xAlexisx

Members
  • Numero di messaggi

    54
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Days Won

    1

xAlexisx last won the day on Luglio 28 2016

xAlexisx had the most liked content!

Informazioni su xAlexisx

  • Titolo
    Membro del forum
  • Compleanno 27/03/1994

Campi del Profilo

  • Genere
    Male
  • Luogo
    Brezza

Ultimi Visitatori del Profilo

291 visualizzazioni del profilo
  1. Devo prendere il Core Prime. Secondo voi com'è?
  2. GTA San Andreas
  3. Di GTA IV mi piace sicuramente la trama e i personaggi ben fatti. La fisica e la guida mi piacciono da morire e alcune zone di Liberty City mi sono rimasse impresse, come Beachgate o il nord di Alderney.
  4. A me sono piaciute molte secondarie nella saga di GTA, in particolare quelli di San Andreas, IV e V. In San Andreas: - Furto con scasso (non sai cosa ci sarà dietro quella porta ) - Import/Export - Guerre tra Gangs - The Chiliad Challange - Gare nello stadio In GTA IV: - Poliziotto - Eventi casuali - Gare in auto In GTA V: - Carro attrezzi - Latitanti di Trevor - Epsilon Program - Sconosciuti e Folli - Eventi casuali
  5. Quello è uno dei tradimenti più riusciti della saga
  6. Ecco come vorrei GTA VI (6): Ambientazione: Vorrei una grande Las Venturas dei giorni nostri, con un grande deserto limitrofo in cui ci siano molti misteri, area 69 (51), piccoli paeselli, canyon, dighe e molti locali misteriosi. Musica: Nelle stazioni radio metterei le più belle canzoni dei nostri giorni, più due stazioni radio in segno degli anni 80' e 90'. Gameplay: Quasi tutte le cose da fare in GTA V, aggiungendo anche i casinò e camere di hotel da acquistare (non possono fare Las Venturas senza). Poi aggiungerei anche rapine del tutto opzionali, però fatte come nella trama del V, ovvero con preparazione e tutto. Altre cose minori tipo basket, biliardo, gangs war e vendita di droga non sarebbero male. Missioni: Un misto tra GTA SA e GTA V sarebbe qualcosa di eccezionale. Vorrei intorno alle 80-100 missioni (di più diventerebbero ripetitive). Protagonista: Un ragazzo tra i 20 e 30 anni mafioso, dal carattere duro ma sarcastico quando serve. Storia: Ora non mi viene niente in mente. Direi però una scalata al potere del protagonista all'interno della mafia, con colpi di scena e tradimenti. Insomma, una trama che ti prenda dall'inizio e che quando spegni la console per andare a dormire possa dire "Chissà cosa accadrà. Non vedo l'ora di continuare". Armi e Veicoli: Come armi vanno bene quelle del V, anche se vorrei il ritorno di motosega, katana, lanciafiamme, lanciarazzi a ricerca termica e altre armi corpo a corpo. Come veicoli ne aggiugerei pochi, ma sicuramente alcune super car e auto d'epoca.
  7. Ora che mi fate ricordare avete ragione voi. Poi non so se avete notato, ma quando sparano a Micheal non c'è alcuna macchia di sangue, invece a Brad c'è.
  8. Se è come ricordo io, appena dopo la rapina
  9. Bella discussione. Ti dispiace se al posto di mettere RDR, metto Undead Nightmare (è lo stesso solo che ha una nuova trama e personaggi, dove bisogna riportare gli zombie da dove sono venuti)? Trama: Qui ovviamente metto GTA IV e Undead Nightmare a pari merito, GTA V abbastanza deludente Protagonista: I migliori sono sicuramente Niko e John, nel V si salva solo Trevor, Micheal fatto bene e Franklin non mi è piaciuto Finale: Qui Undead Nightmare se la gioca bene con il finale "Vendetta" di GTA IV. Quello di GTA V fatto strutturalmente bene ma non mi ha preso Missioni: Punto a favore del V (sparatorie bellissime e varie), subito dopo Undead Nightmare e ultimo GTA IV (missioni monotone) Gameplay: Ovviamente GTA V (violenze, sconosciuti e folli, paracadutismo e molto altro). In seguito Undead Nightmare, soprattutto per le battaglie per liberare le città dagli zombie. Ultimo GTA IV, poche cose Ambientazione: Sono un appassionato della natura, quindi Undead Nightmare e GTA V vincono di brutto. GTA IV deludente Atmosfera: GTA IV non mi ha dato alcun tipo di emozione. La Los Santos non è quella degli anni 90', quindi voto Undead Nightmare Musica: La radio di GTA V non mi ha soddisfato molto (però le canzoni di accompagnamento durante le missioni sono azzeccatissime). La radio di GTA IV nemmeno mi ha colpito particolarmente (ma è un pò meglio di GTA V). In Undead Nightmare carine le canzoni in Messico. Voto finale a GTA V. Ripensandoci RDR Undead Nightmare è uno dei miei giochi preferiti, GTA IV rientra sicuramente nella top five di miglior trama, mentre GTA V in quella con più libertà d'azione, sono tutti però dietro GTA SA.
  10. Non serve a niente. E' solo un elemento decorativo
  11. Io all'online non ho mai giocato, ma da mio cugino sì. Certo mi sono divertito, ma preferisco giocare al singleplayer, infatti già so che se inizierò a giocare online spengo l'Xbox dopo 5 minuti. Spero solo che in un futuro GTA 6 (o quello che sia) diano molta più importanza all'offline che all'online.
  12. Io preferisco avere un solo protagonista, però se in futuro la R* vorrà implementare ancorsa 3 protagonisti, non può che farmi piacere (basta che ci facciano una buona trama sopra e che vengano caratterizzati bene). In GTA V avrei preferito come protagonista solo M e T, così la loro storia sarebbe potuta essere più lunga e con missioni ambientate nel passato. Franklin lo avrei messo nel gioco solamente se ci fossero state più missioni di lui e Lamar nel ghetto, ce ne sono veramente poche.
  13. Mi hai frainteso, roba da fare in GTA V c'è, eccome! Dicevo però che alcuni secondarie divertenti durano veramente poco, ad esempio i latitanti di Trevor sono pochini eppure mi sono divertito molto. La scuola di volo l'ho trovata divertente, però potevano farne una anche per moto, auto e barche. 1 Questi sono gusti, a me sarebbero piaciuto più save house. 2 Si ok, però almeno un bar in cui poter bere o mangiare qualcosa non penso occupava spazio. Ad esempio passo a Franklin e lo trovo a bere un caffè, perchè non posso decidere quando lo voglio? 3 Intendevo fare rapine in missioni secondarie. Ovviamente senza esagerare, al massimo 2 o 3 (intendo sempre dettagliate con piani per fuga e recupero armamento).
  14. Io vorrei rivedere (o almeno citare) Niko Bellic, Trevor, Micheal e molti altri che non mi vengono a mente