AlessioLaker

Topic NBA

188 messaggi in questo topic

Stamattina mi sono svegliato alle 5 e dato che non riuscivo a dormire mi son visto GSV-PHX. Dopo una lunga serie di trasferte a Est e lo stop contro Milwaukee arriva la vittoria facile in casa. Al terzo quarto la partita era praticamente finita: GSW sopra di 40, con Curry+Thompson che avevano più punti di tutti i Suns messi assieme (68-65). Quarto quarto con le riserve, alla fine Curry chiude con 25, Klay con un season high di 43 e Draymond con la quarta tripla doppia di stagione. Ora altre 4 gare in casa, la prossima di nuovo contro i Bucks che hanno interrotto il record, poi Utah e a Natale si ospitano i Cavs :sisi: 

Modificato da Zells

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Non so se avete visto lo speciale buffa/tranquillo ma spero guarderete gsw-cavs alle 11. La storia chiama.

28-1 e LBJ muto :rulez:

Modificato da Zells

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Golden State gioca un primo quarto da antologia e,con Curry stellare e Green con la giusta testa, serve lo sweep ai Trail Blazers. Sorprende il 2-2 nella serie fra Hawks e Wizards. I Bucks pagano caro la dannata g4, perdono in Canada e ora si trovano sotto 3-2. Attesa per G5 fra Spurs e Grizzlies (2-2 nella serie): con Mike Conley mai dire che è finita.....

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Passano i disfunzionali Rockets di D'Antoni: non basta l'ennesima prestazione monstre di un isolato Westbrook (ma 2-12 nel quarto decisivo per lui). Kawhi Leonard porta gli Spurs in vantaggio nella serie, adesso bisogna vedere se i Grizzlies riescono a ribaltarla.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

La grandissima rimonta Bucks viene frust(r)ata nel finale dal non amato DeRozan. Grande stagione per il nucleo del Jasone, con un Giannis da antologia. Speriamo che il prossimo anno possano contare su un Jabari Parker in salute.  Da un Parker all'altro: con un finale glaciale del francese e il solito Leonard gli Spurs vincono una sofferta G6 contro Memphis e passano il turno; agli organizzatissimi e ottimi Grizzlies non basta il solito, strepitoso, Conley. 

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

I Clippers perdono g7 del primo turno in casa e, prima della fine della loro attuale conformazione, riescono così a detenere il record di 5 eliminazioni consecutive dopo aver subito una rimonta. CP3 è l'unico giocatore della storia ad aver giocato 76 partite di off-season senza aver mai raggiunto la WCF. 

In Gara 1 della semifinali ad Est fra Boston e Wizards si impongono i verdi trascinati da un Isaiah Thomas da 33 punti [e un dente in meno] e da un Al Horford ad un passo dalla tripla doppia. La serie si preannuncia molto equilibrata, i Maghi hanno l'opportunità di vincerne una in riva al Potomac.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Nessun sussulto in G1 fra Cleveland e Toronto: i Raptors vengono annichiliti nel terzo quarto, oltre ai Big3 non sorprende la grande prestazione di Tristan Thompson (11+ 14 rimbalzi). I primi due quarti bastano ai Rockets per aver ragione degli Spurs, in netta difficoltà di ritmo. 126 i punti inflitti a domicilio ai neroargento, peggior sconfitta interna di sempre ai play-off. Harden guida alla perfezione i suoi e i Razzi superano in scioltezza le 20 triple a segno. Per i ragazzi di Pop imbarazzanti le prestazioni di Gasol e soprattutto di Aldridge (4 punti, da LaMarcus a LaMissing).Non basta il solito strepitoso Kawhi Leonard (22+11)

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Thomas demoniaco, 53 punti di cui 29 fra quarto quarto e OT. 40 punti per un enorme Wall, mentre il gemello Beal molto impreciso e cotto nel finale. Per i Verdi ottimi Smart e Rozier. Serie sul 2-0 e ora si fa durissima per Washington. In G1 sulla baia no problem per GSW , 22 di un eccellente Steph e 17+8 per Green. Piccoli fastidi per la caviglia di Curry, spero non sia niente di più serio.

Un campione sfortunato che ho molto amato,Brandon Roy, intanto viene colpito nuovamente dalla malasorte.Colpito accidentalmente in una sparatoria, è rimasto ferito ad una gamba ma senza nessuna grave conseguenza, 

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

In g2 all'Alamo pronto riscatto Spurs (1-1 ora), che ritrovano fluidità di esecuzione e difesa.Il discepolo dantoniano Harden con 3/17 firma la sua peggior gara in carriera. Dispiace molto per l’infortunio di Parker, stagione finita per lui. Cavs in scioltezza contro i Raptors. Nel primo tempo, almeno fin quando c’è stato un minimo di partita, DeRozan è stato tenuto a 0/7 dal campo.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

 Recap dei due giorni; mentre a Golden State basta un super primo quarto per dominare Utah e avere la partita in controllo, a Est c’è ancora meno da dire vista la totale inconsistenza dei Raptors.
Washington trascinata dal solito grandissimo Wall (24 + 8 ; 39 -17 il parziale per i Wizards a fine primo quarto) tiene a bada Thomas (13 punti) dopo una partita segnata dal risultato ma con tensione alle stelle fra tecnici (8) ed espulsioni (3).
Gli Spurs del solito immarcabile Leonard (26) – e con un LaMarcus Aldridge finalmente iscritto alla serie – strapazzano i Rockets a domicilio, nonostante un Harden da 43 punti.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o effettua il login per commentare

Devi essere un utente registrato per poter lasciare un commento

Registrati

Registra un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Login

Hai già un account? Effettua il login qui.

Effettua il Login


  • Visitatori Recenti   0 utenti

    Nessun utente registrato sta visualizzando questa pagina