Jump to content
GTA-Series.com Forums
Demon

..:: SSC Napoli ::..

Recommended Posts

Partita di m***a, ma meglio non si poteva fare, la squadra era indubbiamente stanca dopo aver giocato 8 partite in 4 settimane... Comunque meglio perdere oggi che in altre occasioni, dopotutto meglio 3 vittorie e una sconfitta che 2 vittorie e 2 pareggi.

Sempre lì comunque. :sese:

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Io continuo a dire che c'è bisogno per forza avere due squadre, una per il campionato e l'altra per eventueli coppe.

Oggi i ragazzi non erano assolutamente in forma e si è visto bene. L'unico tiro, pericoloso, in porta che abbiamo fatto è stato quello di Lavezzi che ha preso la traversa.

D'altronde non si poteva pretendere di più, la Lazio, diciamolo, in questo momento è la migliore del campionato e la classifica lo conferma, ma solo perchè non ha impegni di coppe, altrimenti non penso che sarebbe al primo posto.

Modificato da djmaker

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Sicuramente serve qualche elemento in più e a gennaio occorrerà fare qualcosa, su questo De Laurentiis ha detto che interverrà sul mercato e devo dire la verità ha sempre mantenuto simili promesse, per cui sono ottimista. Del resto, però, Yebda e Sosa stanno venendo fuori man mano, a gennaio tornerà Lucarelli e quindi non la vedo poi così difficile per quel che riguarda la gestione della rosa.

Con questa squadra potremmo raggiungere qualcosa di importante in questo campionato se non avessimo l'Europa League, mi chiedo se valga la pena o meno snobbarla, anche considerando l'impegno dell'anno scorso per raggiungerla.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Sicuramente serve qualche elemento in più e a gennaio occorrerà fare qualcosa, su questo De Laurentiis ha detto che interverrà sul mercato e devo dire la verità ha sempre mantenuto simili promesse, per cui sono ottimista. Del resto, però, Yebda e Sosa stanno venendo fuori man mano, a gennaio tornerà Lucarelli e quindi non la vedo poi così difficile per quel che riguarda la gestione della rosa.

Con questa squadra potremmo raggiungere qualcosa di importante in questo campionato se non avessimo l'Europa League, mi chiedo se valga la pena o meno snobbarla, anche considerando l'impegno dell'anno scorso per raggiungerla.

E' Vero Yebda e Sosa stanno pian piano dimostrando di essere dei validi acquisti, quello che non mi và proprio giù è quel Lucarelli, non se ne scende proprio.

Di sicuro i nostri beniamini ce la metteranno tutta per passare il turno, ne sono sicuro ed anche fiducioso.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Stop di Lavezzi per soli 10 giorni, salterà solo la prossima di campionato, tornerà giovedì prossimo contro lo/la (non l'ho mai capito) Steaua Bucarest.

Genoa ultimo tabù da sfatare dopo quelli di Roma e Cagliari, ma tra i tre è il più difficile e un pareggio non sarebbe male.

In Europa, il culo pazzesco ci ha consentito di essere con un piede ai sedicesimi (avevo scritto "ottavi" XD) pur non vincendo nessuna partita, se la prima vittoria arriverà proprio l'ultima giornata, andremo ai sorteggi del 17.

INNAMORATO DI DUMITRU.

Modificato da Demon

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Demon sai niente di un possibile acquisto da parte del Napoli del difensore Schulz dell'Hannover?

La notizia l'ho letta, ma non lo conosco... beh, per come siamo messi in difesa, ogni rinforzo è buono. :stralol:

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Partita dominata per 2 ore con un gol negato ingiustamente nel primo tempo, ma si sapeva che ai rigori avrebbero vinto loro. Dispiace per l'eliminazione, d'altro canto però tre competizioni erano effettivamente troppe. Speriamo che faccia effetto sulle altre due.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Sono state confermate le 3 giornate di squalifica a Lavezzi, pare che abbiano trovato un'altro filmato, quello che hanno fatto vedere a controcampo, dove si vede bene che Lavezzi risponde allo sputo di Rosi, quindi salterà anche Napoli Brescia. Mi dispiace molto, ma ha sbagliato ed è giusto che paghi. Spero che sia la prima e utima volta che risponda a certe provocazioni di certi schifosi che non meritano neanche di essere chiamati calciatori.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Squalifica confermata in seguito a nuove immagini di Controcampo in cui si vedrebbe chiaramente lo sputo di Lavezzi. E intanto da poco è uscito questo su SportMediaset.

"La trasmissione Controcampo non ha prodotto alcun filmato originale e in esclusiva relativo all'episodio Rosi-Lavezzi. Le immagini di Controcampo sono le stesse precedentemente trasmesse da Sky. La registrazione della trasmsione è a disposizione per ogni eventuale tipo di verifica".

Bah...

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Squalifica confermata in seguito a nuove immagini di Controcampo in cui si vedrebbe chiaramente lo sputo di Lavezzi. E intanto da poco è uscito questo su SportMediaset.

"La trasmissione Controcampo non ha prodotto alcun filmato originale e in esclusiva relativo all'episodio Rosi-Lavezzi. Le immagini di Controcampo sono le stesse precedentemente trasmesse da Sky. La registrazione della trasmsione è a disposizione per ogni eventuale tipo di verifica".

Bah...

Cioè fammi capire, praticamente è lo stesso video che abbiamo visto tutti e lo hanno spacciato per un video nuovo? Mah...

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Cioè fammi capire, praticamente è lo stesso video che abbiamo visto tutti e lo hanno spacciato per un video nuovo? Mah...

E' un filmato che all'80% non esiste, ma se esiste, non può essere utilizzato come prova perché da regolamento non si possono cambiare le prove sulle quali si è basato il giudice di primo grado (quella m***a di Tosel) nella sua sentenza. Evidentemente la legge non è uguale per tutti.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

E' un filmato che all'80% non esiste, ma se esiste, non può essere utilizzato come prova perché da regolamento non si possono cambiare le prove sulle quali si è basato il giudice di primo grado (quella m***a di Tosel) nella sua sentenza. Evidentemente la legge non è uguale per tutti.

Bella roba. Quindi all'80% la squalifica di Lavezzi è inventata, anche se lo sputo c'è ma che le immagini del video non sono chiare e visto anche che sono le immagini quelle che contano non le confessioni. Ho capito bene?

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

E' tutto come prima, non ci sono prove concrete per squalificare Lavezzi.

SportMediaset: Napoletani, vi stanno ingannando

Controcampo e Mediaset fanno saltare Milan-Napoli a Lavezzi. Questa la stupefacente lettura della decisione della Corte Federale da parte di qualche giornale e, purtroppo, di tanti tifosi del Napoli. È a questi ultimi che mi rivolgo invitandoli a non cadere nel tranello.

Andiamo con ordine. Domenica scorsa, durante la trasmissione, si è aperto uno spazio sul caso Lavezzi-Rosi. Non avendo a disposizione immagini alternative (Controcampo non ha diritti per portare telecamere a l’interno degli stadi) abbiamo utilizzato il contributo usato dai colleghi di Premium Calcio la sera prima. Contributo realizzato con le immagini della ripresa di Roma-Napoli UGUALE PER TUTTI GLI OPERATORI TV. Dunque, per chiarire, non esistono fonti alternative. L’immagine è una sola.

Qualcuno non si arrenderà davanti a questa prima precisazione. E allora procediamo. L’altra teoria di queste ultime ore dice che la nostra lente, il nostro trattamento tecnologico per ingrandire e rende più visibile l’episodio, abbia reso chiaro lo sputo di Lavezzi. Niente di più falso. Durante la trasmissione il nostro Paparesta ha detto che con quelle immagini non c’erano i presupposti per la squalifica di Lavezzi in quanto non c’era prova certa dell’atto ostile dell’argentino,

Lo stesso concetto l’ho espresso personalmente in questo sito con un commento dal titolo inequivocabile: “La prova che non è prova”.

Ora, dopo aver condotto una battaglia per dimostrare che Lavezzi non andava squalificato, passare per quelli che invece sono stati decisivi per fermarlo è un’accusa vergognosa che non ci meritiamo. Addirittura qualcuno si spinge oltre, dice che avremmo inviato noi stessi un’altra prova tra il primo e secondo giudizio. Che tra lunedì e venerdì siano uscite da Mediaset altre immagini sull’episodio. Ribadiamo. La produzione di Roma-Napoli è stata unica per tutte le tv. Non esistono altre immagini. Davanti a tutto questo mi viene un sospetto: che si voglia girare, convogliare, indirizzare la rabbia dei tifosi napoletani su Mediaset e non verso chi ha preso questa INGIUSTA decisione che noi abbiamo contestato e che continueremo a criticare. Che per spostare il tiro sia stato trovato un bersaglio fuori dalla competizione. Per noi Lavezzi non doveva essere fermato. Chiaro? La squalifica porta la firma del giudice sportivo Tosel ed è stata ratificata dai membri della Corte Federale.

Prendetevela con loro. Non con Mediaset.

SportMediaset

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

E' tutto come prima, non ci sono prove concrete per squalificare Lavezzi.

SportMediaset: Napoletani, vi stanno ingannando

Controcampo e Mediaset fanno saltare Milan-Napoli a Lavezzi. Questa la stupefacente lettura della decisione della Corte Federale da parte di qualche giornale e, purtroppo, di tanti tifosi del Napoli. È a questi ultimi che mi rivolgo invitandoli a non cadere nel tranello.

Andiamo con ordine. Domenica scorsa, durante la trasmissione, si è aperto uno spazio sul caso Lavezzi-Rosi. Non avendo a disposizione immagini alternative (Controcampo non ha diritti per portare telecamere a l’interno degli stadi) abbiamo utilizzato il contributo usato dai colleghi di Premium Calcio la sera prima. Contributo realizzato con le immagini della ripresa di Roma-Napoli UGUALE PER TUTTI GLI OPERATORI TV. Dunque, per chiarire, non esistono fonti alternative. L’immagine è una sola.

Qualcuno non si arrenderà davanti a questa prima precisazione. E allora procediamo. L’altra teoria di queste ultime ore dice che la nostra lente, il nostro trattamento tecnologico per ingrandire e rende più visibile l’episodio, abbia reso chiaro lo sputo di Lavezzi. Niente di più falso. Durante la trasmissione il nostro Paparesta ha detto che con quelle immagini non c’erano i presupposti per la squalifica di Lavezzi in quanto non c’era prova certa dell’atto ostile dell’argentino,

Lo stesso concetto l’ho espresso personalmente in questo sito con un commento dal titolo inequivocabile: “La prova che non è prova”.

Ora, dopo aver condotto una battaglia per dimostrare che Lavezzi non andava squalificato, passare per quelli che invece sono stati decisivi per fermarlo è un’accusa vergognosa che non ci meritiamo. Addirittura qualcuno si spinge oltre, dice che avremmo inviato noi stessi un’altra prova tra il primo e secondo giudizio. Che tra lunedì e venerdì siano uscite da Mediaset altre immagini sull’episodio. Ribadiamo. La produzione di Roma-Napoli è stata unica per tutte le tv. Non esistono altre immagini. Davanti a tutto questo mi viene un sospetto: che si voglia girare, convogliare, indirizzare la rabbia dei tifosi napoletani su Mediaset e non verso chi ha preso questa INGIUSTA decisione che noi abbiamo contestato e che continueremo a criticare. Che per spostare il tiro sia stato trovato un bersaglio fuori dalla competizione. Per noi Lavezzi non doveva essere fermato. Chiaro? La squalifica porta la firma del giudice sportivo Tosel ed è stata ratificata dai membri della Corte Federale.

Prendetevela con loro. Non con Mediaset.

SportMediaset

Questo è un vero scandalo. Lavezzi ha sputato e lo sappiamo, ma siccome sono le immagini non le confessioni a valere. E siccome le immagini dei video non sono chiare e per ciò non possono essere utilizzate hanno deciso ugualmente di sospendere per tre giornate Lavezzi.

Scusami Demon ma devo rubarti una tua frase

Evidentemente la legge non è uguale per tutti.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o effettua il login per commentare

Devi essere un utente registrato per poter lasciare un commento

Registrati

Registra un nuovo account nella nostra community. È facile!

Registra un nuovo account

Login

Hai già un account? Effettua il login qui.

Effettua il Login

  • Visitatori Recenti   0 utenti

    Nessun utente registrato sta visualizzando questa pagina

×