Jump to content
GTA-Series.com Forums
Sign in to follow this  
The Butcher

..:: Motomondiale 2012 ::..

Recommended Posts

Per quanto sia un grandissimo motociclista Stoner,gente debole come lui,non possiamo chiamarli campioni.

Ha vinto due volte il campionato mondiale MotoGp, lo si può chiamare campione. Punto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Più che altro, Stoner eviterà di ridursi come Rossi.

Più che altro,quello che ha vinto Rossi, Stoner lo vedrà con il binocolo,non per fare il rompiscatole,ma un campione va avanti fino alla fine,adesso magari non voglio giudicarlo anche perchè bisognerebbe sapere i motivi del suo ritiro,però un vero sportivo,uno che ha la passione per uno sport,va avanti comunque vada.

Edited by Sköll

Share this post


Link to post
Share on other sites

Secondo posto di Rossi dovuto più al fatto che il limite per lui è sempre stato un'utopia da quando è in Ducati e anche perchè sul bagnato vanno tutti più piano...(anche se oggi davano l'impressione di andare quasi come sull'asciutto) che per reali capacità di moto o, figuriamoci, pilota.

Chissà perchè Stoner non ha provato a rispondergli. Ah già, primo Lorenzo, credo. :stralol:

Dovizioso poteva fare molto bene, ma la caduta sembra indice che non ha saputo reggere a lungo il ritmo di quelli davanti a lui.

Moto 2 e 3 invece son sembrate più delle gare ad eliminazione: nella prima vince ChocoLuthi davanti a Corti, Redding (Meda ha fatto due palle così con l'interessamento di Yamaha per l'inglese) e Iannone; ben dodici piloti caduti, compresi Marquez, De Angelis, che ha rischiato veramente grosso e Zarco, che per poco non raggiungeva Luthi. Nella Moto 3 vince il transalpino Louis Rossi ( :sisi:), davanti a Moncayo e Rins; Fenati ritirato di nuovo, Viñales scivolato insieme al gruppo che conduceva in testa, ne hanno giovato Antonelli che ha concluso quarto e Cortese che, caduto pure lui, è arrivato sesto ed è in testa su Viñales per dodici punti.

Edited by Ktulu

Share this post


Link to post
Share on other sites

Oggi Yamaha e Honda quasi sullo stesso livello, Lorenzo ha comunque dovuto faticare a mio avviso per staccare Pedrosa, inspiegabile il calo di Stoner, mentre Dovi so-so, mannaggia per l'errore di Spies che avrebbe potuto essere da podio.

In Moto 2 Iannone strappa una bella vittoria nonostante sia uno sprecone, dietro di lui Luthi e dietro ancora il quarantotto :stralol: : all'ultimo giro Marquez tenta di passare Iannone, ma deve desistere; dopo la staccata ha un leggero sovrasterzo e deve chiudere il gas, Espargaro ne approfitta e si butta all'interno, ma Marquez è più veloce e non può non colpirlo e farlo cadere verso la via di fuga (nulla di rotto, pare). All'inizio la direzione gara lo aveva penalizzato di 60 secondi, ma poi lo spagnolo ha fatto appello e hanno annullato la sanzione. A me dalle immagini pare in leggero torto, perchè credo gli abbia visto almeno la ruota anteriore e quindi non doveva stringere troppo, strano però che l'urto sia stato talmente forte da far cadere Espargaro.

Moto 3 matta, piloti che si passavano di continuo e altri che facevano errori grossolani: vince Viñales in solitaria davanti a Cortese ed Oliveira; Fenati solo nono dopo una gara migliore delle precedenti (è almeno arrivato al traguardo), ma non in grado di tenere il ritmo del gruppo di inseguitori del leader, tra i quali Rossi a cui gli si staccano i supporti che tengono fermo il silenziatore e quindi sporge verso destra; inutile sperare in una bandiera nera, per quel che gliene frega alla Dorna. Gli spagnoli devono vincere, però. :ehm:

Edited by Ktulu

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mica male Lorenzo, Stoner sarà anche superiore in fatto di velocità pura, ma quest'anno sta dimostrando di avere gli attributi. Spies di nuovo male, anche se sembra stia uscendo dal tunnel, Dovizioso sfortunato e Crutchlow incredibile; per Bautista ottima gara, visto che quelle posizioni non le frequenta spesso.

Edited by Ktulu

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mica male Lorenzo, Stoner sarà anche superiore in fatto di velocità pura, ma quest'anno sta dimostrando di avere gli attributi. Spies di nuovo male, anche se sembra stia uscendo dal tunnel, Dovizioso sfortunato e Crutchlow incredibile; per Bautista ottima gara, visto che quelle posizioni non le frequenta spesso.

Solo quest'anno?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anche se Stoner riuscisse a risolvere il problema del chartering penso che Lorenzo abbia già il mondiale in pugno. Fa sempre ottime gare ed è il più costante, sino ad ora il primo posto in classifica è meritatissimo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bella gara, tesa, Stoner oggi era troppo per un Pedrosa comunque valido sul passo gara; Lorenzo davvero iellato per l'incidente con Bautista; Dovi bravo a liberarsi di Spies (che comunque sta risalendo la china) quando è servito; Rossi la solita catastrofe umana che fa il paio con un comportamento spietato della gomma.

La vittoria della HRC è ancora più inspiegabile se si considera che erano le uniche moto ad avere la morbida al posteriore, con una temperatura dell'asfalto molto maggiore di quella di ieri.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grandiosa gara di Lorenzo, ieri inarrestabile schiacciasassi: salutare il pubblico a metà dell'ultimo giro facendo segnare un 1'51''2 come tempo è indicativo della sua assoluta supremazia. Buon secondo Pedrosa, che ha provato invano di mantenere contatto col pilota Yamaha. Buon terzo anche Dovizioso, il quale si aspettava qualcosa in più del terzo posto, ottenuto dopo una bella lotta con Bradl. Quinto Rossi, non molto convincente nemmeno ieri. Ottavo Stoner dopo un dritto al Correntaio.

Splendida l'affermazione di Iannone in Moto2, che ha piegato con un gran sorpasso alla San Donato Pol Espargaro, giunto secondo. Difficile pensare di rimontare Marquez, solo quinto ieri ma l'abruzzese si conferma ottimo pilota.

Buon secondo posto in volata per Fenati in Moto3, anche se forse, fosse rimasto qualche metro in più a succhiare la scia di Vinales, avrebbe potuto sopravanzarlo sul filo di lana.

Strepitosa la dichiarazione di Rossi prima della gara, che alla domanda su quale fosse il miglior modo per affrontare l'ultima curva, la Bucine, ha affermato: non l'ho mai capito nemmeno io.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.
Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×