Jump to content
GTA-Series.com Forums
Rofl

The Witcher 3

Recommended Posts

Sono inutili?

Considerando che ormai va di moda pagare i voti, e che comunque il recensore recensisce il gioco in questione in base ai suoi gusti direi che non sono inutili, ci si può fare un'idea ma non bisognerebbe affidarsi a queste.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Considerando che ormai va di moda pagare i voti, e che comunque il recensore recensisce il gioco in questione in base ai suoi gusti direi che non sono inutili, ci si può fare un'idea ma non bisognerebbe affidarsi a queste.

Ma il gioco deve essere anche recensito in base ai gusti, io ti posso parlare delle feature del gioco e del lato tecnico, ma non ha senso solo riportare quello, sono articoli di opinione è giusto così. Il fatto di comprare voti vabbè quello è un altro discorso, ma di base secondo me sono molto utili per farti una idea, soprattutto rispetto al parere degli utenti che uno dice a e l'altro dice z :stralol:

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Considerando che ormai va di moda pagare i voti, e che comunque il recensore recensisce il gioco in questione in base ai suoi gusti direi che non sono inutili, ci si può fare un'idea ma non bisognerebbe affidarsi a queste.

Non è una semplice questione di pagare i voti, il mercato delle recensioni è in stretta simbiosi con quello videoludico. I produttori invitano le testate ad anteprime, inviano materiale esclusivo, screenshot, filmati, copie di valutazione in modo da uscire con la recensione appena fuori embargo.

Di conseguenza, gli editori devono comportarsi in un certo modo per non perdere questi privilegi che gli permettono di tenersi i lettori.

Non c'è nessun "venduto" alla fine, tutti dobbiamo lavorare. Spesso comunque il voto in sé può essere perdonato, se lo scritto è di qualità.

Io preferisco guardarmi i video o affidarmi a brand di cui sono assolutamente sicuro, come questo e MGS, purché venga sfornato da Kojima.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Non è una semplice questione di pagare i voti, il mercato delle recensioni è in stretta simbiosi con quello videoludico. I produttori invitano le testate ad anteprime, inviano materiale esclusivo, screenshot, filmati, copie di valutazione in modo da uscire con la recensione appena fuori embargo.

Di conseguenza, gli editori devono comportarsi in un certo modo per non perdere questi privilegi che gli permettono di tenersi i lettori.

Non c'è nessun "venduto" alla fine, tutti dobbiamo lavorare. Spesso comunque il voto in sé può essere perdonato, se lo scritto è di qualità.

Io preferisco guardarmi i video o affidarmi a brand di cui sono assolutamente sicuro, come questo e MGS, purché venga sfornato da Kojima.

Se fosse come dici testate come spaziogames non riceverebbe più titoli da activision, visto come smontano certi loro titoli. Così come Polygon, per dirne una. I giornalisti ricevono materiale esclusivo nel caso di grandi testate, altrimenti partecipano agli hands on ecc. insieme agli altri. Quello che ricevono sono solo le copie, date per essere giudicate. Prima dell'embargo? Non sempre, anzi spesso sta succedendo che spediscano i giochi in ritardo (tra cui il caso "Sonic Gate" che non si riusciva a capire quando c***o avrebbero dato i giochi ai giornalisti). Ma non è un rapporto di: "io ti coccolo quindi valuta il mio gioco bene". A riguardo avevo visto da poco una live in cui si parlava appunto del Sonic Gate dove Antonio Fucito spiegava la situazione, e c'era gente che muoveva critiche come la tua dicendo che si creava un rapporto di "favore", ma alla fine non è così, e si vede comunque dai voti. Se così fosse ogni gioco avrebbe un voto enorme ad ogni release, ma non mi pare il caso. Certo, multiplayer.it è molto larga con i voti, anche perchè va a valutarli a prescindere dal fatto che siano a cadenza annuale o meno valutando il singolo prodotto. Ma dire che il voto è strettamente legato al rapporto che c'è tra PR e recensori mi sa di ca***ta. Anche perchè se i PR non dessero i giochi alle testate ci sarebbe una shitstorm abbastanza pesante, visto che le recensioni sono il punto di riferimento di molti.

Che poi l'invio di materiale alle testate non può proprio significare un rapporto di favore, perchè inviando il materiale a IGN, per dirne uno, mette in moto la macchina dell'hype e aumenta le probabili vendite, è quello il vantaggio, non che si prende il voto alto

Modificato da Iggy

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Non saprei... Questi siti vendono anche pubblicità a palate, non dimentichiamocelo. Senza attaccarsi ai singoli esempi, mi viene comunque da pensare che quando un publisher spende molto in pubblicità, il suo titolo riceva comunque degli "aiuti" tipo per quanto riguarda Ni no Kuni... Tutti ne hanno parlato bene, nonostante fosse un JRPG come tanti altri. Su M.it noto particolarmente questo atteggiamento, con titoli osceni salvati in corner come il vecchio Alien-schifo.

Poi mi sbaglio, ma non mi fido granché della stampa specializzata nelle recensioni.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Io leggo Playgen, appoggio il loro metro di giudizio. :sisi:

Nel voto finale si considera anche la concorrenza per dire, e poi una recensione ti deve far capire se vale la pena spendere per un determinato gioco, le delusioni causate dall'hype non devono influire sul voto ( vedi Watch_Dogs ).

I giochi si valutano per quel che effettivamente offrono "su disco".

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o effettua il login per commentare

Devi essere un utente registrato per poter lasciare un commento

Registrati

Registra un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Login

Hai già un account? Effettua il login qui.

Effettua il Login

  • Visitatori Recenti   0 utenti

    Nessun utente registrato sta visualizzando questa pagina

×