Xayo

Fattanza

71 messaggi in questo topic

Allora ragazzi, spero tanto di essere creduto perchè purtroppo tutto ciò che sto per scrivere non me lo sto inventando. Da un paio d'anni a questa parte faccio uso di fumo, si le famose canne che si fanno insieme agli amici. Ho un amico che mi permette di fumare a poco prezzo ma di rimando non ci dice dove si procura la roba, comunque la condivide sempre con noi. In due anni ho sempre avuto senzazioni "normali" fumando ovvero rilassamento mentale e muscolare, aumento della frequenza cardiaca, appannamento della vista, pesantezza degli occhi eccetera.

Durante queste vacanze di Pasqua però mi è successa una cosa mai capitata prima.

Vi spiego, casa libera io e due miei amici fumiamo tre canne di potenza crescente dalla più debole alla più forte, due contengono hashish, una marjuana. Fumiamo inizialmente tutto è normale solite senzazioni solita roba. Poi andiamo al computer in camera mia, iniziamo a cazzeggiare su chatroulette, solo che mi accorgo che non riesco a scrivere con la tastiera: al posto di milano scrivo "maialano" o "maialono". Mi stacco dal gruppo vado in salotto mi sdraio sul divano, la mia mente inizia a pensare in modo nevrotico come se non riuscissi a controllare i miei pensieri. Comincio a ridere come un deficiente ma senza che ci sia nulla da ridere come se il mio corpo avesse bisogno di ridere. Dopo un po' mi calmo ma sono comunque strafatto come un bastardo, i miei occhi sono rossissimi e socchiusi, un semisorriso beota è stabile sulla mia faccia. Successivamente ho dei cicli in cui rido come prima sempre intervallati da momenti di calma. Poi mi sdraio sul divano ma sento il bisogno di scivolare giù come se mi sciogliessi. I miei amici mi portano sul mio letto ma lì inizio a muovere le gambe e soprattutto le braccia come se ballassi la tectonik, senza che riesca a fermarle, provano a tenermi fermo ma se non riesco a muovermi rido. Continuo a muovermi, dopo un po' diventa piacevole toccarsi il viso strusciandomi le braccia sopra. Continuo a muovermi in questo modo sempre meno finchè non raggiungo un altro momento di calma. I miei amici cercano rimedi improvvisati su internet. Mi preparano un caffè amaro, lo bevo, vado a sdraiarmi sul letto dei miei con braccia e gambe aperte con strane senzazioni alla testa. Dopo un po' mi infilo sotto le coperte e dormo. La mattina dopo mi risveglio con la testa un po' strana ma sono psicofisicamente normale.

Da allora ho fumato altre 6 volte. Quattro di queste volte è ricapitata la stessa cosa con qualche piccola variante ma comunque più o meno la stessa cosa. A nessuno dei miei amici è capitata mai la stessa cosa nonostante abbiano fumato le stesse quantità della stessa cosa, e solo uno di loro è un fumatore abituale, gli altri fumano sempre quando fumo io.

Prima delle vacanze di Pasqua non mi era mai successa questa cosa, quindi mi chiedo:

Perchè succede solo a me e non ai miei amici?

Perchè non è mai successo prima?

Vi è mai capitata la stessa cosa o una cosa simile?

Ci sono fattori psicologici influenzanti tipo stress da maturità o ca***te simili?

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Non ti conviene parlare di certe cose su un forum dove possono leggere tutti, comunque può darsi che questo tuo amico che te la procura magari ci abbia aggiunto o tolto qualcosa che ti fa questo effetto.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Beh, data la mia poca esperienza nel campo non so aiutarti molto, ma conosco gente che ne fa largo uso. Un mio conoscente la scorsa estate ne faceva uso praticamente ogni giorno, ma una sera dopo una canna è diventato paranoico e parlava il meno possibile con le altre persone, e da allora spesso quando ne fa uso (poche volte) prova queste sensazioni . Forse l'organismo dopo un po' reagisce psicologicamente in modo diverso. Se vuoi un consiglio allora prova a rimanere in astinenza per un po', per tipo un mese.

Ultima cosa, sei sicuro che nelle tre canne delle vacanze di pasqua ci fosse solamente erba pura e non tagliata con qualcosa?

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Allora ragazzi, spero tanto di essere creduto perchè purtroppo tutto ciò che sto per scrivere non me lo sto inventando. Da un paio d'anni a questa parte faccio uso di fumo, si le famose canne che si fanno insieme agli amici. Ho un amico che mi permette di fumare a poco prezzo ma di rimando non ci dice dove si procura la roba, comunque la condivide sempre con noi. In due anni ho sempre avuto senzazioni "normali" fumando ovvero rilassamento mentale e muscolare, aumento della frequenza cardiaca, appannamento della vista, pesantezza degli occhi eccetera.

Durante queste vacanze di Pasqua però mi è successa una cosa mai capitata prima.

Vi spiego, casa libera io e due miei amici fumiamo tre canne di potenza crescente dalla più debole alla più forte, due contengono hashish, una marjuana. Fumiamo inizialmente tutto è normale solite senzazioni solita roba. Poi andiamo al computer in camera mia, iniziamo a cazzeggiare su chatroulette, solo che mi accorgo che non riesco a scrivere con la tastiera: al posto di milano scrivo "maialano" o "maialono". Mi stacco dal gruppo vado in salotto mi sdraio sul divano, la mia mente inizia a pensare in modo nevrotico come se non riuscissi a controllare i miei pensieri. Comincio a ridere come un deficiente ma senza che ci sia nulla da ridere come se il mio corpo avesse bisogno di ridere. Dopo un po' mi calmo ma sono comunque strafatto come un bastardo, i miei occhi sono rossissimi e socchiusi, un semisorriso beota è stabile sulla mia faccia. Successivamente ho dei cicli in cui rido come prima sempre intervallati da momenti di calma. Poi mi sdraio sul divano ma sento il bisogno di scivolare giù come se mi sciogliessi. I miei amici mi portano sul mio letto ma lì inizio a muovere le gambe e soprattutto le braccia come se ballassi la tectonik, senza che riesca a fermarle, provano a tenermi fermo ma se non riesco a muovermi rido. Continuo a muovermi, dopo un po' diventa piacevole toccarsi il viso strusciandomi le braccia sopra. Continuo a muovermi in questo modo sempre meno finchè non raggiungo un altro momento di calma. I miei amici cercano rimedi improvvisati su internet. Mi preparano un caffè amaro, lo bevo, vado a sdraiarmi sul letto dei miei con braccia e gambe aperte con strane senzazioni alla testa. Dopo un po' mi infilo sotto le coperte e dormo. La mattina dopo mi risveglio con la testa un po' strana ma sono psicofisicamente normale.

Da allora ho fumato altre 6 volte. Quattro di queste volte è ricapitata la stessa cosa con qualche piccola variante ma comunque più o meno la stessa cosa. A nessuno dei miei amici è capitata mai la stessa cosa nonostante abbiano fumato le stesse quantità della stessa cosa, e solo uno di loro è un fumatore abituale, gli altri fumano sempre quando fumo io.

Prima delle vacanze di Pasqua non mi era mai successa questa cosa, quindi mi chiedo:

Perchè succede solo a me e non ai miei amici?

Perchè non è mai successo prima?

Vi è mai capitata la stessa cosa o una cosa simile?

Ci sono fattori psicologici influenzanti tipo stress da maturità o ca***te simili?

La parte dove i tuoi amici cercano rimedi su internet mi ha fatto pisciare :stralol: Poi il caffè per calmarti è geniale.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Ma ti fa questo effetto anche con l'hashish o solo con l'erba?

Con la marijuana può capitare che se ti "senti male" una volta, potresti "sentirti male" ogni volta che la rifumi. Per esempio ho un amico che aveva sempre fumato marijuana tranquillamente, una sera si è sentito male e da quella volta ogni volta che ha rifumato erba gli sono sempre ricapitati gli stessi sintomi: ansia e giramento di testa. A un altro mio amico invece quando fuma erba gli si accelera molto il battito cardiaco. Entrambi hanno risolto fumando solo il fumo. :stralol:

Tral'altro di erba ce ne sono diversi tipi, forse era chimica o idroponica...

Comunque quando capitano 'ste cose con le canne (o con le droghe in generale), è meglio mangiare qualcosa di dolce. Sinceramente non so il caffè amaro che utilità può avere. :stralol:

Modificato da R a t e d.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Da notare i tag del topic. :ghgh:

In teoria ognuno reagisce alle droghe in modo diverso rispetto a un'altra persona, tutto ciò si può determinare con valori tipo sesso, tipo di corpo e attività metabolica (quest'ultimo fattore non ricordo se c'entra o meno, va bè), oltre ovviamente a quanto sei abituato al consumo di queste sostanze. Mi pare che ci sono anche altri fattori temporanei, come ad esempio alcohol consumanto in precedenza e mi azzardo a dire anche lo stato mentale del consumatore.

Può darsi che, basandomi su queste poche linee che ho buttato giù, avrai dimostrato un qualche tipo di debolezza in più rispetto ai tuoi amici e il tuo cervello è andato a fare in culo.

Per una spiegazione migliore imho ci vorrebbero Sigint e i suoi wall-post. :stralol:

Modificato da Kaemon

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Da notare i tag del topic. :ghgh:

In teoria ognuno reagisce alle droghe in modo diverso rispetto a un'altra persona, tutto ciò si può determinare con valori tipo sesso, tipo di corpo e attività metabolica (quest'ultimo fattore non ricordo se c'entra o meno, va bè), oltre ovviamente a quanto sei abituato al consumo di queste sostanze. Mi pare che ci sono anche altri fattori temporanei, come ad esempio alcohol consumanto in precedenza e mi azzardo a dire anche lo stato mentale del consumatore.

Può darsi che, basandomi su queste poche linee che ho buttato giù, avrai dimostrato un qualche tipo di debolezza in più rispetto ai tuoi amici e il tuo cervello è andato a fare in culo.

Per una spiegazione migliore imho ci vorrebbero Sigint e i suoi wall-post. :stralol:

A questo non ci avevo pensato, alcol e canne sono una coppia abbastanza pesante, ma se reggi ti diverti molto. :stralol:

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Ma ti fa questo effetto anche con l'hashish o solo con l'erba?

Con la marijuana può capitare che se ti "senti male" una volta, potresti "sentirti male" ogni volta che la rifumi. Per esempio ho un amico che aveva sempre fumato marijuana tranquillamente, una sera si è sentito male e da quella volta ogni volta che ha rifumato erba gli sono sempre ricapitati gli stessi sintomi: ansia e giramento di testa. A un altro mio amico invece quando fuma erba gli si accelera molto il battito cardiaco. Entrambi hanno risolto fumando solo il fumo. :stralol:

Quello che stavo cercando di dire io.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Mi spiace dirtelo ma ci sei rimasto. Sì, proprio nel senso di "guarda quello a forze di droghe c'è rimasto e non capisce più nulla". Ti sei dimezzato il cervello e non regge più il thc, capita a una piccola percentuale degli usufruitori di droghe, piccola ma non inesistente. Gli effetti che hai raccontato purtroppo combaciano perfettamente... Dovresti rivolgerti a un neurologo saprà come aiutarti, anche a trovare un posto nella società che non sia quello di emarginato...

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Mi spiace dirtelo ma ci sei rimasto. Sì, proprio nel senso di "guarda quello a forze di droghe c'è rimasto e non capisce più nulla". Ti sei dimezzato il cervello e non regge più il thc, capita a una piccola percentuale degli usufruitori di droghe, piccola ma non inesistente. Gli effetti che hai raccontato purtroppo combaciano perfettamente... Dovresti rivolgerti a un neurologo saprà come aiutarti, anche a trovare un posto nella società che non sia quello di emarginato...

http://it.wikipedia.org/wiki/Ignoranza

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o effettua il login per commentare

Devi essere un utente registrato per poter lasciare un commento

Registrati

Registra un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Login

Hai già un account? Effettua il login qui.

Effettua il Login


  • Visitatori Recenti   0 utenti

    Nessun utente registrato sta visualizzando questa pagina

  • Contenuti Simili

    • Da DarklighT
      Icao sono darklight come state? :333

      Circa due anni orsono vi ho piallato i testicoli chiedendovi opinioni di vario genere sull'acquisto di uno sputer 125.
      Alla fine decisi di acquistare questa "vasca da bagno" della yamaha, ex novo ovviamente (avevo soldi da spendere)
      Vi giuro, la scelta più azzeccata della mia esistenza. La bestiolina mi faceva 130 km/h senza modifiche (110 in doppio), con 12 liti facevo 400 km, aveva un sottosella spaziale (Ci stavano 2 integrali + lo zaino lol), retroscudo con spinotto 12 V, bipartito e largo tanto che da una parte mi stava catenaccio, guanti, sciarpa, dall'altra cellulare, caricapila, la reflex, sigarette etc etc. In un anno e mezzo ci ho fatto 10 mila km, tanto si viaggiava comodi. Pppperò...
      L'anno scorso, il 16 settembre me ne stavo tornando a casa da palestra quando un c******e in aunto mi si parò davanti lungo la strada principale dove abito io. Andando a 30 all'ora e avendo possibilità di sorpassarlo non ci pensai due volte e cominciai la manovra, ma non feci in tempo a terminarla che questo mi tagliò la strada all'improvviso, svoltando per il vialetto di casa sua. Frontale.
      All'impatto si sono distrutte le plastiche anteriori con i fari, forcella piegata, ovalizzata la ruota anteriore e il telaio si è shrinkato di 3 cm... La parte posteriore era praticamente intatta, invece (per dire, il motore girava ancora). Il conto da pagare per riaggiustarla superava di 500 euro il prezzo del veicolo acquistato nuovo = ciao ciao xmax = cubettato. :c

      Quando finirò con la fisioterapia (spero presto), chiuderò con l'assicurazione: per quella volta spero di avere abbastanza soldi per rifarmi il motociclo nuovo e... a questo punto... Restando nella categoria scooter...
      Mi riprendo l'xmax (stavo pensano la versione 250) o c'è qualche cosa di simile a lui sul mercato che magari venga di meno, compreso il costo di un'eventuale riparazione?