Jump to content
GTA-Series.com Forums
Scri[G]no

Storia da 300 parole #25

Recommended Posts

Johnny il casaro decise di accasarsi, ma casualmente cascò in casa di Casadei. Così, Casapound intercettò un caso casuale: costose custodie erano custodite a Medjugorje. Cosa contenessero le casse era un segreto, ma Arnaldo conosceva Snowden, celebre spia casearia, che adorava Casaleggio. I broccoli che, essendo marciti nelle casse, percepì Arnaldo, erano stati manomessi da Johnny sfruttando la naturale propensione degli stafilococchi al sapore di batterio di palude a riprodursi. Snowden, addirittura, si unse il naso con l'unguento segreto, causando pubblicamente la scoperta del meccanismo di unzione natalizia di Nunzia, una presentatrice rappresentativa degli impresentabili broccoli Cristiani. Suor Giovanna, madre di Snowden, cucinando broccoli broccolosi, bruciò la casa, ballando il barlafus gaio. Johnny decise di accettare la missione missionaria della nonna centenaria, presidentessa del club degli spioni arrapati, dirigendosi rapidamente nella tana della dirigente dirigibile morbida quanto un sasso. Proprio quando Snowden si protese dal precipizio precipitevolissimevolmente precipitoso, scivolò fino a sfondare il muro, scoprendo numerosi tunnel ferroviari sotterranei segreti. Fu inaspettatamente trovato legato e sbrodolato a terra dagli Italioti Compari, branco di zoticoni sporcaccioni golosi di negritas e noccioline, mentre tutto si deteriorava miseramente. Quando gli eiaculò addosso reagì con immenso dispiacere, propellendosi rapidamente verso La Mecca, dove successe un malinteso con Snowden: costui era in città per procacciarsi prosciutto. Johnny spiò Snowden, incurante dell'incombente penetrazione anale da parte di Arnaldo, scoprendo che era stato ipnotizzato con narcisismo da Prodi che cercava di farsi nero mentre ingeriva le mortadelle incastrate nelle chiappe unte e bisunte. In quel preciso momento arrivò Giovanna che aveva afferrato BigMix perché Guerrierosso lo penetrò con una banana ferrata incandescente che bruciò Raidrew golosamente compiaciuta. Johnny intervenne, spronato dalla sua irrefrenabile voglia di banane, riuscendo infine ad incastrare una banana nel pluripenetrato culo di Raidrew che eiaculò copiosamente su

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Johnny il casaro decise di accasarsi, ma casualmente cascò in casa di Casadei. Così, Casapound intercettò un caso casuale: costose custodie erano custodite a Medjugorje. Cosa contenessero le casse era un segreto, ma Arnaldo conosceva Snowden, celebre spia casearia, che adorava Casaleggio. I broccoli che, essendo marciti nelle casse, percepì Arnaldo, erano stati manomessi da Johnny sfruttando la naturale propensione degli stafilococchi al sapore di batterio di palude a riprodursi. Snowden, addirittura, si unse il naso con l'unguento segreto, causando pubblicamente la scoperta del meccanismo di unzione natalizia di Nunzia, una presentatrice rappresentativa degli impresentabili broccoli Cristiani. Suor Giovanna, madre di Snowden, cucinando broccoli broccolosi, bruciò la casa, ballando il barlafus gaio. Johnny decise di accettare la missione missionaria della nonna centenaria, presidentessa del club degli spioni arrapati, dirigendosi rapidamente nella tana della dirigente dirigibile morbida quanto un sasso. Proprio quando Snowden si protese dal precipizio precipitevolissimevolmente precipitoso, scivolò fino a sfondare il muro, scoprendo numerosi tunnel ferroviari sotterranei segreti. Fu inaspettatamente trovato legato e sbrodolato a terra dagli Italioti Compari, branco di zoticoni sporcaccioni golosi di negritas e noccioline, mentre tutto si deteriorava miseramente. Quando gli eiaculò addosso reagì con immenso dispiacere, propellendosi rapidamente verso La Mecca, dove successe un malinteso con Snowden: costui era in città per procacciarsi prosciutto. Johnny spiò Snowden, incurante dell'incombente penetrazione anale da parte di Arnaldo, scoprendo che era stato ipnotizzato con narcisismo da Prodi che cercava di farsi nero mentre ingeriva le mortadelle incastrate nelle chiappe unte e bisunte. In quel preciso momento arrivò Giovanna che aveva afferrato BigMix perché Guerrierosso lo penetrò con una banana ferrata incandescente che bruciò Raidrew golosamente compiaciuta. Johnny intervenne, spronato dalla sua irrefrenabile voglia di banane, riuscendo infine ad incastrare una banana nel pluripenetrato culo di Raidrew che eiaculò copiosamente su Scri[G]no

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Johnny il casaro decise di accasarsi, ma casualmente cascò in casa di Casadei. Così, Casapound intercettò un caso casuale: costose custodie erano custodite a Medjugorje. Cosa contenessero le casse era un segreto, ma Arnaldo conosceva Snowden, celebre spia casearia, che adorava Casaleggio. I broccoli che, essendo marciti nelle casse, percepì Arnaldo, erano stati manomessi da Johnny sfruttando la naturale propensione degli stafilococchi al sapore di batterio di palude a riprodursi. Snowden, addirittura, si unse il naso con l'unguento segreto, causando pubblicamente la scoperta del meccanismo di unzione natalizia di Nunzia, una presentatrice rappresentativa degli impresentabili broccoli Cristiani. Suor Giovanna, madre di Snowden, cucinando broccoli broccolosi, bruciò la casa, ballando il barlafus gaio. Johnny decise di accettare la missione missionaria della nonna centenaria, presidentessa del club degli spioni arrapati, dirigendosi rapidamente nella tana della dirigente dirigibile morbida quanto un sasso. Proprio quando Snowden si protese dal precipizio precipitevolissimevolmente precipitoso, scivolò fino a sfondare il muro, scoprendo numerosi tunnel ferroviari sotterranei segreti. Fu inaspettatamente trovato legato e sbrodolato a terra dagli Italioti Compari, branco di zoticoni sporcaccioni golosi di negritas e noccioline, mentre tutto si deteriorava miseramente. Quando gli eiaculò addosso reagì con immenso dispiacere, propellendosi rapidamente verso La Mecca, dove successe un malinteso con Snowden: costui era in città per procacciarsi prosciutto. Johnny spiò Snowden, incurante dell'incombente penetrazione anale da parte di Arnaldo, scoprendo che era stato ipnotizzato con narcisismo da Prodi che cercava di farsi nero mentre ingeriva le mortadelle incastrate nelle chiappe unte e bisunte. In quel preciso momento arrivò Giovanna che aveva afferrato BigMix perché Guerrierosso lo penetrò con una banana ferrata incandescente che bruciò Raidrew golosamente compiaciuta. Johnny intervenne, spronato dalla sua irrefrenabile voglia di banane, riuscendo infine ad incastrare una banana nel pluripenetrato culo di Raidrew che eiaculò copiosamente su Scri[G]no e

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Johnny il casaro decise di accasarsi, ma casualmente cascò in casa di Casadei. Così, Casapound intercettò un caso casuale: costose custodie erano custodite a Medjugorje. Cosa contenessero le casse era un segreto, ma Arnaldo conosceva Snowden, celebre spia casearia, che adorava Casaleggio. I broccoli che, essendo marciti nelle casse, percepì Arnaldo, erano stati manomessi da Johnny sfruttando la naturale propensione degli stafilococchi al sapore di batterio di palude a riprodursi. Snowden, addirittura, si unse il naso con l'unguento segreto, causando pubblicamente la scoperta del meccanismo di unzione natalizia di Nunzia, una presentatrice rappresentativa degli impresentabili broccoli Cristiani. Suor Giovanna, madre di Snowden, cucinando broccoli broccolosi, bruciò la casa, ballando il barlafus gaio. Johnny decise di accettare la missione missionaria della nonna centenaria, presidentessa del club degli spioni arrapati, dirigendosi rapidamente nella tana della dirigente dirigibile morbida quanto un sasso. Proprio quando Snowden si protese dal precipizio precipitevolissimevolmente precipitoso, scivolò fino a sfondare il muro, scoprendo numerosi tunnel ferroviari sotterranei segreti. Fu inaspettatamente trovato legato e sbrodolato a terra dagli Italioti Compari, branco di zoticoni sporcaccioni golosi di negritas e noccioline, mentre tutto si deteriorava miseramente. Quando gli eiaculò addosso reagì con immenso dispiacere, propellendosi rapidamente verso La Mecca, dove successe un malinteso con Snowden: costui era in città per procacciarsi prosciutto. Johnny spiò Snowden, incurante dell'incombente penetrazione anale da parte di Arnaldo, scoprendo che era stato ipnotizzato con narcisismo da Prodi che cercava di farsi nero mentre ingeriva le mortadelle incastrate nelle chiappe unte e bisunte. In quel preciso momento arrivò Giovanna che aveva afferrato BigMix perché Guerrierosso lo penetrò con una banana ferrata incandescente che bruciò Raidrew golosamente compiaciuta. Johnny intervenne, spronato dalla sua irrefrenabile voglia di banane, riuscendo infine ad incastrare una banana nel pluripenetrato culo di Raidrew che eiaculò copiosamente su Scri[G]no e morì

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Johnny il casaro decise di accasarsi, ma casualmente cascò in casa di Casadei. Così, Casapound intercettò un caso casuale: costose custodie erano custodite a Medjugorje. Cosa contenessero le casse era un segreto, ma Arnaldo conosceva Snowden, celebre spia casearia, che adorava Casaleggio. I broccoli che, essendo marciti nelle casse, percepì Arnaldo, erano stati manomessi da Johnny sfruttando la naturale propensione degli stafilococchi al sapore di batterio di palude a riprodursi. Snowden, addirittura, si unse il naso con l'unguento segreto, causando pubblicamente la scoperta del meccanismo di unzione natalizia di Nunzia, una presentatrice rappresentativa degli impresentabili broccoli Cristiani. Suor Giovanna, madre di Snowden, cucinando broccoli broccolosi, bruciò la casa, ballando il barlafus gaio. Johnny decise di accettare la missione missionaria della nonna centenaria, presidentessa del club degli spioni arrapati, dirigendosi rapidamente nella tana della dirigente dirigibile morbida quanto un sasso. Proprio quando Snowden si protese dal precipizio precipitevolissimevolmente precipitoso, scivolò fino a sfondare il muro, scoprendo numerosi tunnel ferroviari sotterranei segreti. Fu inaspettatamente trovato legato e sbrodolato a terra dagli Italioti Compari, branco di zoticoni sporcaccioni golosi di negritas e noccioline, mentre tutto si deteriorava miseramente. Quando gli eiaculò addosso reagì con immenso dispiacere, propellendosi rapidamente verso La Mecca, dove successe un malinteso con Snowden: costui era in città per procacciarsi prosciutto. Johnny spiò Snowden, incurante dell'incombente penetrazione anale da parte di Arnaldo, scoprendo che era stato ipnotizzato con narcisismo da Prodi che cercava di farsi nero mentre ingeriva le mortadelle incastrate nelle chiappe unte e bisunte. In quel preciso momento arrivò Giovanna che aveva afferrato BigMix perché Guerrierosso lo penetrò con una banana ferrata incandescente che bruciò Raidrew golosamente compiaciuta. Johnny intervenne, spronato dalla sua irrefrenabile voglia di banane, riuscendo infine ad incastrare una banana nel pluripenetrato culo di Raidrew che eiaculò copiosamente su Scri[G]no e morì MALE.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Johnny il casaro decise di accasarsi, ma casualmente cascò in casa di Casadei. Così, Casapound intercettò un caso casuale: costose custodie erano custodite a Medjugorje. Cosa contenessero le casse era un segreto, ma Arnaldo conosceva Snowden, celebre spia casearia, che adorava Casaleggio. I broccoli che, essendo marciti nelle casse, percepì Arnaldo, erano stati manomessi da Johnny sfruttando la naturale propensione degli stafilococchi al sapore di batterio di palude a riprodursi. Snowden, addirittura, si unse il naso con l'unguento segreto, causando pubblicamente la scoperta del meccanismo di unzione natalizia di Nunzia, una presentatrice rappresentativa degli impresentabili broccoli Cristiani. Suor Giovanna, madre di Snowden, cucinando broccoli broccolosi, bruciò la casa, ballando il barlafus gaio. Johnny decise di accettare la missione missionaria della nonna centenaria, presidentessa del club degli spioni arrapati, dirigendosi rapidamente nella tana della dirigente dirigibile morbida quanto un sasso. Proprio quando Snowden si protese dal precipizio precipitevolissimevolmente precipitoso, scivolò fino a sfondare il muro, scoprendo numerosi tunnel ferroviari sotterranei segreti. Fu inaspettatamente trovato legato e sbrodolato a terra dagli Italioti Compari, branco di zoticoni sporcaccioni golosi di negritas e noccioline, mentre tutto si deteriorava miseramente. Quando gli eiaculò addosso reagì con immenso dispiacere, propellendosi rapidamente verso La Mecca, dove successe un malinteso con Snowden: costui era in città per procacciarsi prosciutto. Johnny spiò Snowden, incurante dell'incombente penetrazione anale da parte di Arnaldo, scoprendo che era stato ipnotizzato con narcisismo da Prodi che cercava di farsi nero mentre ingeriva le mortadelle incastrate nelle chiappe unte e bisunte. In quel preciso momento arrivò Giovanna che aveva afferrato BigMix perché Guerrierosso lo penetrò con una banana ferrata incandescente che bruciò Raidrew golosamente compiaciuta. Johnny intervenne, spronato dalla sua irrefrenabile voglia di banane, riuscendo infine ad incastrare una banana nel pluripenetrato culo di Raidrew che eiaculò copiosamente su Scri[G]no e morì MALE.

f**k Logic.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Johnny il casaro decise di accasarsi, ma casualmente cascò in casa di Casadei. Così, Casapound intercettò un caso casuale: costose custodie erano custodite a Medjugorje. Cosa contenessero le casse era un segreto, ma Arnaldo conosceva Snowden, celebre spia casearia, che adorava Casaleggio. I broccoli che, essendo marciti nelle casse, percepì Arnaldo, erano stati manomessi da Johnny sfruttando la naturale propensione degli stafilococchi al sapore di batterio di palude a riprodursi. Snowden, addirittura, si unse il naso con l'unguento segreto, causando pubblicamente la scoperta del meccanismo di unzione natalizia di Nunzia, una presentatrice rappresentativa degli impresentabili broccoli Cristiani. Suor Giovanna, madre di Snowden, cucinando broccoli broccolosi, bruciò la casa, ballando il barlafus gaio. Johnny decise di accettare la missione missionaria della nonna centenaria, presidentessa del club degli spioni arrapati, dirigendosi rapidamente nella tana della dirigente dirigibile morbida quanto un sasso. Proprio quando Snowden si protese dal precipizio precipitevolissimevolmente precipitoso, scivolò fino a sfondare il muro, scoprendo numerosi tunnel ferroviari sotterranei segreti. Fu inaspettatamente trovato legato e sbrodolato a terra dagli Italioti Compari, branco di zoticoni sporcaccioni golosi di negritas e noccioline, mentre tutto si deteriorava miseramente. Quando gli eiaculò addosso reagì con immenso dispiacere, propellendosi rapidamente verso La Mecca, dove successe un malinteso con Snowden: costui era in città per procacciarsi prosciutto. Johnny spiò Snowden, incurante dell'incombente penetrazione anale da parte di Arnaldo, scoprendo che era stato ipnotizzato con narcisismo da Prodi che cercava di farsi nero mentre ingeriva le mortadelle incastrate nelle chiappe unte e bisunte. In quel preciso momento arrivò Giovanna che aveva afferrato BigMix perché Guerrierosso lo penetrò con una banana ferrata incandescente che bruciò Raidrew golosamente compiaciuta. Johnny intervenne, spronato dalla sua irrefrenabile voglia di banane, riuscendo infine ad incastrare una banana nel pluripenetrato culo di Raidrew che eiaculò copiosamente su Scri[G]no e morì MALE.

Che spettacolo :chiagne:

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o effettua il login per commentare

Devi essere un utente registrato per poter lasciare un commento

Registrati

Registra un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Login

Hai già un account? Effettua il login qui.

Effettua il Login

  • Visitatori Recenti   0 utenti

    Nessun utente registrato sta visualizzando questa pagina

  • Contenuti Simili

    • Da Grove
      ===================================================================

      REGOLAMENTO

      Costruiamo insieme una storia da 300 parole partendo da un argomento. Ogni utente aggiunge una parola in grassetto riportando nel suo post l'intera storia scritta fino a quel momento.
      Arrivati a 300, chi ha aperto la storia sceglie l'utente che dovrà iniziare la successiva, mentre tutti insieme diamo un titolo a quella appena conclusa.

      Chi inizia una storia deve:
      Aprire un topic col seguente titolo: Storia da 300 parole #X. Al posto di X inserire il numero corrispondente; Postare il presente regolamento usando questo format (per vederlo e copiarlo basta quotare questo post); Scegliere e postare l'argomento in base al quale si svilupperà la storia. Si richiede ai partecipanti di:
      Rispettare l'argomento scelto per la storia; Scrivere con logica e buon senso. Chi inizia una storia diventa in automatico un cantastorie ed entra a far parte della gerarchia presente in
      - Nel caso in cui l'utente precedente, vuoi per disattenzione, vuoi perché intento a subire le avanches di Shadd, metta una parola che cozza pesantemente con la frase, al punto da renderne praticamente impossibile una prosecuzione logica e non forzatissima, si da la possibilità di invalidare il post precedente e postare come propria parola la sostituta a quella eliminata.
      - Per scrivere eventuali commenti di OT, utilizzare preferibilmente il corsivo in modo da lasciare ben in evidenza la storia.

      [PROPOSTA] Su mia proposta, opportunamente e sensibilmente migliorata e adattata da Atti e [Logan], proviamo a inserire una nuova regola, allo scopo di evitare che due soli utenti aggiungano molte parole di fila, con il rischio di rovinare il gioco a tutti. Naturalmente, se la cosa non vi dovesse piacere, sentitevi liberi di proporre ulteriori modifiche, correzioni, o di insultarmi pesantemente.
      - Per la buona riuscita del gioco è consigliabile evitare lunghi botta e risposta tra due utenti. In particolare è permesso a due utenti postare alternativamente fino a un massimo di due volte ciascuno, dopodiché essi dovranno aspettare che posti un terzo utente. Nel caso di mancato rispetto di questa regola, il primo utente a postare rispettandola puòdecidere di annullare del tutto o in parte le parole irregolari inserite precedentemente. Ad esempio, se gli utenti A, B,C postassero in sequenza A B A B A B A B ... C, l'utente C potrebbe decidere di annullare la totalità o solo una parte delle parole corrispondenti agli inserimenti evidenziati in rosso. Nel caso C proseguisse normalmente, tutte le parole aggiunte verrebbero considerate accettate e inserite definitivamente nella storia.

      -> Tool per il conteggio delle parole <- (Siete invitati a segnalare eventuali malfunzionamenti o suggerimenti di alcun genere.)

      ====================================================================

      E vengo a scoprire solo oggi tutta questa storia dei cantastorie Perciò da perfetto neofita improvviso un argomento nella speranza che uscirà qualcosa di decente.

      Argomento: La Foresta dei Tentacoli
      Non specificherò meglio l'argomento solo perché son curioso di vedere cosa farà scaturire la nostra mente condivisa

      Vagavo
×