MikeT

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti
54 minuti fa, MikeT ha scritto:

Non capisco in che modo possa giovare il non passare la Qualificazione, la scelta tecnica quella rimane al momento così come le rose della Serie A, si può pensare a un rinnovamento qualificandoci comunque al Mondiale (cosa che farebbe comunque più bene che male e l'Olanda ne sa qualcosa).

Ora ne parlo in un modo più pacato perché il post iniziale era uno sfogo che dovevo esternare.
Da come la vedo io, l'Italia è rimasta troppo sugli allori pensando di poter vincere una partita di qualifica, di girone o a eliminazione diretta continuando a puntare sulle vecchie glorie (ovvero quelli che sono oltre i 30 anni) e spero che la perdita di domani possa, in qualche modo, aprire gli occhi alla FIGC in due occhi.

- Limitare lo stipendio ai giocatori della nazionale perché già prendono troppo e hanno giocato male così? Una cosa che a livello economico è aberrante, specie per una nazione che sta vivendo una crisi del genere.
- Cercare di limitare l'uso e l'acquisto di giocatori stranieri per dare più spazio agli italiani. So che detto così può suonare razzista o che sembra impossibile attuarlo, eppure non riesco fare a meno di denotare una presenza ormai pressante di giocatori sudamericani e africani quando anni fa di stranieri ce ne erano pochi [e mi riferisco a quando la Juve aveva Platini e l'Inter Rummenigge. Basta dare un'occhiata a un qualsiasi almanacco sportivo degli anni '80 e '90]. Tutto questo per colpa dell'essere troppo aperti con gli altri paesi.
Almeno in questo modo c'è più possibilità di avere più giocatori italiani di talento che esserne oscurati da giocatori che non possono competere per noi senza la cittadinanza.

Insomma... anche se seguo poco il calcio in partito pienamente neutrale, nemmeno io riesco a trattenermi dal dire i miei due spiccioli di critica perché il calcio italiano sta davvero vivendo un periodo di decadenza che infanga una tradizione secolare.

Ora che mi sono spiegato, premetto che, vista la poca fiducia nella nazionale, scommetto sulla vittoria della Germania o della Colombia. Devo ancora pensare ad una terza squadra da seguire.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Dopo i fischi all'inno svedese, non ho potuto fare di meno di tifare per i gialloblu, sperare in uno stallo o un gol da raddoppio e dare una sonora lezione di umiltà ai tifosi.
Gli Azzurri hanno giocato decisamente meglio dell'andata nonostante le tante occasioni buttate e opposta una difesa più robusta di un armadio IKEA. Scandaloso l'arbitro con tutte le occasioni da rigore che ci son state.
Per quattro anni ne faremo a meno dei mondiali.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Credo che a questo Mondiale tiferò una insolita :sisi: spero lo vinca l'Islanda :stralol:

Scherzi a parte mi farebbe piacere una tra Inghilterra, Francia, Portogallo, Argentina, Uruguay, Belgio, Giappone, Croazia, Serbia, Colombia...insomma queste qui basta non lo vinca il Brasile, la Tedeschia e il pan di Spagna :sisi: 

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti
6 minuti fa, MikeT ha scritto:

Credo che a questo Mondiale tiferò una insolita :sisi: spero lo vinca l'Islanda :stralol:

Scherzi a parte mi farebbe piacere una tra Inghilterra, Francia, Portogallo, Argentina, Uruguay, Belgio, Giappone, Croazia, Serbia, Colombia...insomma queste qui basta non lo vinca il Brasile, la Tedeschia e il pan di Spagna :sisi: 

Guarda caso la Germania è la mia prima squadra che tifo dopo Colombia e Belgio. XD

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti
Pochi secondi fa, NeoOrpheus101 ha scritto:

Guarda caso la Germania è la mia prima squadra che tifo dopo Colombia e Belgio. XD

Già l'ha vinto è il turno della Costa Rica :sisi:

Ora che ci penso vada pure per la Svezia, così se vince abbiamo pure la giustificazione.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Questa Nazionale entra di prepotenza nel lato sbagliato della storia.  Ieri sera partita generosa, certo. Diverse occasioni buone (clamoroso fra gli altri il colpevolissimo appoggio di Immobile).Ma si conferma squadra limitata e con giocatori incapaci di giocare fra loro.  L'assalto c'è stato, oltremodo confuso però; emblematici i numerosi lanci (o calci) in area (non si possono chiamare cross) contro una squadra con centrali alti e svettanti, che andavano presi d'infilata. Ventura * è il primo responsabile e ieri sera avrebbe dovuto presentarsi e dire semplicemente : " Abbiamo fallito.La responsabilità è mia. Chiedo scusa a tutti. Mi dimetto da subito." E poi fine conferenza.Ma l'attaccamento alla poltrona è malattia dura a morire (e questo purtroppo vale anche per i dannosi vertici federali). La squadra  - nell'intera gestione di questo CT - è stata senza idee, lenta e soprattutto disunita.

Contro un team privo del miglior giocatore - ma coriaceo, chiuso e pronto a colpire - ma con qualità tecniche inferiori a noi (sulla carta)- e di valori economici di giocatori (quanto veri? quanto gonfiati?) preponderanti a nostro favore , usciamo. A testa bassa. Dal mio punto di vista il futuro non è roseo. Sui giovani italiani si lavora per me molto male a livello giovanile (troppa tattica, troppa poca attenzione alla tecnica). E qui servirà un radicale cambio di mentalità dell'intero sistema, a partire dalle singole società. Saluta il blocco storico e - dispiacere per qualche singolo a parte - si fa comunque scura per il futuro.
 
Per me i pilastri devono essere sempre : portiere-dif.centrale forte -regista - attaccante che segna..
 
1) Il portiere: salutato Buffon sembra un Donnarumma poco convincente il predestinato. Deve inesorabilmente crescere molto. 
2) Difensori centrali . Caldara, Rugani, Romagnoli , Astori. Sulla carta mi sembra una buona base su cui ripartire, basta che i difensori difendano, non che si mettano a impostare (male, vero Chiellini?) 
3) A proposito di impostazione : ieri sera per me bene Jorginho: il regista del futuro per me non può o deve essere Verratti. Buona qualità tecnica , ma 1) verticalizzazioni poche o nulle (sempre comodi appoggi al compagno a max.5 metri)  e 2) spesso gioca a testa troppo bassa.  Verrati ancora da futuro play della Nazionale non mi entusiasmerebbe per niente.
4) Attaccanti; i nostri giocano a pestarsi  piedi (emblematiche certe scene Immobile -Gabbiadini ieri , due in due metri quadri) e non vengono serviti come nei club, dove vengono agevolate le loro caratteristiche: ad esempio, i due 3/4isti che servono Immobile  alla Lazio poi in Nazionale non ci sono  (non che con questo si debbano mangiare gol enormi come quello del primo tempo). Abbiamo giocatori con talento nei piedi ma che devono affermarsi ad ampio livello (Bernardeschi e  -es. - Verdi che a me fa impazzire; uno che segna su calcio piazzato sia di dx che di sx è una gemma) , però - soprattutto come #9 old style - abbiamo giocatori in grado di fiammeggiare , principalmente a livello nazionale - una o due stagioni, ma lontani dall'essere top player.
 
The future is unwritten (cit.). Ma anche dark....
 
Spero di poter arrivare agli Europei 2020 con un blocco giovane e competitivo.....Ma non sarà facile, se non si darà davvero spazio a volti nuovi.
 
Last but not least: dopo il 2010 non seguii deliberatamente Euro 2012 (in dissenso simbolico contro l'eccidio dei randagi perpetrato in ucraina )e i Mondiali del 2014 ho potuto vederli decisamente a singhiozzo a causa di vicisssitudini familiari e lavorative. Anno scorso, prima dell'eliminazione che vidi a Milano (era la sera prima della data 1 di Springsteen) erano riprese le tradizionali pizzate con amici durante le partite, sempre gran bei momenti da vivere (dal '90 ad oggi il gruppo storico resta quello)....Sarà una delle cose che mi mancherà di più, estate prossima.Seguire la Nazionale con gente anche che non è esattamente amante/tifosa o fissata
con il calcio, ma che - quando giocano gli Azzurri - sente scattare qualcosa......
 
* questo CT doveva dimettersi dopo essersi consegnato alla Spagna; ci può stare di perdere contro una squadra che ha i vecchi campioni + giovani di valore assoluto come Isco e Asensio. Ci sta meno di giocare presuntuosamente con soli due centrali a metà campo al Bernabeu.
Modificato da AlessioLaker

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Porcoddisco 'sta nazionale è riuscita a farmi rimpiangere i tempi di Abete, di Prandelli e di Euro 2016. Abete e Prandelli dopo essersi conto di aver fatto una figuraccia si sono catapultati in conferenza stampa e hanno annunciato le dimissioni. A Euro 2016 abbiamo battuto questi svedesi, all'88esimo e di misura, ma alla fine ce l'abbiamo fatta. Stanno affossando Ventura, ma la colpa secondo me è un po' di tutti partendo dal già citato Ventura che non è riuscito a creare un gruppo e a dargli un gioco. Per non parlare dei giocatori posizionati a c***o e Zaza, che ok sta facendo benissimo al Valencia per carità, che non vedeva la nazionale dagli Europei che viene convocato per queste due gare delicatissime, cioè così buttato in un ambiente sconosciuto pieno di tensione. Tavecchio se ne deve andare pure a guardare i cantieri insieme a quell'altro vecchio che ha deciso di mettere in panchina. I calciatori alcuni si salvano altri fanno pena. Ma quanto è cancro Candreva per esempio! Cross a c***o, tiri centrali, macchinoso, poco intelligente, rallenta le manovre. Forse se prendevano Chiricò dal Foggia faceva pure meglio. Vabbè questa carenza di giocatori italiani buoni sarà per il fatto che ormai non ci sono più troppe limitazioni per l'ingaggio di giocatori stranieri in Serie A. Adesso ci tocca aspettare altri quattro lunghi anni per rifarci, sarà anche un danno economico per la Rai, Sky, per chi voleva fare promozioni per i Mondiali e questa estate ci toccherà sopportare la seccatura del calciomercato mentre gli altri faranno il mondiale. Io ancora non ci credo, è la prima volta che vedo un mondiale o europeo senza Italia (stavamo pure partecipando quasi sempre alla Confederations Cup) e nella mia mentalità passare le qualificazioni era un cosa scontata fino a pochi giorni fa. Adesso pure le qualificazioni non sono più certe. E un'altra cosa prima di finire: ok che saremo scarsi, ok che ci sarà Ventura in panchina, ok che ci gestirà Tavecchio, ma quanto possiamo essere sfigati per capitare in un girone con la Spagna campione di tutto e un'emergente Albania? Poi vedo certi gironi da scandalo, ma in base a cosa fanno le fasce. Cioè il Galles era in prima fascia e noi no? Cos'hanno fatto meglio di noi? Solo l'europeo dell'anno scorso. La UEFA si rivedesse pure lei alcune cose.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Ecco i gironi : 

GRUPPO A: Russia, Arabia Saudita, Egitto, Uruguay
GRUPPO B: Portogallo, Spagna, Marocco, Iran
GRUPPO C: Francia, Australia, Perù, Danimarca,
GRUPPO D: Argentina, Islanda, Croazia, Nigeria
GRUPPO E: Brasile, Svizzera, Costa Rica, Serbia
GRUPPO F: Germania, Messico, Svezia, Corea del Sud
GRUPPO G: Belgio, Panama, Tunisia, Inghilterra
GRUPPO H: Polonia, Senegal, Colombia, Giappone

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Li guarderete i Mondiali anche senza l'Italia? io sì perché sono comunque un evento raro, verranno trasmessi interamente in chiaro su Mediaset, unico problema ho alcuni difetti di segnale sul Satellite, se non li fixo entro pochi giorni mi tocca vederli su Internet :stralol:

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o effettua il login per commentare

Devi essere un utente registrato per poter lasciare un commento

Registrati

Registra un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Login

Hai già un account? Effettua il login qui.

Effettua il Login

  • Visitatori Recenti   0 utenti

    Nessun utente registrato sta visualizzando questa pagina

×