Jump to content
GTA-Series.com Forums
MikeT

UEFA Euro 2016

Recommended Posts

Stai scherzando spero. De gea ha fatto una partita da fantascienza, a mio modestissimo parere molto più di buffon che ha fatto solo una parata (tra l'altro secondo me neanche troppo difficile ma vabbè) ma la fotografia che ne è uscita è buffon salvatore della patria per via del risultato...

Comunque umiliati sotto ogni punto di vista gli spagnoli nonostante un arbitro a dir poco ridicolo, e vedo un po' troppa gente si sta ricredendo su conte come se il curriculum non parlasse per lui...

Ora piedi per terra che ancora non abbiamo fatto niente, non esaltiamoci e lasciamoli lavorare tranquilli per preparare al meglio il quarto con la germania.

Tra l'altro poco più di un mese fa scrivevo questo...

On 20 maggio 2016 at 7:03 PM, Whatafart said:

L'inghilterra non vince mai. Se vai a vedere non ha mai una squadra di m***a ma è sempre interessante, ma anche negli anni dove ha avuto picchi di talento non ha mai vinto 'na sega di nulla (senza andare nel medioevo, parlo dei primi anni 2000). Sicuramente la Francia è favorita perché gioca in casa, ed è anche più abituata a vincere degli inglesi, loro e i crucchi hanno le maggiori possibilità in assoluto, e ci metterei anche la spagna che è sempre la spagna. Poi chiaro, il belgio è uno squadrone l'abbiamo detto spesso ma l'esperienza conta tanto e ancora si devono fare le ossa, altre belle squadre che possono essere delle sorprese e fare bella figura ma senza vincere sono la croazia e il galles che mi piace molto. 

Io però non darei l'italia per spacciata come dici tu, ci è morto letteralmente il centrocampo ma secondo me si può ancora tirare fuori qualcosa di buono dall'accozzaglia di mezzi giocatori che abbiamo, conte ci ha vinto uno scudo con una banda di paese...

 

Modificato da Whatafart

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, NeoOrpheus101 ha scritto:

Seriamente parlando: Italia galvanizzata nel primo tempo per poi arrancare nel secondo. Indeciso tra De Sciglio e Chiellini come uomo partita.
Spagna stranamente anonima con Iniesta ad essere uno dei pochi a giocare decentemente. Non ho capito perché hanno messo De Gea e non Casillas.

De Gea è stato l'unico decente in questa Spagna ridicola. È l'unica certezza insieme ad Iniesta, della Spagna. E non a caso è l'unica certezza anche nello United, negli ultimi 2 anni.

E intanto l'Italia dimostra ancora di essere una squadra con le palle. E il bello è che abbiamo giocato meglio oggi con la Spagna, che con il Belgio; a livello fisico siamo al top tra le nazionali (Giaccherini ha corso 13 kilometri in un ottavo di finale, per dire), oltre che a livello tattico.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Più che altro è stato fantastico vedere l'Islanda fare la partita contro un inghilterra che non si è mai resa pericolosa e che tirava a casaccio da fuori area. E pensare che io davo l'inghilterra per favorita ad arrivare almeno alla finale. 

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Incredibile ma vero: la mia previsione si è rilevata giusta :stralol:
Magari ne farò una anche per Islanda - Francia. Altro che quel criceto di m***a a cui i scommettitori più superstiziosi giocano in base a dove caga in campo.

Modificato da NeoOrpheus101

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Peccato, la Germania non si è meritata la vittoria, tralasciando le pessime decisioni arbitrarie. La Germania non ha fatto nulla di spettacolare in confronto ad un'Italia che si è trovata davanti prima la campionessa europea e poi una mondiale. I rigori hanno visto subito uno svantaggio per gli azzurri. Sarà per la prossima

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Quando si tratta della nazionale, le rivalità sportive a livello di club vanno un attimino messe da parte.

Detto questo, da un lato Buffon e Barzagli, campioni del mondo nel 2006, in lacrime perché ci credevano. Dall'altro due co****ni come Pellè e Zaza.

Personalmente, ce l'ho più con Zaza che con Pellè: il secondo è un c******e, non ci fai niente, ma se guardiamo esclusivamente al rigore, si tratta di un rigore sbagliato come tanti altri e di sbagliare capita a chiunque. Zaza, invece, dovrebbe davvero chiedere scusa per il modo in cui ha tirato quel rigore: una roba inguardabile, da quando seguo il calcio non ho mai visto niente di peggio, neanche il gol mancato di Dzeko a porta vuota raggiunge questi livelli di oscenità. Non puoi, in quella situazione, tentare un virtuosismo del genere. Non esiste e non può esistere.

Tiro un sospiro di sollievo per il fatto che Insigne ha segnato. Se avesse sbagliato, sarebbe stato messo alla gogna peggio di Zaza e Pellè.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Tra pellè e zaza quello che mi ha fatto bestemmiare di più è stato nettamente il secondo, nonostante il primo abbia fatto una delle più grandi figure di m***a della storia degli europei. Si è presentato sul dischetto svogliato, col una camminata che sembrava trascinasse i piedi, atteggiamento super-sca***tissimo, poi aggiungigli quel balletto ridicolo e la palla sulla luna è una ovvia conseguenza...

Pellè invece non lo giudico per il gesto o per la provocazione, se fa gol là diventa l'idolo nazionale per chissà quanto tempo.  Quello che mi ha dato fastidio è che poi non ha avuto le palle per farlo quel benedetto cucchiaio, anche se io mi sono fatto un'idea sul perché. Avendo giocato a calcio, per sbagliare un rigore rasoterra di così tanto imho vuol dire che la decisione di tirarlo lì l'ha presa all'ultimo istante e non si è regolato bene aprendo troppo il piede. Questo perché secondo me lui era davvero partito con l'idea di farglielo il cucchiaio, ma neuer non è neuer per caso ed è rimasto fermo fino all'ultimo, costringendolo a fare quella boiata...

Bah, alla fine sì tanti rimpianti, uscire ai rigori fa male e bla bla bla. In ogni caso chissà cosa sarebbe successo se fossimo arrivati secondi e se avessimo fatto il percorso del belgio, non è affatto scontato dire "se eravamo dall'altra parte del tabellone eravamo già in finale", perché con le cosiddette squadrette abbiamo dimostrato di fare fatica...

Ora tante incognite su questa nazionale, barzagli lascia, buffon va per i 40, de rossi e chiellini a primavere non scherzano neanche loro...

Ventura non avrà un compito semplice :sisi: 

Modificato da Whatafart

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Ventura lo vedo bene, essendo che nella sua Carriera non ha mai avuto un'occasione del genere (stiamo parlando di guidare una Nazionale a qualificarsi e poi a giocare un Mondiale) avrà sicuramente forti stimoli e vorrà farsi sentire, sia dalla Federazione sia dai Giocatori, sperando che lo facciano lavorare in Pace non come con Conte che ha dovuto levarsi dai co****ni dato che ormai in Italia non c'è organizzazione in un c***o manco nel Calcio.

La prima cosa che farei se fossi Ventura, è individuare due cose:

i punti cardine di questa Nazionale, i Giocatori da cui ripartire, che sono sicuramente Buffon (che ha detto di voler giocare il Mondiale), Bonucci, Darmian, De Rossi (a meno che non lasci) e Giaccherini.

E i Giovani su cui puntare (Berardi, Rugani, Calabria, Scuffet...)

 

Se riesce anche a trovare degli Attaccanti fissi, con il lavoro di Conte siamo già a buon punto.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o effettua il login per commentare

Devi essere un utente registrato per poter lasciare un commento

Registrati

Registra un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Login

Hai già un account? Effettua il login qui.

Effettua il Login

  • Visitatori Recenti   0 utenti

    Nessun utente registrato sta visualizzando questa pagina

  • Contenuti Simili

×