Jump to content
GTA-Series.com Forums
Pathos

Topic serio.

Recommended Posts

Io vi ribadisco, anche a zephry visto che anche lui sta' allamm***a, che è normale alla vostra età fare queste esperienze perché appunto sono le prime volte. Cioè boh forse vi posso consolare dicendovi che a sedici anni io non ci pensavo nemmeno alla figa! Ho cominciato dai diciassette in poi a starci dietro, poi ne parlai anche con pathos in privato che io mi ero fissato con una di classe mia per tre anni e questa non ricambiava. Anche lei alla fine mi diede un "contentino" ma non per farmi sperare ma semplicemente perché gli facevo pena e voleva rendermi felice per un c***o di volta, e ovviamente io mi illusi ancora di più. Andare avanti con una che non ricambia i proprio sentimenti è un casino, piglierai solo batoste più forti fino a quando magari non ti vorrà proprio più parlare come mi è successo mille volte e tutte le volte tornavo da lei con la coda tra le game per farmi perdonare. Lo sai come l'ho dimenticata? Quando è finita la scuola e non doveva più vederla e comunque tutto questo è passato dopo un paio di mesi e ogni tanto la cosa ritornava. Ma in tutto questo comunque sia non ho mai rifiutato altre esperienze e non mi sono mai dannato come voi.

É la scuola il problema di tutto purtroppo. Non mi sentirei così unamm***a se ogni giorno non fossi costretto a vedere persone che non voglio vedere per 6 ore, e con questo non parlo dei professori. Purtroppo prendersi con una della tua scuola é un grandissimo errore ed ogni volta ci ricasco. Non sò perché a me o a Pathos pigli così male, probabilmente per il fatto che le "altre esperienze" non arrivano più tanto facilmente.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Io invece era il contrario, ero felicissimo di andare a scuola e vederla anche se magari lei quel giorno l'aveva a morte con me e non mi cagava, però ero felice ugualmente anche solo di essere in classe con lei.

Il punto è che comunque sono cose che, come potete vedere e come vi è stato detto, sono successe a tutti. Con questo però non credete che sia naturale farle passare perché se ve la fate prendere cosi male finite in depressione e anche quelle sono cose che succedono, le cose cambiano con la vostra forza di volontà, cambiate il vostro atteggiamento amebico e depressivo. Cioè in teoria può succedere di tutto, magari domani pathos si deprime cosi tanto che si butta dalla finestra di casa sua, sono cose che sono successe, anche per ca***te cosi. Quando state per farlo però almeno pensate della str***ata che state facendo e di come vi prenderanno sul culo su facebook.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Io invece era il contrario, ero felicissimo di andare a scuola e vederla anche se magari lei quel giorno l'aveva a morte con me e non mi cagava, però ero felice ugualmente anche solo di essere in classe con lei.

Il punto è che comunque sono cose che, come potete vedere e come vi è stato detto, sono successe a tutti. Con questo però non credete che sia naturale farle passare perché se ve la fate prendere cosi male finite in depressione e anche quelle sono cose che succedono, le cose cambiano con la vostra forza di volontà, cambiate il vostro atteggiamento amebico e depressivo. Cioè in teoria può succedere di tutto, magari domani pathos si deprime cosi tanto che si butta dalla finestra di casa sua, sono cose che sono successe, anche per ca***te cosi. Quando state per farlo però almeno pensate della str***ata che state facendo e di come vi prenderanno sul culo su facebook.

Uno che si sta per suicidare deve pensare a non farsi prendere in giro su facebook? :stralol:

Non so a che punto è arrivata la discussione, non ho letto tutto e adesso non ho il tempo. Fatto sta che l'unica cosa che mi sento di consigliarti è di farti da parte. Continua la tua vita, continua a parlarle o a salutarla se vuoi, ma con la consapevolezza che non fa per te. Pian piano il tutto andrà scemando.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Io invece era il contrario, ero felicissimo di andare a scuola e vederla anche se magari lei quel giorno l'aveva a morte con me e non mi cagava, però ero felice ugualmente anche solo di essere in classe con lei.

Il punto è che comunque sono cose che, come potete vedere e come vi è stato detto, sono successe a tutti. Con questo però non credete che sia naturale farle passare perché se ve la fate prendere cosi male finite in depressione e anche quelle sono cose che succedono, le cose cambiano con la vostra forza di volontà, cambiate il vostro atteggiamento amebico e depressivo. Cioè in teoria può succedere di tutto, magari domani pathos si deprime cosi tanto che si butta dalla finestra di casa sua, sono cose che sono successe, anche per ca***te cosi. Quando state per farlo però almeno pensate della str***ata che state facendo e di come vi prenderanno sul culo su facebook.

Andare a scuola ogni giorno e vederla spalmarsi addosso ad ogni ragazzo che passa per ottenere attenzione quando la tua l'avrebbe già 24/7?

Comunque si, ho capito che é una cosa passeggera e allo stesso tempo inevitabile e che verso i 18/19 passa, ma vorrei per lo meno limitare i danni, arrivare a questi 18 anni, tipo vivo. Non credo di riuscire a fare un gesto del genere fondamentalmente perché non ho le palle di farlo, ma ci sono molte cose che pensavo di non fare e alla fine ho fatto ugualmente in preda al momento.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Andare a scuola ogni giorno e vederla spalmarsi addosso ad ogni ragazzo che passa per ottenere attenzione quando la tua l'avrebbe già 24/7?

Comunque si, ho capito che é una cosa passeggera e allo stesso tempo inevitabile e che verso i 18/19 passa, ma vorrei per lo meno limitare i danni, arrivare a questi 18 anni, tipo vivo. Non credo di riuscire a fare un gesto del genere fondamentalmente perché non ho le palle di farlo, ma ci sono molte cose che pensavo di non fare e alla fine ho fatto ugualmente in preda al momento.

Hai appena riconosciuto di aver sorpreso te stesso superando quelli che erano i tuoi limiti, e non riesci ad applicare lo stesso risultato a questi tuoi c***o di problemi? Sei un asino.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Io parlavo un po' ironicamente sulla cosa di facebook, ma comunque era per dire che non è la prima volta che dei ragazzini si ammazzano per str***ate del genere e prima di dirvi che sono cose che si risolvono col tempo vi dico che si risolvono anche cambiando mentalità e atteggiamento e questo avviene solo per merito nostro.

Cioè anche te zephyr avresti ammesso nel post sopra che non escludi di fare un gesto eclatante se la cose non cambiano e insomma non è una cosa da poco, è un nulla arrivare a rovinarsi la vita o peggio a togliersela quando non si ragione più.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti
Hai appena riconosciuto di aver sorpreso te stesso superando quelli che erano i tuoi limiti, e non riesci ad applicare lo stesso risultato a questi tuoi c***o di problemi? Sei un asino.
Grazie dell'asino, credo di meritarmelo :stralol: Io intendevo in cose che andavano oltre la mia percezione del "morale", cose che vedevo stupide e che alla fine ho fatto anch'io. Sorpreso si, in negativo.

Io parlavo un po' ironicamente sulla cosa di facebook, ma comunque era per dire che non è la prima volta che dei ragazzini si ammazzano per str***ate del genere e prima di dirvi che sono cose che si risolvono col tempo vi dico che si risolvono anche cambiando mentalità e atteggiamento e questo avviene solo per merito nostro. Cioè anche te zephyr avresti ammesso nel post sopra che non escludi di fare un gesto eclatante se la cose non cambiano e insomma non è una cosa da poco, è un nulla arrivare a rovinarsi la vita o peggio a togliersela quando non si ragione più.
Piano, non ho ammesso di essere sulla via per farlo, anzi. Però come hai anche detto tu alle volte la situazione sovrasta la capacità di pensare delle persone e le cose accadono. Sto tentando con tutte le mie forze di uscire da questo brodo in cui nuoto. Modificato da Zephyr

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Bè complimenti per la perdita di peso, almeno quello che vedo io è che hai tenacia nel carattere..

Cmq è qui il primo errore, che bisogno hai di trattarla come una regina? Pathos nessuno, mica è meglio di te.. Sono solo tue fissazioni. Solo perchè ti sei confidato con lei e la ragazza a quanto ho capito s'è offesa del tuo sentimento dovresti mandarla proprio a fare in culo..

So che ti sembrerà impossibile, ma prima la metti da parte meglio è. E' tutto di guadagnato, ovvio che avrai l'umore a terra e mica è facile svegliarsi la mattina e convincersi che tutto va bene, ma prima la dimentichi meglio è per te.

La cosa più sbagliata di questo mondo è farsi le paranoie, sentirsi meno, trascinarsi per tempo fatti che ormai sono belli che chiusi.

Magari c'è qualche ragazzina che al momento ti punta e tu perchè sei fissato con una sfigata ti perdi delle grandi occasioni. Lei non ha nulla di meglio di te e niente di meglio ad un'altra ipotetica ragazza a cui potresti piacere.

Fidati Pathos, a grandi linee la vita è uguale per tutti, altrimenti come potremmo darti consigli se non avessimo vissuto esperienze simili a quella che stai vivendo tu adesso?

Cosa pensi che quando ho mollato la donna con la quale convivevo non vedevo il suo nome ovunque, non mi sentivo una m***a, non mi sono tirato paranoie a mille? Certo che l'ho fatto e l'unica cosa che ho ottenuto è perdere (una valanga giuro) di occasioni con altre donne.. Si chiama maturare questo e non è il semplice fatto di lasciarsi alle spalle le cose ma avere la forza di guardare sempre avanti. Ora queste sono bazzecole rispetto a cosa riserva la vita dopo, ma dacci retta, vai a divertirti, svagati, perdi ancora peso e fai in modo di piacerti da solo, Diventa un ragazzo interessante, lavora su te stesso. Poi fai come vuoi.

Sigint svuota i PM. :sisi:

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Pathos, pensa a chi sta peggio :asd:

Pochi giorni fa ho scoperto che il mio tanto amato ex, si è sposato e ha già una figlia. Siamo stati insieme un anno e all'inizio del 2013 ci siamo lasciati. Praticamente in un anno si è fatto una nuova vita e una famiglia, mentre io sto ancora a cazzeggiare. Mi voleva davvero bene (come io ne volevo a lui) ma, ahimè, eravamo davvero incompatibili perchè troppo simili (orgogliosi, menefreghisti e testardi). Però c'era qualcosa di molto forte che ci legava e abbiamo provato a salvare la storia tante volte, ma finivamo sempre col farci del male. Finchè un giorno non ho fanculizzato i nostri sentimenti e l'ho trattato male; lui disse che se era questo ciò che volevo, sarebbe sparito per sempre e me lo promise. In realtà ci volevamo ancora bene, ma lui era un uomo di parola :qwe:

Fatto sta che, quando i suoi amici mi hanno detto del suo matrimonio, l'ho presa con filosofia e ho detto loro che infondo era giusto così e che si meritava tutta la felicità di questo mondo. Ovviamente sono rimasta un pò scossa ma non ci volevo pensare, se non fosse per quella stupida della mia amica che ogni 5 minuti mi ripeteva come era possibile tutto ciò.

Onde evitare le solite domande, lui è del '90 quindi ha quasi 24 anni. Non è così vecchio :stralol:

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

La ragazza che mi faceva stare in pena come te la chiamavo "sere". Un gran pezzo di tipa. Sinuosa, dai capelli scuri e con degli occhioni imperscrutabili, dietro ai quali si celava tutto un mondo da scoprire (e da decifrare :stralol:). Ogni volta che chiaccheravamo assieme mi perdevo nel suo fare da "maschiaccio", nella musicalità della sua voce, nei suoi modi di fare spigliati e in un migliaio di altre fattezze che facevano di lei, in quell'istante, la persona più bella e attraente del mondo.

Da quando ci siamo conosciuti, in poco tempo ero completamente cotto tanto da non riuscire a dormire la notte: avevo in mente soltanto lei e il chiodo fisso di conquistare le sue labbra. Sospironi da paura! E con il passar dei mesi, mentre cercavo di coltivare la sua amicizia, nella remota speranza di oltrepassare il vallo della friendzone, lei, sportivamente si coltivò una miriade di altri maschietti, compresi amici stretti. La mia storia quindi può essere sintetizzata sulla falsa riga de "Il triangolo - Renato Zero" e "Nessun rimpianto - 883" :stralol: Quindi conosco perfettamente i tuoi attuali feeling(s).

Tutto scorre e se son rose fioriranno, pathos. In ogni caso, quella che stai provando è un esperienza molto significativa e ti aiuterà ad instaurare relazioni durature più di quanto immagini. :sisi:

Ps. alla grezza via, se dopo una bella raspa non pensi più a lei, non è vero amore. :stralol:

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Pathos, pensa a chi sta peggio :asd:

Pochi giorni fa ho scoperto che il mio tanto amato ex, si è sposato e ha già una figlia. Siamo stati insieme un anno e all'inizio del 2013 ci siamo lasciati. Praticamente in un anno si è fatto una nuova vita e una famiglia, mentre io sto ancora a cazzeggiare. Mi voleva davvero bene (come io ne volevo a lui) ma, ahimè, eravamo davvero incompatibili perchè troppo simili (orgogliosi, menefreghisti e testardi). Però c'era qualcosa di molto forte che ci legava e abbiamo provato a salvare la storia tante volte, ma finivamo sempre col farci del male. Finchè un giorno non ho fanculizzato i nostri sentimenti e l'ho trattato male; lui disse che se era questo ciò che volevo, sarebbe sparito per sempre e me lo promise. In realtà ci volevamo ancora bene, ma lui era un uomo di parola :qwe:

Fatto sta che, quando i suoi amici mi hanno detto del suo matrimonio, l'ho presa con filosofia e ho detto loro che infondo era giusto così e che si meritava tutta la felicità di questo mondo. Ovviamente sono rimasta un pò scossa ma non ci volevo pensare, se non fosse per quella stupida della mia amica che ogni 5 minuti mi ripeteva come era possibile tutto ciò.

Onde evitare le solite domande, lui è del '90 quindi ha quasi 24 anni. Non è così vecchio :stralol:

Sta con una ragazza dall'inizio del 2013 e s'è già sposato e figliato con lei? :stralol:

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o effettua il login per commentare

Devi essere un utente registrato per poter lasciare un commento

Registrati

Registra un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Login

Hai già un account? Effettua il login qui.

Effettua il Login

  • Visitatori Recenti   0 utenti

    Nessun utente registrato sta visualizzando questa pagina

×