Jump to content
GTA-Series.com Forums
Arvark

I vostri prof.

Recommended Posts

È una materia che parla di tutte le religioni e della loro storia oltre ai culti e alle divinità in cui credono i praticanti, inoltre capita che in quell'ora si parli di argomenti di attualità come la violenza e altro.

Non ti impone mica di metterti a leggere il Vangelo o la Bibbia. :stralol:

Nelle scuole elementari sì. Nelle scuole elementari praticamente si studia solamente il Cristianesimo poi si passa all'Ebraismo ed altro. PS: In Italia intendo.

Modificato da TheBigOneMan

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Inglese: Una donna 40enne calma che non grida mai, se fai qualcosa di sbagliato te lo dice in faccia e con serietà ( pare giusto ). Sei libero però di fare qualsiasi battuta, anche se tutta la classe si metterà a ridere per una stupidagine, anche lei si metterà a ridere.

Religione: Non abbiamo un insegnante per questa materia e nemmeno nè scuole russe nè nelle università russe esiste questa materia scolastica. ( Io vado in un college russo ) La religione è una scelta personale, puoi essere buddista, musulmano, ortodosso, induista o quel che ti pare, ma nessuno ti obbliga a scuola a studiare questa materia. Sei libero di studiarla, di andare in Chiesa ma nella tua vita privata. In Italia non capisco perchè esista questa materia visto che l'Italia si è proclamata come stato "laico" ( Mi sembra, non dico che ne sono convinto al 100% ) però si continua ad insegnare la religione cattolica come materia scolastica.

Puoi anche non farla religione eh, io l'altr'anno uscivo un'ora prima il venerdì perché c'era religione, cmq credo che tu intenda colleggio, il college non è l'università?

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Quella di scienze ieri, mentre facevamo il sistema riproduttivo, dopo aver detto 'il sistema urinario (o qualcosa del genere) che passa attraverso tutto il pene', stava per ridere pure lei. :asd:

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Non ricordo che alle elementari pregassi o leggessi la bibbia. Che si studiasse soprattutto il cristianesimo è vero, ma abbiamo anche studiato islam e ebraismo. Poi è come dice doc, non è una materia obbligatoria perciò se non ti sta bene farla puoi non farla.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Puoi anche non farla religione eh, io l'altr'anno uscivo un'ora prima il venerdì perché c'era religione, cmq credo che tu intenda colleggio, il college non è l'università?

Non ho la materia religione nel mio paese e comunque sia io frequentavo la materia di religione in Italia ( tranne l'anno scorso ). No, non sono in un colleggio, ma in un college e no, non è un Università. In Italia ci sono 5 anni di elementari, 3 di medie e 5 di superiori e poi si può andare all'università. In Russia ci sono 9 anni obbligatori di scuola, e poi si decide se andare all'Università oppure in un college. Oppure anche andare anche al college e poi passare all'università. Il college normalmente dura 4 anni ma io studio giurisprudenza ma ho solamente 3 anni da frequentare. L'Università invece dura 4-5-6 anni ( dipende dal tipo di Università ) . Conta però che in Italia si studia dai 6 anni in poi ( chi anche dai 5 con la "primina" , così si dice al Sud Italia non so poi come lo dicono al Nord ecc. ) in Russia invece dai 7 anni in poi ( 6 con la "primina" ) .

Non ricordo che alle elementari pregassi o leggessi la bibbia. Che si studiasse soprattutto il cristianesimo è vero, ma abbiamo anche studiato islam e ebraismo. Poi è come dice doc, non è una materia obbligatoria perciò se non ti sta bene farla puoi non farla.

Io invece ricordo che le preghiere le facevamo, ed a volte "raramente" ci davano da leggere un po' di Bibbia ( come compito ) . E non era una scuola quella delle suore ecc.

Questo è ovvio.

Modificato da TheBigOneMan

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Non ho la materia religione nel mio paese e comunque sia io frequentavo la materia di religione in Italia ( tranne l'anno scorso ). No, non sono in un colleggio, ma in un college e no, non è un Università. In Italia ci sono 5 anni di elementari, 3 di medie e 5 di superiori e poi si può andare all'università. In Russia ci sono 9 anni obbligatori di scuola, e poi si decide se andare all'Università oppure in un college. Oppure anche andare anche al college e poi passare all'università. Il college normalmente dura 4 anni ma io studio giurisprudenza ma ho solamente 3 anni da frequentare. L'Università invece dura 4-5-6 anni ( dipende dal tipo di Università ) . Conta però che in Italia si studia dai 6 anni in poi ( chi anche dai 5 con la "primina" , così si dice al Sud Italia non so poi come lo dicono al Nord ecc. ) in Russia invece dai 7 anni in poi ( 6 con la "primina" ) .

Io invece ricordo che le preghiere le facevamo, ed a volte "raramente" ci davano da leggere un po' di Bibbia ( come compito ) . E non era una scuola quella delle suore ecc.

Questo è ovvio.

Scusa eh, ma tu in Italia facevi ancora il primo superiore e in Russia l'hai superato?

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Religione: Non abbiamo un insegnante per questa materia e nemmeno nè scuole russe nè nelle università russe esiste questa materia scolastica. ( Io vado in un college russo ) La religione è una scelta personale, puoi essere buddista, musulmano, ortodosso, induista o quel che ti pare, ma nessuno ti obbliga a scuola a studiare questa materia. Sei libero di studiarla, di andare in Chiesa ma nella tua vita privata. In Italia non capisco perchè esista questa materia visto che l'Italia si è proclamata come stato "laico" ( Mi sembra, non dico che ne sono convinto al 100% ) però si continua ad insegnare la religione cattolica come materia scolastica.

L'ora di religione è facoltativa in Italia e non punta a far conoscere il Cristianesimo agli alunni, quello è il compito del catechismo :sisi:. L'ora di religione è un'ora di dialogo e serve per conoscere meglio agli alunni gli altri costumi delle altre confessioni.

IT: io non ho professori siccome ho finito la scuola oramai.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Nella mia ora di religione mi sembra di fare filosofia.

Per ora non stiamo studiando le relgioni, ma il valore della felicità, la solitudine, analizziamo poesie, l'esistenza etc.

Così a naso non mi sembra una roba granché positiva: il prof vi fa parlare di temi esistenziali ma sempre secondo il modo di pensare tipico religioso, condizionandovi irrimediabilmente, per intenderci meglio uno di filosofia tout court avrebbe usato un approccio più laico.

Inviato menando le dita sul display a random.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

I'm back :P 

Italiano: Una vecchietta sui 60, l'altr'anno non ci andavamo molto d'accordo (voleva cambiare classe), però nonostante la classe sia stata unita con un'altra, lei è stata assegnata di nuovo alla mia classe (anche se ora la sezione è differente), anche se quest'anno ci andiamo d'accordo. Se vede che sei impreparato, ma che studi sempre, non ti mette il 2/3. Spesso rimanda le verifiche per rispiegare se glielo chiediamo. Spesso fa battute, non mette quasi mai note.

Matematica: Una nuova per noi, ma che l'altr'anno aveva già questa classe (anche se ora siamo quasi tutti nuovi per lei, in quanto gli alunni che l'altr'anno erano in quella prima sono stati tutti bocciati), niente da dire... Molto severa nelle interrogazioni, non rimanda mai le verifiche per rispiegare. Spesso va in giro con delle scarpe che sembrano ciabatte.

Inglese: Come sopra. Vecchia prof. di mio fratello, anche se non si ricorda di lui. Spesso si incazza come una bestia, tanto da diventare rossa. 

Diritto: Stessa prof dell'altr'anno. Come per quella di italiano, l'altr'anno non ci andavamo d'accordo, ma quest 'anno si. Non ha problemi a rimandare e rispiegare.

Scienze: Prof. nuova  (per tutti), preferisco quella dell'altr'anno, ma non è malvagia.

Chimica Teoria: Stesso discorso di quella di matematica. str***a assurda. Gli sto simpatico, ma lei a me sta sul c***o. Pensa di poter mettere 3 facendoti UNA domanda. Ultimamente però si sta calmando, anzi, ieri ci ha ospitato nel laboratorio (se non lo sapete, a Roma sta succedendo un casino, i riscaldamenti non funzionano in nessuna scuola, e le temperature sono troppo basse per Roma) che era più caldo dell'aula (8 vs 12°C). Preferisco moltissimo quella dell'altr'anno (che è ancora nella mia scuola), infatti la saluto sempre quando la vedo.

Chimica pratica: Stessa dell'altr'anno. Passa da caldo a freddo. Un secondo prima è brava, il secondo dopo strilla come una matta. Spesso sta shalla, fa battute e non si incazza più di tanto se ti scordi qualcosa, solo che quella di teoria rompe il c***o e lei è costretta ad essere severa. (Es, un tizio non ha la calcolatrice perché gli avevano rubato lo zaino, la prof. di pratica gliene ha data una, e quella di pratica gliela ha levata).

Fisica teoria: Calabrese (niente contro i calabresi), parla stranissimo ('buonciorno ragazz' 'ma la fsca è facil'), non sa spiegare ma è simpatico. Coordinatore di classe e vice-preside. Molto disorganizzato.

Fisica pratica: Un c******e che non sa dare voti... Siciliano (come sopra), per parlare come lui basta troncare le parole (dev fini la relazio). Non è in grado di tenere la classe (il massimo che fa è fare 'SSSS', al posto di 'Shh')

Tecnica: Come per la prof. di matematica.  Meglio di quella dell'altr'anno. Ogni tanto sbrocca. Quando corregge una tavola, sembra che tu abbia fatto un disastro da come dice, poi guardi il voto '7'.

Scienze Applicate e informatica: Una grandissima... Molto carina e brava. Cugina della prof di matematica dell'altr'anno. Siamo la sua classe preferita (Quando ci vede dice 'Mitica 2°'), ci accompagna sempre alle gite. Mette 6 a chi si comporta bene.

Ginnastica: Non  gliene frega nulla se non fai educazione fisica. Ti manda pure al bar, però se ti becca che ci sei andato senza permesso ti si incula.

Religione: Arriva in moto, scende, bestemmia, insulta gli altri prof, va al bar, si scorda di avere lezione e arriva in classe camminando come se fosse in anticipo di tre ore.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o effettua il login per commentare

Devi essere un utente registrato per poter lasciare un commento

Registrati

Registra un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Login

Hai già un account? Effettua il login qui.

Effettua il Login

  • Visitatori Recenti   0 utenti

    Nessun utente registrato sta visualizzando questa pagina

×