Jump to content
GTA-Series.com Forums
Grove

Il libro del momento

Recommended Posts

Secondo me non sono così facilmente paragonabili. Vuoi un esempio meno estremo? È meglio ascoltare Tristano e Isotta di Wagner o leggere il poema Tristan di Von Stassburg su cui si basa? 

Poi vabbè, uno può pure dire "il libro mi è piaciuto più del film". Per me rimane allo stesso livello di "i bignè del pranzo mi sono piaciuti più delle foto del matrimonio".

GnE gNe io sono Zells e studio architettura e arte, gNe GnE

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Io credo che un film si può paragonare ad un libro, criticando magari il fatto che gli attori non hanno rispettato le aspettative del libro, esempio nel libro il personaggio era più carismatico, mentre nel film hanno scelto un attore di m***a, io quando parlo e dico " ho preferito il libro al film" intendo questo, ovvero magari la mancanza di emozioni che magari il protagonista ti ha dato nel libro, nel film è una cagata primis per la recitazione di m***a, secondo perchè magari l'atmosfera te lo aspettavi in modo migliore, magari prima mi sono spiegato male non so..

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Io credo che un film si può paragonare ad un libro, criticando magari il fatto che gli attori non hanno rispettato le aspettative del libro, esempio nel libro il personaggio era più carismatico, mentre nel film hanno scelto un attore di m***a, io quando parlo e dico " ho preferito il libro al film" intendo questo, ovvero magari la mancanza di emozioni che magari il protagonista ti ha dato nel libro, nel film è una cagata primis per la recitazione di m***a, secondo perchè magari l'atmosfera te lo aspettavi in modo migliore, magari prima mi sono spiegato male non so..

L'attore è una persona fisica che seguendo delle direttive deve recitare una parte che poi verrà adattata-montata-tagliata-ripresa da un altro gruppo di persone fisiche. Il personaggio di un libro è totalmente astratto, il suo carattere, le azioni, la presenza, sono decisi da una singola persona, lo scrittore. Faccio moltissima fatica a capire come si riesca a paragonare una certa scena di un film con il paragrafo corrispondente del libro.

Modificato da Zells

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Freud - Psicologia delle masse e analisi dell'io.

Scorso mese invece mi son letto Totem e Tabù, sempre dello stesso. Probabilmente il libro più delirante di Freud, con congetture e visioni riguardanti la storia del mondo, delle religioni e dell'inconscio collettivo completamente personali che, tuttavia, e nonostante l'assurdità, fanno venire i brividi.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o effettua il login per commentare

Devi essere un utente registrato per poter lasciare un commento

Registrati

Registra un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Login

Hai già un account? Effettua il login qui.

Effettua il Login

  • Visitatori Recenti   0 utenti

    Nessun utente registrato sta visualizzando questa pagina

×