Jump to content
GTA-Series.com Forums
Sign in to follow this  
LanceVancedDance

Liberty City Wars

Recommended Posts

Episodio 35:Attaccando la Mafia

30 Gennaio 2011 ore 13:00 Attico del Majestic Hotel Middle Park Algonquin Liberty City

Philip non usciva più dal suo attico dato che i cinesi la Mafia gli irlandesi e i Lost gli sttavano addosso e se usciva era solo per chiamate di Kenny e ora stava proprio con quest'ultimo

Philip:Ora abbiamo le famiglie addosso e appena usciamo ci masscarano

Kenny:Non è un problema

Philip:Secondo lei non è un problema farsi uccidere da qualche mafiosetto?

Kenny:Mai sentito parlare della guerra della droga del 84?

Philip:Non

Kenny:Erano due fratelli che avevano poche attività ma hanno messo i piedi in affari di di altri due fratelli molto più potenti e alla fine hanno vinto i due fratelli con le poche attività

Philip:Era l'84' ora i tempi sono cambiati e anche di molto

Kenny:Sbagli ancora nel lontano 92' un tizio che proveniva dalla strada ha eliminato un' intera organizzazione per la cocaina e ora si gode la vita a Vinewood facendo il manager a un rapper

Philip:E allora?

Kenny:Perfino i piccoli pesci riescono a diventare il top della catena alimentare

Philip:Noi siamo già sul top solo che stiamo per essere declassati

Kenny:Non credo proprio perchè ho un idea

Philip:E cioè?

Kenny:Tu e miei uomini stata andando ad attaccare direttamente la Mafia

Philip:Stata e lei non viene?

Kenny:Io sono il tuo capo quindi resto a guardare

Philip:Beh grazie lei ci infila nei casini e io devo ripulire

Kenny:Certo come no

Philip:Comunque dove devo incontrare i suoi uomini?

Kenny:Li incontrerai davanti al Autoeroticar di Alderney e da li distruggerete l'autosalone

Philip:Di cosa sono armati?

Kenny:AK-47

Philip:Allora mi muovo subito

Allora Philip mise giù e premette il solito pulsante da dove uscirono le schermate delle telecamere e anche un AK-47 e allora lo prese e uscì e si diresse al autosalone dove c'erano 10 russi che lo stavano aspettando e allora anche lui scese e il gruppo sparò addosso alle macchine dell autosalone però dal autosalone uscirono dieci mafiosi delle cinque famiglie che però furono subiti uccisi all improvviso comparvero 3 Feroci con abbordo i cinesi che si erano uniti alla Mafia però furono subito sterminati e allora comparvero altri mafiosi però furono sterminati in meno di un secondo e allora comparvero 3 Hellfury con abbordo i Lost che riuscirono ad uccidere tre russi però furono subito massacrati gli altri Lost e allora comparvero dei mafiosi che furono eliminati e allora comparvero tre furgoni con abbordo 30 mafiosi e allora il gruppo si nascosero dentro il salone e allora Philip con precisione riuscì a fare esplodere un furgone che uccise una decina di mafiosi e gli altri furono ammazzati dai russi e allora arrivarono 3 Infernus con abbordo irlandesi che però furono uccisi subito però all' improvviso in lontananza si sentirono delle sirene era la polizia

Philip:Voi occupatevi della polizia io me lo do a gambe

Allora Philip prese l'Infernus e fuggì

Continua......

Share this post


Link to post
Share on other sites

Episodio 36:Fin che la barca va

10 Febbraio 2011 ore 13:00 Nascondiglio di Kenny Petrovic Bohan Liberty City

Negli ultimi giorni le cinque famiglie, i cinesi, gli irlandesi, e i Lost battevano le strade per cercare Petorivc e i russi che intanto erano a Bohan, Kenny stava parlando a Philip nel suo nascondiglio

Kenny:Il lavoro fatto al concessionario è stato un lavoro con cura

Philip:Almeno ora sappiamo che la mafia e gli altri sono insieme

Kenny:Giusto però dobbiamo fare un po' di soldi

Philip:Questo è quello che dovremmo fare invece di fare la guerra

Kenny:Ma pensi solo al denaro?

Philip:No ma in questo momento servono più risorse possibili

Kenny:Certo e per risorse intendi armi?

Philip:Intendo denaro

Kenny:Se intendi denaro so a chi rivolgermi

Philip:A Spero che non sia niente contro la Mafia o altri

Kenny:C'è questo tizio con la sua guardai del corpo su uno yacht ancora a largo di Alderney che ci aspetta

Philip:Sta dalla nostra parte e come si chiama?

Kenny:Certo che sta dalla nostra....si chiama Donald Love e il suo amico Tony Cipriani

Philip:Ci guadagno qualcosa?

Kenny:Mezzo milione ti può bastare

Philip:Certamente

Kenny:Al Pier 45 ti aspetta un barca Squalo e dirigiti sul luogo

Philip:Spero non sia una fregatura

Kenny:Non ti preoccupare se c'è un problema chiama

Philip:Spero non c'è ne siano

Allora Philip uscì e si diresse al Pier 45 dove c'era lo Squalo che prese e si diresse allo Yacht di Love e ci impiegò un buona mezz'ora per arrivare e allora attraccò e si diresse al ponte dello Yacht

Philip:E lei Donald Love?

Donald:Lei deve essere Kenny Petorvic

Philip:Sono uno dei suoi uomini

Donald:Aspetti che le presento la mia guardia del corpo

Da sotto il ponte comparve Tony Cipriani

Tony:Io sono...

Philip:Tony Cipriani so chi sei

Tony:E bravo ragazzino

Philip:Lei non ha ucciso Avery Carrigton?

Tony:Forse

Philip:m***a....se Vercetti viene a scoprire che abbiamo come socio il killer del suo mentore siamo finti(Pensando)

Donald:Che le prende?

Philip:Niente....andiamo dal mio capo

Allora i tre avviarono lo Yacht ma all improvviso comparve un Annahilator che sparò addosso allo Yacht che iniziò ad affondare

Donald:Andiamo c'è una barca di riserva

Allora i tre salirono sulla barca

Tony:Don giuda noi prediamo questi AK

Allora Tony prese due AK-47 e uno lo diede a Philip e allora spararono addosso all' Annahilator che cadde in marre per arrivarono delle barche con abbordo i cinesi che pero furono fatte saltare all Donald Love si mise a fare zig zag fra le barche abbandonate però dalla barche spuntarono i mafiosi che spararono addosso alla barca però Tony riuscì ad ucciderli tutti però comparve un elicottero della Mafia che però fu buttato giù e allora comparvero due Maverick con abbordo i Lost che stavano sparando abbordo alla barca però i due mandarono a picco i Lost però comparvero 3 barche con i mafiosi però esplosero subito e allora non e arrivarono più

Philip:Mr Love dove la porto?

Donald:C'è una mia macchina che ci aspetta da li in poi faccio io

Allora Donald guidò la barca fino alla macchina e poi se ne andò lasciano Philip da solo

Continua.......

Share this post


Link to post
Share on other sites

Episodio 37:Un lavoro con Love

15 Febbraio 2011 ore 12.00 Tetto della Rotterdam Tower Algonquin Liberty City

Philip era a casa sua però fu chiamato da Donald Love per incotrarlo sulla Rotterdam Towr sul tetto e allora Philip si diresse sul tetto dove incontrò Donald Love e Tony Cipriani

Philip:Cosa volete?

Tony:Sei armato?

Philip:Sono coinvolto in una guerra secondo te non devo essere armato?

Tony:Era soltanto una domanda

Philip:Comunque cosa volete?

Donald:Io sono Donald Love il re del monopolio della vecchia Liberty City

Philip:Lo sapevo già

Tony:Eri il re prima che accedesse quel incidente

Donald:Già prima che iniziasse a sprofondare tutto d'un colpo solo

Philip:Insomma cosa volete?

Donald:Devi uccidere il sindaco

Philip:Non ci penso proprio ho altri problemi di cui occuparmi

Donald:Nono sarà una cosa diretta

Tony:Oggi il sindaco sarò un discorso al Middle Park e tu in palazzo da li vicino sul tetto troverai un fucile da cecchino da montare e da li lo ucciderai

Philip:Ok ma il pagamento?

Donald:50 mila $

Philip:Per me va bene

Donald:Un ultima cosa prendi questo auricolare.....noi saremo li a guardare e ti diremo non quando eliminarlo

Allora Philip prese l'auricolare e allora scese dalla torre e prese la sua Infernus rubata al autosalone di Alderny e poi si diresse sul tetto del palazzo dove vide la valigetta e allora montò il fucile e poi puntò sul Middle Park e trovò il sindaco

Donald:Sei li?

Philip:Certamente

Donald:Bene il sindaco sta facendo un discorso sui problemi della Mafia e sulla guerra incorso

Philip:Sembra una cosa interessante.....ma a cosa ti serve la sua morte?

Donald:Voglio essere sindaco e tu mi aiuterai

Philip:Basta che i russi ci guadagnino qualcosa

Donald:Certo.....e tempo di sparare

Allora Philip sparò un colpo e uccise il sindaco con un colpo solo e allora se ne andò via di soppiatto e intanto la situazione nel parco era degenarata e allora Philip uscì prese la sua Infernus e se ne andò nel suo attico

Continua.......

Share this post


Link to post
Share on other sites

Episodio 38:Spostando un carico

16 Febbraio 2011 Attico del Majestic Hotel Middle Park Algonquin Liberty City

Philip si stava facendo un panino in cucina e aveva la radio accesa e sentiva solo notizie sulla morte del sindaco però all' improvviso squillò il cellulare era Petrovic

Philip:Mi dica

Kenny:Hai sentito?

Phili:Si è morto il sindaco

Kenny:E come fai a saperlo?

Philip:Si sente su tutti i giornali e telegiornali e lei lo sa solo adesso

Kenny:Evidentemente ho avuto altro da fare....comunque ho sentito che stato un cecchino

Philip:Cosi dicono

Kenny:Devi aiutare Love per diventare sindaco cosi possiamo usarlo

Philip:Ecco un idea che appoggio

Kenny:Senti abbiamo un lavoro da fare

Philip:Basta che ci sia da guadagnare

Kenny:E' arrivato un carico di coca da Vice City e di Vercetti

Philip:La dobbiamo rivendere

Kenny:Sono 30 Kg di certo non c'è la tiriamo su per il naso

Philip:Dov'è?

Kenny:Al vecchia villa di Alderney a WestDyke ti sta aspettando un uomo di Vercetti

Philip:Adesso vado

Kenny:L'uomo di darà il pagamento

Philip:Sperò cospicuo

Kenny:Cosa ne pensi di un bel milione?

Philip:Direi che natale sta arrivando

Kenny:Meglio che ti muovi

Philip:Vado

Allora Philip prese un taxi e si diresse davanti alla villa e ci impiegò un 20 minuti buoni per arrivare e quando arrivo vide il furgone e allora si avvicinò e da li usci un tizio

Philip:Hai la merce?

Tizio:Certamente dobbiamo trasportala in un magazzino di Bohan

Philip:Incamminiamoci

Allora i due saltarono sul furgone e partirono ma appena uscirono dalla strada sterrata comparvero due volanti della polizia che volevano fermarli

Philip:Tu guida io mi occupo di questi

Allora il tizio passò alla guida e Philip prese una pistola dal cruscotto e iniziò a sparare indietro alla polizia e riuscì a colpire le due macchine che sbandarono però arrivarono tre macchine del FIB che però Philip riuscì ad eliminare però davanti al furgone comparve un furgone NOOSE da cui si aprirono le porte dietro e sbucarono 5 NOOSE che spararono addosso al furgone che stacva per finire contro un muro però il guidatore riuscì ad evitare l'incidente e Philip riuscì ad uccidere i NOOSE davanti lui però comparvero tre volanti della polizia e allora il guidatore passò un lanciagranate che si era tenuto in casa di emergenza e allora sparò tre colpì che fecero esplodere le tre macchina e allora arrivò un razzo che stava colpire il furgone perchè da davanti c'era un blocco stradale e allora Philip sparò un granata che fece esplodere e allora il furgone attraversò le carcasse delle macchine e allora non li seguì più nessuno

Philip:Andiamo al magazzino e poi trasporti a casa

Continua.....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Episodio 38:Spostando un carico

16 Febbraio 2011 Attico del Majestic Hotel Middle Park Algonquin Liberty City

Philip si stava facendo un panino in cucina e aveva la radio accesa e sentiva solo notizie sulla morte del sindaco però all' improvviso squillò il cellulare era Petrovic

Philip:Mi dica

Kenny:Hai sentito?

Phili:Si è morto il sindaco

Kenny:E come fai a saperlo?

Philip:Si sente su tutti i giornali e telegiornali e lei lo sa solo adesso

Kenny:Evidentemente ho avuto altro da fare....comunque ho sentito che stato un cecchino

Philip:Cosi dicono

Kenny:Devi aiutare Love per diventare sindaco cosi possiamo usarlo

Philip:Ecco un idea che appoggio

Kenny:Senti abbiamo un lavoro da fare

Philip:Basta che ci sia da guadagnare

Kenny:E' arrivato un carico di coca da Vice City e di Vercetti

Philip:La dobbiamo rivendere

Kenny:Sono 30 Kg di certo non c'è la tiriamo su per il naso

Philip:Dov'è?

Kenny:Al vecchia villa di Alderney a WestDyke ti sta aspettando un uomo di Vercetti

Philip:Adesso vado

Kenny:L'uomo di darà il pagamento

Philip:Sperò cospicuo

Kenny:Cosa ne pensi di un bel milione?

Philip:Direi che natale sta arrivando

Kenny:Meglio che ti muovi

Philip:Vado

Allora Philip prese un taxi e si diresse davanti alla villa e ci impiegò un 20 minuti buoni per arrivare e quando arrivo vide il furgone e allora si avvicinò e da li usci un tizio

Philip:Hai la merce?

Tizio:Certamente dobbiamo trasportala in un magazzino di Bohan

Philip:Incamminiamoci

Allora i due saltarono sul furgone e partirono ma appena uscirono dalla strada sterrata comparvero due volanti della polizia che volevano fermarli

Philip:Tu guida io mi occupo di questi

Allora il tizio passò alla guida e Philip prese una pistola dal cruscotto e iniziò a sparare indietro alla polizia e riuscì a colpire le due macchine che sbandarono però arrivarono tre macchine del FIB che però Philip riuscì ad eliminare però davanti al furgone comparve un furgone NOOSE da cui si aprirono le porte dietro e sbucarono 5 NOOSE che spararono addosso al furgone che stacva per finire contro un muro però il guidatore riuscì ad evitare l'incidente e Philip riuscì ad uccidere i NOOSE davanti lui però comparvero tre volanti della polizia e allora il guidatore passò un lanciagranate che si era tenuto in casa di emergenza e allora sparò tre colpì che fecero esplodere le tre macchina e allora arrivò un razzo che stava colpire il furgone perchè da davanti c'era un blocco stradale e allora Philip sparò un granata che fece esplodere e allora il furgone attraversò le carcasse delle macchine e allora non li seguì più nessuno

Philip:Andiamo al magazzino e poi trasporti a casa

Continua.....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Episodio 39:Contattando il senatore

21 Febbraio 2011 ore 17:00 Attico del Majestic Hotel Middle Park Liberty City

Philip era casa sua e stava guardando la TV che di fatto parlavano della morte del sindaco e che forse per i prossimi giorni si parlerà di far partire le elezione o m***ate simili ma squillò il cellulare era Donald Love

Philip:Parli pure

Donald:Stai guardando il TG?

Philip:Si

Donald:Hai anche sentito che si apriranno le elezioni

Philip:E allora?

Donald:Come abbiamo detto tu aiuti me e io aiuto la Mafia Russa

Philip:Giusto chi devo eliminare?

Donald:Nessun morto devo solo contattare un certo senatore

Philip:Interessante

Donald:Si trova al The Jousters sulla Columbus Avenue a Middle Park

Philip:E io cosa prendo?

Donald:100 mila $

Allora Philip mise giù e uscì dall' suo attico e prese la sua Infernus e si diresse al club e poi entrò ma un vecchio lo fermò

Philip:Scusi?

Leavis:Non è modo di vestire

Infatti non lo faceva passare perchè era in tuta

Philip:Sto cercando il senatore

Leavis:E dentro l'idromassaggio

Allora Philip andò nel idromassaggio e si trovo il senatore davanti

Stubbs:Lo so ti manda Love

Philip:Bene cosa devo fare per far si che ci sia il suo appoggio

Stubbs:Niente di interessante

Philip:Certo cosa o chi devo eliminare?

Stubbs:Vai allo studio di avvocati ad Exchange e cerca Dave Grossman e se me lo porti daro appoggio a Love

Allora Philip uscì e prese la sua Infernus e si diresse al studio e aspettò fuori e poi vide l'avvocato e allora uscì e si diresse dal avvocato

Dave:Si?

Philip:Un certo Stubbs la vuole

Allora Philip e Dave partirono di nuovo per il club e quando arrivarono Philip lasciò Dave e poi Philip tornò al suo attico

Continua......

Share this post


Link to post
Share on other sites

Episodio 40:L'Incontro

23 Febbraio 2011 ore 0:00 Star Junction Algonquin Liberty City

Philip era nella sua Infernus che stava girando per Star Junction che era molto illumianta per via dei cartelloni pubblicitari e le varie luci e in tanto parlava al telefono con Kenny

Philip:Sto iniziando a lavorare per Love

Kenny:Spero vinca le elezioni così forse ci aiuterà in questa guerra

Philip:Se fosse per me chiederei un pace

Kenny:E fare il gioco di quei mentecatti?

Philip:Io lo farei

Kenny:Tu non sei una stratega

Philip:Almeno io no ho scatenato un guerra contro tutti

Kenny:Comunque avete portato il furgone a Bohan?

Philip:Si lo lasciato li ai tuoi uomini

Kenny:Sei sicuro qui si parla di 30 Kg

Philip:Ti ho detto di si erano i tuoi li ho riconosciuti

Kenny:Spero bene

Philip:Per il tuo nascondiglio hai visto girare qualcuno?

Kenny:No perchè?

Philip:Mi stanno venendo i dubbi dove che abbiamo consegnato il furgone

Kenny:A cosa alludi?

Philip:Non lo so dopo che il furgone era seguito dalla polizia penso che qualcuno sa qualcosa

Kenny:Non farti troppe paranoie

Philip:Certo adesso ho un lavoretto da fare

Allora Philip mise giù e si fermo davanti a una prostituta che girava per Star Junction

Philip:Ehy tu sei una prostituta?

Lola:Secondo te?

Philip:Vestita cosi molto probailmente

Lola:Cosa vuoi?

Philip:Salta sua e fammi un servizio completo

Allora la prostituta saltò in macchina e Philip guidò fino in un vicolo e si fermo

Philip:Avanti succhia

Allora la prostituta iniziò ad aprire la cerniera dei pantaloni ma nel vicolo apparvero 3 Contender verdi

Philip:Ma c***o non si può avere un pompino in pace?

Lola:Continuo?

Philip:Apri il cruscotto e prendi e passami la SMG e resta in macchina

Allora Philip prese la SMG e uscì dalla macchina e iniziò a sparare addosso agli irlandesi che li uccise tutti però apparvero altre Contender con abbordo gli irlandesi che spararono addosso all Infernus e allora per proteggere la macchina e anche la prostituta sparò addosso agli irlandesi che morirono però dall' altra parte comparvero delle Feroci rosse fiammanti con abbordo i cinesi che avevano la stessa idea degli irlandesi cioè fare la pelle all protagonista solo che questi si erano fatti furbi perchè portavano un giubbotto antiproiettile e allora Philip si lanciò dietro la sua Infernus e allora sparò sulle gambe e poi gli sparò addosso per arrivarono le macchina della Mafia e allora Philip che non aveva più munizioni saltò in macchina e fuggì molto lontano e allora quandò fu lontano si fermò

Philip:Come ti chiami?

Lola:Lola del Rio perchè?

Philip:Lasciami il tuo numero in caso dovrebbero comparirne altri se ti vengono a cercare

Lola:So come difendermi

Philip:Dammelo e basta

Allora Lola deide il numero e poi uscì dalla macchina e poi Philip se ne andò a casa

Continua.......

Share this post


Link to post
Share on other sites

Episodio 41:La vendita

28 Febbraio 2011 ore 14:00 Attico del Majestic Hotel Middle Park Liberty City

Philip era nel suo attico che si godeva un drink e guardava la tv e intatno pensava a quella prostituta che aveva incontrato giorni prima e stava pensando se era meglio proteggerla ma squillò il telefono era Petrovic

Petrovic:La coca che hai lasciato nel magazzino di Bohan devi venderla

Philip:A chi?

Petrovic:Ai spacciatori dominicani di Northwood

Philip:Spero siano affidabili

Petrovic:Non ti preoccupare c'è anche la guardia del corpo di un imprenditore di club

Philip:Bene molto bene un VIP per un affare

Petrovic:Se proprio la pensi così comunque sono nei cessi del Middle Park con 5 milioni di $

Philip:30 Kg per 5 milioni non sono troppi pochi?

Kenny:Sono dei professionisti........vai prendere il carico a Bohan e poi vai ai cessi a prendere i soldi

Allora Philip uscì e andò a prendere la merce a Bohan e poi dopo averla presa si diresse nei cessi del Middle Park dove incontrò due tizi e uno vestito bene

Philip:Ma voi vi ho già visto

Armando:Tu sei quello che mesi fa ci stava per far beccare

Philip:Fermo e colpa vostra se lo polizia vi ha trovato e siete fuggiti senza aiutarmi

Luis:”A” l'hai lasciato da solo a eliminare la polizia?

Armando:”L” cosa dovevo fare?

Luis:Aiutarlo.........comunque hai la merce

Philip:Certo e voi i soldi?

Armando:E' stato difficile trovare i soldi ma c'è l'abbiamo fatta

Philip:Ecco voi la merce e a me il denaro

E allora i tre diedero il denaro a Philip e lui la coca ma per un momento Philip si fermò

Luis:Che succede?

Philip:Ma tu non eri con il tuo capo e un altro al Maisonette?

Luis:Certo perchè?

Philip:Domandavo

Allora il gruppo se ne andò via e allora Philip torno da Kenny

Philip:Ecco i soldi

Kenny:Ho un idea come spenderli ma devo vedere una cosa

Philip:Fai come vuoi basta che prenda la mia fetta

Kenny:Non ti preoccupare avrai un fetta grossissima

Philip:Spero....

Continua.....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Episodio 42:Comprando la vita notturna

1 Marzo 2011 ore 22:00 Sala fitness Majestic hotel Middle Park Algonquin Liberty City

Philip era nella sala fitness a fare pesi e parlare attraverso l'auricolare con il vecchi che lo aveva mandato a LC

Vecchio:Allora questi c***o di diamanti li abbiamo trovati?

Philip:Non abbiamo niente di concreto

Vecchio:Ti mando a LC per scoprire l'assassino di tuo fratello e dei diamanti e tu non trovi niente

Philip:Ho avuto da fare

Vecchio:Senti sto perdendo la pazienza entro quest' anno voglio il Killer morto e i diamanti

Philip:Aspetta un momento non mi stai ne anche aiutando

Vecchio:Problemi tuoi

Allora Philip mise giù però ci fu una chiamata da Petrovic

Kenny:Ho un regalo per te

Philip:Scarpe di cemento?

Kenny:Scusa perchè dovrei farlo mi sei fedele

Philip:Scherzavo

Kenny:Ok ho comprato il Bahama Mamas

Philip:Bene e io cosa c'entro?

Kenny:Tu lo gestirai a modo tuo e mi darai il 10% delle entrate

Philip:Allora cosa devo fare adesso?

Kenny:Vai la e gestiscilo a modo tuo

Allora Philip mise giù e prese la sua Infernus e si diresse al Bahama Mamas e ci entrò solo che un buttafuori

Buttafuori:Scusami e tu saresti?

Philip:Il mio nome è Philip Boccino se ti interessa

Buttafuori:Buongiorno capo entri subito

Allora Philip entrò e andò nel suo ufficio del locale e da li squillò il telefono era Kenny

Kenny:Sei arrivato

Philip:Si sono qui ma non potevamo comprare il Maisonette e l'Hercules?

Kenny:Che mi hai preso per finocchio?

Philip:No

Kenny:E comunque al Maisonette e al Hercules ci sono già Tony Prince,Luis Lopez e Yusf Amir e non ho voglia di diventare il quarto capo

Philip:Beh per stasera il locale è pieno

Kenny:Bene molto bene ora gestisci che io vado

Allora Kenny mise giù il suo telefono e allora Philip se ne andò al bar a prendere un shot e intanto vide entrare Luis

Philip:Luis hola

Luis:E tu che ci fai qui?

Philip:Il mio capo ha appena preso questo e io devo mandarlo avanti

Luis:L'altro giorno vendevi droga ora sei qui che mandi avanti questo locale

Philip:Senti puoi chiamare il tuo capo checca ho pensato a un piccolo affare

Luis:Basta che non mi freghi

Philip:Non ti preoccupare

Allora Luis chiamò Tony e dopo una decina di minuti apparve il buon vecchio Tony

Tony:Allora Luis perchè sono qui

Luis:Il qui presente ha un proposta d'affari per te

Philip:Philip Boccino e lei deve essere Tony Prince

Tony:Hai dimenticato famoso

Philip:Ma non se ne era andato a Vice City?

Tony:Si ho aperto un altro Maisonette e un altro Hercules e ora vado avanti indietro per LC e Vc

Philip:Comunque la mia proposta d'affari e quella di offrirvi il 5% degli introiti

Tony:Molto interessante

Philip:Che ne pensa?

Tony:Penso che sia ottimo

Continua.......

Share this post


Link to post
Share on other sites

Episodio 43:Basse prestazioni

5 Marzo 2011 ore 18:30 Ufficio del Bahama Mamas Westminster Algonquin Liberty City

Il locale era aperto da almeno mezz'ora e Cloe Parker aveva chiamato per vedere se c'era posto libero

Philip:Certo il mio team è sempre a disposizione

Cloe:Lo spero bene

Philip:E comunque forse riusciamo a non metterci di mezzo i paprazzi dato che sappiamo quanto le piace bere

Cloe:Certo come no

Philip:Se serve possiamo mandarle una macchina per arrivare qui

Cloe:Molto bene spero di non finre sul giornale

Allora Philip mise giù però ci fu una chiamata esterna da uno dei buttafuori

Philip:Dimmi tutto

Buttafuori:Abbiamo un problema qui fuori

Philip:Arrivo subito

Allora Philip mise giù e andò fuori

Philip:Qual'è il problema?

Buttafuori:C'è questo slavo grasso che dice di conscerti

Roman:Sono io non ti ricordi?

Philip:Non mi ricordo di te

Roman:Ero li mentre davi del denaro a mio cugino

Philip:Senti puoi entrare ma basta che tiri fuori il denaro

Roman:Grazie

Allora Roman entrò e in quel momento squillò il cellulare di Philip era Lola

Philip:Dimmi p*****ella

Lola:Taci impotente ho un problema

Philip:Non hai clienti e quindi non sai a chi darla?

Lola:Idiota.......ho dei motociclisti che mi hanno seguita mentre ero con un cliente

Philip:Dove sei?!!!

Lola:c***o urli? Sono sulla Diamond Street nel vicolo

Philip:Nasconditi che arrivo

Allora Philip mise giù

Philip:Voi badate al locale io vado

Buttafuori:Certo

Allora Philip prese la sua Infernus e dal cruscotto tirò fuori una Deagle e e poi si diresse nel vicolo e ci impiegò almeno 10 minuti e quando arrivo nel vicolo vide che c'era una macchina distrutta e un cadavere che apparteneva ad un uomo però in quel momento apparvero i Lost e allora Philip sparò al gruppetto che era li però apparvero delle Hellfury con i Lost che furono uccisi sul colpo però da dietro apparvero i cinesi che volevano fare la pelle però furono eliminati e allora comparvero altri Lost che però caddero come mosche e in quel momento comparvero delle Admiral con abbordo la Mafia che però furono fatti secchi ne anche prima di uscire e allora comparve nel vicolo una ombra che non riuscì a distinguere però apparvero degli spari e allora l'ombra si gettò a terra e allora Philip si girò e sparò addosso ai tizi della Mafia che erano comparsi e allora Philip li uccise e allora il protagonista si avvicinò all' ombra e notò che era Lola

Philip:p*****ella stai bene?

Lola:Meglio di te sicuramente

Philip:E meglio che ti nascondi da qualche parte

Lola:Che intendi?

Philip:La città è in guerra è meglio che tu venga a casa mia

Lola:Basta che possa continuare a lavorare

Philip:Fai come vuoi ma vieni a casa mia

Continua......

Edited by LanceVancedDance

Share this post


Link to post
Share on other sites

Episodio 44:L'autista di Love

10 Marzo 2011 ore 10:00 Attico del Majestic hotel Middle Park Algonquin Liberty City

Philip era a casa sua che stava parlando con Lola al telefono dato che quest' ultima era in giro a fare il suo lavoro per strada

Philip:Allora p*****ella l'hai data a qualcuno?

Lola:Ma che te ne frega?

Philip:Così domandavo......comunque mi devi fare un favore

Lola:Non posso venire a succhiartelo adesso mi dispiace

Philip:Non è quello che voglio....devi andare al penitenziario di Alderney e scoprire dove la cella di Elizabeta Torres e in piani del penitenziario

Lola:E come pensi che c'è la farò?

Philip:Potresti forse provare a portatelo a letto e scoprire qualcosa.......insomma come fai di solito

Lola:Senti io ho dei principi

Philip:Vuoi che ti pago per questo?

Lola:Tutto ha un prezzo

Philip:Certo di do 10 mila $ se scopri qualcosa

Lola:Posso iniziare anche subito

Philip:Fai come vuoi

Allora in quel momento Philip mise giù però arrivò una altra chiamata era Love

Donald:Tu vieni qui devi fare una cosa

Philip:Dove prego?

Donald:Sul eliporto sul Booth Tunnel

Allora Philip mise giù e partì per il tunnel e ci impiegò una decina di minuti per arrivarci e poi incontrò Love

Philip:Che vuole?

Donald:Devi guidare il mio elicottero fino al municipio perchè devo parlare alla città

Philip:E diventato sindaco?

Donald:Manca poco

Allora i due entrarono nel Maverick e Philip lo mise in moto e iniziò a volare però dopo cinque minuti apparvero i Maverick del FIB

Donald:Io piloto e tu prendi l' M4

Allora Philip prese l'M4 e iniziò a sparare addosso ai Maverick del FIB che colarono a picco per arrivarono altri due Maverick a fianco del Maverick di Love solo che questi stavano per sparare dei razzi e allora Love riuscì a deviare i razzi e allora Philip sparò dei colpi ai piloti che anche questi andarono a picco e allora Love si mosse molto più velocemente e allora riuscì ad atterare sul tetto del municipio

Philip:Cosa ne faccio di questo elicottero?

Donald:Tientelo se vuoi

Continua.....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Episodio 45:Cercasi pace

20 Marzo 2011 ore 20:00 Nascondiglio a Bohan Bohan Libert City

Philip era stato richiamato da Kenny nel suo nascondiglio per parlare di certe cose e intanto Donald Love era diventato sindaco di LC

Kenny:Phil come stai?

Philip:Scusa ma dovrei gestire un club

Kenny:Ricordati che sono ancora il tuo capo

Philip:Mi dice cosa le serve?

Kenny:E' tempo di ritornare alla pace dei sensi

Philip:Non ho capito bene

Kenny:Dobbiamo contattare tutti i capi delle cinque famiglie e delle gang per ritornare in pace

Philip:E come pensi di fare se appena ci avviciniamo questi ci massacrano

Kenny:Lo so benissimo.....infatti ci andrà qualcuno fuori dal organizzazione

Philip:E chi?

Kenny:Quella p*****a che hai incontrato basta che la chiami

Philip:Scusa come fa a sapere che ho incontrato quella ragazza

Kenny:Io so tutto

Allora Philip compose il numero di Lola

Lola:Dimmi puttaniere

Philip:Non c'è tempo per questo incontriamoci dietro il vicolo del Bahama Mamas

Lola:Ok arrivo subito

Allora Philip mise giù e uscì salutando tutti e poi uscì e prese la sua Infernus e poi si diresse nel vicolo e ci trovò lola

Lola:Perchè mi hai chiamato

Philip:Devi fare un lavoro per me

Lola:Non ho tempo per queste cose

Philip:No devi contattare i cinque capi delle famiglie , il capo dei Lost, della triade e degli irlandesi per chiedere una pace da parte della Mafia Russa

Lola:Per questo voglio essere pagata

Philip:Quanto vuoi...una macchina soldi cosa vuoi?

Lola:Un lavoro fisso

Philip:Certo sarai il consulente del club ma prima fai questo lavoro e un altro

Lola:E cioè?

Philip:Vai giù ad Alderney al penitenziario e scopri tutte le planimetrie delle celle per scopirire dove sta Elizabeta Torres

Lola:E come pensi che c'è la faccia?

Philip:Indovina

Lola:Scopandomi un secondino o un pezzo grosso del penitenziario

All improvviso nel vicolo comparvero 5 feroci nere dei cinesi e allora Lola si gettò nella macchina di Philip e intanto il giovane boccino estrasse la pistola e si nascose dietro un muro e inziò a sparare con la pistola addosso ai cinesi che ne eliminò cinque però gli altri erano diretti a eliminare Lola e la macchina e allora Philip sparò ai serbatoi delle Feroci che esplosero e eliminarono i cinesi però nel vicolo comparvero i Lost però questi furono subito uccisi dato che non c'era copertura per lor ma nel vicolo comparvero dei tizi in nero e allora Philip li uccise però arrivarono dei Burrito neri con abbortdo sempre tizi in nero e allora Philip li uccise tutti solo che rimase senza colpi e in quel momento nel vicolo comparve un securicar nero e da dietro i portelloni comparve un tizio in nero che gli sparò addosso un freccetta narcotizzante e allora Boccino cadde a terra svenuto e in quel momento Lola fuggi via

Continua.............

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×