Jump to content
GTA-Series.com Forums

Recommended Posts

se paragoniamo il primo Mafia con il secondo sono daccordo,ma io ho paragonato Mafia 2 con Mafia 2 ,quindi un buon gioco tutto sommato,concordo sulle missioni un pò ripetitive,ma anche gta 4 aveva le missioni dove uccidevi e scappavi,ma è stato considerato un buon gioco,nel complesso concordo ma non nell'insieme ed è così anche se facciamo un raffronto con l'1 e il 2 di Mafia

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Mafia 1 e 2 sono due capolavori con tratti diversi

infatti anche l'ambientazione cambia

racconta due storie molte diverse

A me sinceramente il finale di mafia 2 mi a fatto riflettere e mi è piaciuto molto

anche il finale di Mafia fa riflettere, purtroppo come già detto

sono due facce opposte che varcano lo stesso mondo della mafia

anche se avrebbero seguito le tracce del primo mafia

la gente lo avrebbe criticato ugualmente

come fa con tutti i giochi che precedono la serie

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Mafia 1 e 2 sono due capolavori con tratti diversi

infatti anche l'ambientazione cambia

racconta due storie molte diverse

A me sinceramente il finale di mafia 2 mi a fatto riflettere e mi è piaciuto molto

anche il finale di Mafia fa riflettere, purtroppo come già detto

sono due facce opposte che varcano lo stesso mondo della mafia

anche se avrebbero seguito le tracce del primo mafia

la gente lo avrebbe criticato ugualmente

come fa con tutti i giochi che precedono la serie

concordo,ma se avete fatto caso il protagonista del primo Mafia compare anche nel secondo,quindi un legame tra le 2 storie c'è e sicuramente dopo il finale del 2 dovranno per forza fare un seguito,altrimenti non avrebbe senso

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Mafia 1 capolavoro assoluto, non si può dire niente.. E fin qua tutti d'accordo.
Mafia 2 è molto diverso, è vero, e presenta anche difetti poco accettabili per essere il seguito di quel grande gioco che è il primo Mafia.

Ma chiamarlo contenitore di m***a non saprei.. Va bene che il gatto si lecca il c**o e gli piace, ok, ma allora se a me è piaciuto (seppur non gran ché) Mafia 2, vuol dire che ho gusti di m***a? Dai su, non esageriamo.
Se confrontiamo Mafia 2 al primo non c'è paragone sì, ma se analizziamo Mafia 2 come gioco da solo direi che non è un barile di m***a..
Anche Splinter Cell Conviction se lo prendiamo come Splinter Cell è un vero e proprio carico nautico di m***a, ma se prendiamo la sua custodia e con la mano copriamo la scritta Splinter Cell lasciando in vista "Conviction" direi che la cosa cambia.
Le saghe muoiono.. O perché se ne vanno via gli sviluppatori principali, o perché ci si commercializza e ci si adegua a quello che vuole il mercato (e io mi identifico ben poco nel mercato) o semplicemente gli sviluppatori perdono la fantasia.. Oppure semplicemente per giochi capolavori che raccontano così tanto è quasi impossibile farne un seguito perché non c'è nient'altro da raccontare, niente che non possa essere già visto e senza novità.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Io ce la vedo come trilogia, il terzo potrebbe avere uno spirito più da MafiaI curando quello che non c'era nel II. Un IV diventerebbe troppo indirigibile, però 2K ha grandi potenzialità. Premetto che non ci ho mai giocato ma ho capito bene la situazione...

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Io trovo il finale di Mafia II geniale, forse anche più del finale del primo capitolo.

Mi spiego meglio --- SPOILER A SEGUIRE ---

Alla fine di Mafia I vediamo il nostro amato Thomas "Tommy" Angelo che cura il proprio giardino prima della visita di Vito e Joe (Ecco forse questo potevano risparmiarselo).

Ad ogni modo, analizziamo la situazione PRIMA che i protagonisti di Mafia II facciano capolino sulla scena.

Un uomo non più nel fiore degli anni che se ne sta in giardino nella sua casetta tranquilla. Vi ricorda nulla? No?

"Quei bravi ragazzi" (Goodfellas) - Regia di Martin Scorsese - 1990 - con Ray Liotta, Robert DeNiro e Joe Pesci.

Se non lo avete visto guardatevelo, non posso proprio spoilerarvi il finale, ma sono sicuro che troverete molte similitudini tra Tommy Angelo (mafia I) e Henry Hill (Ray Liotta - "Goodfellas").

Diciamo dunque che il finale del primo capitolo di Mafia, secondo me mostra la scena successiva all'interruzione del film. GENIALE!

Ma veniamo a Mafia 2: Prendendo in considerazione questa volta una serie tv, The Sopranos (Prodotta da HBO dal 1999 al 2007), facciamo riferimento al finale della sesta ed ultima stagione. Non vi ricorda forse il finale di Mafia 2? Questi primissimi piani susseguiti da uno sguardo ed i titoli di coda. Pensiamo dunque al messaggio che lancia il gioco, non è forse lo stesso del primo capitolo? Un'escalation criminale che si trasforma presto in una spirale autodistruttiva che coinvolge non solo "colleghi" ma anche amici e parenti.

Vito dunque, rimasto solo, senza amici e famiglia non vi ricorda mica il grande Al Pacino in Scarface? Oh, ma giusto, Tony Montana era Cubano e il motivo della sua brutta fine era la cocaina. Va bene, allora che ne dite di Michael Corleone alla fine del terzo atto della saga de: Il Padrino? Si spegne lasciando cadere un'arancia tra la polvere della campagna siciliana nella più completa solitudine. L'ideologica fine di Vito Scaletta nell'istante in cui la macchina in cui è salito Joe cambia strada.

Varie tematiche della cultura "gangster movie" sono presenti nel secondo titolo di 2K, e vi sono molteplici riferimenti a film di Scorsese e Coppola, oltre che alla serie sopracitata.

Dunque non posso che considerarlo un fo***to capolavoro in termini di sceneggiatura e regia.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Veramente un ottima analisi peccato che il tutto, nel gioco, poteva essere costruito mille volte meglio!

Rispiego nel caso non avessi letto i primi post, tutto il gioco doveva essere strutturato meglio con una maggiore personalizzazione dei personaggi, protagonisti e non, che in tutto il gioco sono approfonditi superficialmente,

sopratutto il boss finale, carlo falcone, è lui il cattivo finale? benissimo! ma fate in modo che sia un personaggio con un minimo di spessore, non uno str***o che vediamo si e no in due filmati!

Arriviamo a un finale frettoloso e svogliato, dopo due o tre capitoli dove viene messo l'acceleratore sulla trama a scapito di dettagli e particolari che erano d'obbligo per un maggiore coinvolgimento emotivo.

Il finale è troppo sbrigativo e diciamo anche abbastanza semplice a livello di gameplay, il che non sarebbe stato, per me, un difetto se fosse stato strutturato bene narrativamente. E l'inquadratura finale di Vito si chiude troppo frettolosamente, sarebbe stato importante vedere la sua reazione appresa la notizia, vederlo confrontarsi con Leo, magari arrivati alla villa di Vinci, e dopo si sarebbero potuti permettere di finire il tutto con un primo piano di Vito pensieroso sul come condurre la sua vita appreso la morte dell'amico.

Andiamo non ci sono scuse, con tutto il tempo che hanno avuto non potevano tirarci fuori un prodotto del genere, di per se sufficiente, ma non ottimo come doveva essere.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Io trovo il finale di Mafia II geniale, forse anche più del finale del primo capitolo.

Mi spiego meglio --- SPOILER A SEGUIRE ---

Alla fine di Mafia I vediamo il nostro amato Thomas "Tommy" Angelo che cura il proprio giardino prima della visita di Vito e Joe (Ecco forse questo potevano risparmiarselo).

Ad ogni modo, analizziamo la situazione PRIMA che i protagonisti di Mafia II facciano capolino sulla scena.

Un uomo non più nel fiore degli anni che se ne sta in giardino nella sua casetta tranquilla. Vi ricorda nulla? No?

"Quei bravi ragazzi" (Goodfellas) - Regia di Martin Scorsese - 1990 - con Ray Liotta, Robert DeNiro e Joe Pesci.

Se non lo avete visto guardatevelo, non posso proprio spoilerarvi il finale, ma sono sicuro che troverete molte similitudini tra Tommy Angelo (mafia I) e Henry Hill (Ray Liotta - "Goodfellas").

Diciamo dunque che il finale del primo capitolo di Mafia, secondo me mostra la scena successiva all'interruzione del film. GENIALE!

Ma veniamo a Mafia 2: Prendendo in considerazione questa volta una serie tv, The Sopranos (Prodotta da HBO dal 1999 al 2007), facciamo riferimento al finale della sesta ed ultima stagione. Non vi ricorda forse il finale di Mafia 2? Questi primissimi piani susseguiti da uno sguardo ed i titoli di coda. Pensiamo dunque al messaggio che lancia il gioco, non è forse lo stesso del primo capitolo? Un'escalation criminale che si trasforma presto in una spirale autodistruttiva che coinvolge non solo "colleghi" ma anche amici e parenti.

Vito dunque, rimasto solo, senza amici e famiglia non vi ricorda mica il grande Al Pacino in Scarface? Oh, ma giusto, Tony Montana era Cubano e il motivo della sua brutta fine era la cocaina. Va bene, allora che ne dite di Michael Corleone alla fine del terzo atto della saga de: Il Padrino? Si spegne lasciando cadere un'arancia tra la polvere della campagna siciliana nella più completa solitudine. L'ideologica fine di Vito Scaletta nell'istante in cui la macchina in cui è salito Joe cambia strada.

Varie tematiche della cultura "gangster movie" sono presenti nel secondo titolo di 2K, e vi sono molteplici riferimenti a film di Scorsese e Coppola, oltre che alla serie sopracitata.

Dunque non posso che considerarlo un fo***to capolavoro in termini di sceneggiatura e regia.

io dei soprano vedo molto più gta iv con pegorino e per quel poco che lo conosciamo michael di gta v (lo psicologo, le scene in piscina, si guarda vecchi film di mafia, la depressione, i figli sono identici, la casa) poi è tutto da vedere lo conosciamo pochissimo..

metre per quei bravi ragazzi hai ragione per mafia 1 al 100% vedo anche bene mafia 2 un ragazzo che VUOLE entrare nel giro, va in galera e viene trattato da signore e la scena che cucinano è uguale, entrambi trasgediscono regole della famiglia per quanto riguarda la droga e finiscono entrambi braccati da tutti. quindi a parte il finale diverso il resto mafia 2 mi sembra molto più simile a quei bravi ragazzi

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

io dei soprano vedo molto più gta iv con pegorino e per quel poco che lo conosciamo michael di gta v (lo psicologo, le scene in piscina, si guarda vecchi film di mafia, la depressione, i figli sono identici, la casa) poi è tutto da vedere lo conosciamo pochissimo..

metre per quei bravi ragazzi hai ragione per mafia 1 al 100% vedo anche bene mafia 2 un ragazzo che VUOLE entrare nel giro, va in galera e viene trattato da signore e la scena che cucinano è uguale, entrambi trasgediscono regole della famiglia per quanto riguarda la droga e finiscono entrambi braccati da tutti. quindi a parte il finale diverso il resto mafia 2 mi sembra molto più simile a quei bravi ragazzi

Bhe che Michael di GTAV sia identico a Tony Soprano lo vediamo dal suo trailer, quando il figlio gli dice: "You're such an asshole!" e lui replica facendosi avanti in modo minaccioso: "What you just said to me?"

Bhe che dire, vi assicuro che le battute sono identiche in una puntata dei Soprano (in lingua originale dico). Se non erro dovrebbe essere la puntata in cui AJ viene sospeso perchè entra con i compagni nella piscina della scuola di notte e rompe la bacheca dei trofei (Ma vado a memoria, non sono certo sia quella la puntata)

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

^^^

oddio più che altro R* negli ultimi tempi sta esagerando con i finali agrodolci

GTA IV, TLAD, RDR, MAFIAII, LA noire... capisco non fare sempre il lieto fine (in RDR, per quanto ci sia rimasto male rende il gioco dannatamente epico) ma ormai sembra una piega troppo comune in casa R*

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

^^^

oddio più che altro R* negli ultimi tempi sta esagerando con i finali agrodolci

GTA IV, TLAD, RDR, MAFIAII, LA noire... capisco non fare sempre il lieto fine (in RDR, per quanto ci sia rimasto male rende il gioco dannatamente epico) ma ormai sembra una piega troppo comune in casa R*

Mh...Non credo che R* abbia partecipato allo sviluppo di Mafia II.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o effettua il login per commentare

Devi essere un utente registrato per poter lasciare un commento

Registrati

Registra un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Login

Hai già un account? Effettua il login qui.

Effettua il Login

  • Visitatori Recenti   0 utenti

    Nessun utente registrato sta visualizzando questa pagina

×