Jump to content
GTA-Series.com Forums
Gunard

Paradiso e Inferno

Recommended Posts

Sono agnostica ma se dovrei scegliere la cosa che mi sembra più "razionale" (anche se quando si parla di religioni è tutto irrazionale) è la reincarnazione, non so perchè... Per adesso credo che dopo la morte non c'è nulla.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Sono agnostica ma se dovrei scegliere la cosa che mi sembra più "razionale" (anche se quando si parla di religioni è tutto irrazionale) è la reincarnazione, non so perchè... Per adesso credo che dopo la morte non c'è nulla.

La cosa più razionale dopo la morte è la decomposizione :stralol:

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Non credo in nulla, cosa che pensavo da quando avevo 10-11 anni, di conseguenza rifiuto di credere nel paradiso, inferno, reincarnazioni e cose varie. Dopo la morte c'è un sonno eterno ovviamente, saremo solo materia.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Ho scoperto che in questo forum discussioni sulla Religione, rischiano sempre di essere sporcate da qualche burlone e quindi non so se il topic durerà.

Sono credente, Cattolico, praticante anche se mai a sufficienza.

La Religione Islamica e quella cattolica hanno molte più cose in comune di quanto si possa pensare.

Tanto per fare un esempio, per voi Gesù di Nazaret dovrebbe essere un Profeta, correggimi se sbaglio, solo che per voi non è morto sulla Croce, ma è stato salvato e portato in salvo; quello che fu crocifisso era una persona che gli somigliava che fu presa "a caso".

Questo è quanto mi è stato raccontato da una mia amica Tunisina di fede islamica; certo il tutto è molto più complesso , ma la sostanza era questa.

Un'altra cosa che so è che le Religioni monoteiste hanno tutte la stessa origine, cioè provengono tutte da Abramo e dai suoi figli; Isacco ed Ismaele.

Quest'ultimo ottenuto non con la prima moglie e allontanato dopo la nascita di Isacco.

La storia che so è perché Abramo non credendo alla promessa di Dio abbia avuto questo figlio "illegittimo".

Ismaele dovrebbe essere il primo Islamico, credo che derivi dal suo nome.....

Ti prego correggimi se avessi scritto qualche bestialità

Comunque per me credere in Dìo è importante, cerco segni ogni volta che posso.

Modificato da Pluton

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Un'altra cosa che so è che le Religioni monoteiste hanno tutte la stessa origine, cioè provengono tutte da Abramo e dai suoi figli; Isacco ed Ismaele.

E' più o meno corretta la prima frase, ma la seconda no. E' vero che molte religioni monoteiste hanno caratteristiche comuni (es. l'episodio di un grande diluvio è citato da diverse religioni, sia occidentali che orientali), il Cristianesimo su tutte ha attinto a piene mani dalle credenze pagane precedenti, fede egizia, usi e tradizioni religiose romane etc.

Che tutte discendano da Abramo non è assolutamente vero, basti pensare alle religioni monoteiste orientali.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Pluton hai ragione sulla parte di Gesù,i musulmani credono in tutti i miracoli da lui compiuti,la differenza è che noi non crediamo nel fatto che sia il figlio di Dio perché per noi è una cosa al limite dell'assurdo,Dio non può avere né figli né mogli,è unico e nessuno è simile a lui,ovviamente se tu credi che sia suo figlio rispetto la tua religione,ho un grande rispetto per tutte le fedi. Ismaele invece è considerato il progenitore degli arabi perché sposò una moglie egiziana,però non penso sia il primo islamico.

OT: questa è una domanda off topic per Pluton: dato che sei Cattolico credente vorrei chiederti come mai ormai la religione cristiana è presa meno in considerazione,c'è nel senso qua nel mio paese in tanti bestemmiano e non sanno un briciolo della loro religione,non so se la cosa è solo del mio paese ma se non lo è perché c'è cosi poca fede? Anche nei paesi arabi ti assicuro che le bestemmie volano ma c'è molto più rispetto,sull'autobus capita a volte che se uno bestemmia un altro si alza e lo richiama chiedendo rispetto per chi crede in Dio

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

OT: questa è una domanda off topic per Pluton: dato che sei Cattolico credente vorrei chiederti come mai ormai la religione cristiana è presa meno in considerazione,c'è nel senso qua nel mio paese in tanti bestemmiano e non sanno un briciolo della loro religione,non so se la cosa è solo del mio paese ma se non lo è perché c'è cosi poca fede? Anche nei paesi arabi ti assicuro che le bestemmie volano ma c'è molto più rispetto,sull'autobus capita a volte che se uno bestemmia un altro si alza e lo richiama chiedendo rispetto per chi crede in Dio

Soprattutto per moda. Chi non crede non dovrebbe bestemmiare, perchè se bestemmi sotto sotto riconosci la presenza di dio visto che lo nomini. Invece chi non crede e non bestemmia si è semplicemente svegliato.

:ghgh::ghgh::ghgh:

Cosa ridi? Pensi che credere nel paradiso e nell'inferno sia meno assurdo?

Modificato da Salvo_Dust

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Fondamentalmente sono agnostico (definirmi ateo non mi piace), quello in cui credo è l'uomo e i suoi valori: onore, lealtà, orgoglio, altruismo, forza di spirito. Questi valori sono coltivati dall'individuo nel processo della vita, non credo che gli siano attribuiti da un'entità divina, come non credo esista qualcosa di metafisico dopo la morte.

Detto ciò, rispetto il credo degli altri, per quanto possa essere assurdo (Scientology, tanto per fare un esempio).

Modificato da TemoSpeed

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

E' più o meno corretta la prima frase, ma la seconda no. E' vero che molte religioni monoteiste hanno caratteristiche comuni (es. l'episodio di un grande diluvio è citato da diverse religioni, sia occidentali che orientali), il Cristianesimo su tutte ha attinto a piene mani dalle credenze pagane precedenti, fede egizia, usi e tradizioni religiose romane etc.

Che tutte discendano da Abramo non è assolutamente vero, basti pensare alle religioni monoteiste orientali.

Ma le religioni orientali non sono monoteiste, cioè quelle di epoca pre-cristiano, non mi risulta che siano per un unico Dio.

L'oro hanno lo Scintoismo e l'Induismo ha più divinità; a quale ti riferisci ??

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Io sono di religione Cattolica Romana e credo fermamente sia in Dio che nell'Aldilà , però penso che l'Inferno sia un luogo fine a se stesso, Dio alla fine dei conti è Misericordia quindi più propenso al perdono che alla condanna ma di certo non confoderà mai il giusto con l'empio, e nella Bibbia se ne possono trovare di esempi, come Genesi 18 "Allora Abramo gli si avvicinò e gli disse: «Davvero sterminerai il giusto con l'empio? 24 Forse vi sono cinquanta giusti nella città: davvero li vuoi sopprimere? E non perdonerai a quel luogo per riguardo ai cinquanta giusti che vi si trovano? 25 Lungi da te il far morire il giusto con l'empio, così che il giusto sia trattato come l'empio; lungi da te! Forse il giudice di tutta la terra non praticherà la giustizia?». 26 Rispose il Signore: «Se a Sòdoma troverò cinquanta giusti nell'ambito della città, per riguardo a loro perdonerò a tutta la città».
27 Abramo riprese e disse: «Vedi come ardisco parlare al mio Signore, io che sono polvere e cenere... 28 Forse ai cinquanta giusti ne mancheranno cinque; per questi cinque distruggerai tutta la città?». Rispose: «Non la distruggerò, se ve ne trovo quarantacinque». 29 Abramo riprese ancora a parlargli e disse: «Forse là se ne troveranno quaranta». Rispose: «Non lo farò, per riguardo a quei quaranta». 30 Riprese: «Non si adiri il mio Signore, se parlo ancora: forse là se ne troveranno trenta». Rispose: «Non lo farò, se ve ne troverò trenta». 31 Riprese: «Vedi come ardisco parlare al mio Signore! Forse là se ne troveranno venti». Rispose: «Non la distruggerò per riguardo a quei venti». 32 Riprese: «Non si adiri il mio Signore, se parlo ancora una volta sola; forse là se ne troveranno dieci». Rispose: «Non la distruggerò per riguardo a quei dieci». 33 Poi il Signore, come ebbe finito di parlare con Abramo, se ne andò e Abramo ritornò alla sua abitazione.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Naturalmente no, sono utili escamotage per tentare di far comportare bene gli uomini che di loro, si sa, sono feccia, ma chi ha un cervello non ha bisogno della religione per sapere come comportarsi.

Se c'è qualcosa dopo la morte, non è nulla di così ridicolmente terreno come "un altro posto".

L'immortalità si ottiene rendendosi memorabili, nel bene o nel male, e ovviamente è meglio il bene. Siamo circondati da persone immortali (Socrate, Cesare Augusto, Pericle, Ieiasu Tokugawa, Salah al-Din, Galileo Galilei, Isaac Newton...) ma neanche ce ne accorgiamo perché siamo troppo intenti a immaginarci un mondo in cui inspiegabilmente, un corpo che invecchia e si decompone viene magicamente riformato nel momento del suo massimo splendore e ficcato in un mondo non meglio specificato dove può essere felice con tutti gli altri, come se per tutti stare insieme al resto dei morti dell'universo possa esser felicità, o in alternativa in tale mondo c'è qualcosa di offensivamente terreno a far felici per l'eternità, come ad ammettere che oltre a ciò che c'è nella vita terrena e mortale, nient'altro è meglio se non ciò che essa contiene.

Mi meraviglio che non siano crollate tutte queste ca***te quando abbiamo scoperto cosa c'era oltre le nuvole, anche se in realtà, che non c'era il mondo incantato delle fate e degli onnipotenti barbuti lo sapevamo già dal 3000 a.C, ma non mi aspetto che chi crede agli unicorni possa conoscere la storia e comprenderla.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o effettua il login per commentare

Devi essere un utente registrato per poter lasciare un commento

Registrati

Registra un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Login

Hai già un account? Effettua il login qui.

Effettua il Login

  • Visitatori Recenti   0 utenti

    Nessun utente registrato sta visualizzando questa pagina

×