Dark_Stark27

Members
  • Numero di messaggi

    3732
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Days Won

    62

Tutti i contenuti di Dark_Stark27

  1. Capisco che siamo alla frutta

    Fa ridere anche me perché lui ha smesso con le pippe fisiche e ha cominciato con quelle mentali sostenendo che farsi le pippe faccia male alla mente
  2. A cosa state giocando attualmente?

    Uncharted... Inesplorato... Quanto vi prenderei a schiaffi in sto momento.
  3. Capisco che siamo alla frutta

    Datemi il potere di dare il potere a dorlenx, ma solo per censurare.
  4. Capisco che siamo alla frutta

    Il Troll non è per forza uno che scherza su tutto arrecando fastidio, il troll è un qualunque utente che arreca fastidio. Tu sei un troll perché stai dando fastidio a tutto quelli che restano nel forum quindi sì, sei ancora un troll. Doc, al contrario, è un utente con cui è un piacere scambiare opinioni, anche in maniera scherzosa. EDIT: Direttamente dal vocabolario di internet: Un troll, nel gergo di Internet e in particolare delle comunità virtuali, è un soggetto che interagisce con gli altri tramite messaggi provocatori, irritanti, fuori tema o semplicemente senza senso e/o del tutto errati, con il solo obiettivo di disturbare la comunicazione e fomentare gli animi. Magari non pensi di trasmettere messaggi provocatori, ma lo fai e sono anche irritanti, fuori tema e semplicemente senza senso, inoltre disturbi la comunicazione e fomenti gli animi.
  5. A cosa state giocando attualmente?

    Vi sto odiando. Comunque anche io consiglio la saga di Uncharted, mai giocata, ma sempre voluta giocare. Storia pazzesca, gameplay molto valido, grafica che sembra più un film che un videogioco
  6. A cosa state giocando attualmente?

    Io, in attesa del computer della MADANA, non so più a che giocare. Xenoverse l'ho finito già da un pezzo, ma ogni tanto ci torno e faccio qualche combattimento Online; GTA lo metto, faccio l'accesso e lo tolgo; ogni tanto mi concedo qualche battaglia su Battlefield 1 e di rado su Battlefront. Oltre il computer, con cui giocherò principalmente a Forza Horizon 3, sto aspettando Payback, già preordinato. Per il resto non credo di comprare ora come ora altri giochi perché sto risparmiando per l'acquisto di due probabili computer, ma credo che un giorno mi concederò Battlefront 2. P.S. Rhoonar, sei un c******e. Ho passato mezz'ora a decifrare i giochi.
  7. Capisco che siamo alla frutta

    E quindi hai rotto i co****ni
  8. Capisco che siamo alla frutta

    Nuovamente, ne hai già parlato in un TUO topic, non rovinare anche quelli degli altri con le tue supposizioni. Creati un canale youtube e discutine con i tuoi seguaci, qui cominci solo a dar fastidio agli altri.
  9. missioni sconosciuti e folli più divertenti

    Parliamo comunque di missioni vigilante diverse. Una è praticamente una storia, una è filler
  10. Capisco che siamo alla frutta

    Non rompere le scatole anche nei 3D degli altri
  11. Capisco che siamo alla frutta

    Confermo. Vostokon sta oltrepassando il limite aprendo un thread dopo l'altro "spammando" in sezioni "serie". Che almeno lo pubblichi nella Casa dello Spammone.
  12. missioni sconosciuti e folli più divertenti

    Mi hanno preso le missioni "Vigilante" per ambiguità e ipocrisia.
  13. Red Dead Redemption 2

    Credo che in questi anni Rockstar abbia imparato dal successo di GTA V evitando troppi errori di contenuti
  14. Explorer è il bene, Chrome è il male

    Safari invece è la bussola verso la libertà
  15. Sto per #

    Dopo questa credo che mi andrò a nascondere nell'angolo più buio della mia casa a piangere e a chiedermi cosa abbia fatto nella mia vita per meritarmi una risposta così crudele
  16. Discussione pacifica sulle cose che ho scoperto

    Ripeto, non parlare di credo in questo forum
  17. Discussione pacifica sulle cose che ho scoperto

    Sembra il contrario per quello che dici tu. Per quel che capisco, per raggiungere la felicità o illuminazione devo stare solo fisicamente, non spiritualmente. Io, da uomo che sta nella menzogna, non sono solo né fisicamente né spiritualmente, ma sono cose troppo delicate da parlare in un forum e non se ne può nemmeno parlare
  18. Discussione pacifica sulle cose che ho scoperto

    Hai risposto solo all'ultima cosa che ho detto, non al tutto il resto. Questo mi porta a pensare che tu non abbia una risposta alle mie domande e se non hai risposta significa che ti senti illuminato, ma non lo sei in quanto gli illuminati pensavano di poter rispondere ad ogni domanda che gli venisse posta. Comunque mi sento offeso in quanto mi definisci una persona poco intelligente praticamente. Inoltre abbiamo due punti di vista che appaiono diversi, ma sono in realtà simili. Tu mi vedi rinco****nito, io ti vedo fulminato (e non illuminato). Per me i veri illuminati sono quelli che se ne sbattono altamente le palle di qualsiasi cosa lo affligge vivendo con i propri mezzi una vita serena e ricca di avventure, che non devono essere per forza le avventure tipo scoparsi la ragazza più figa o paracadutarsi da un elicottero in quanto un'avventura è già lo stesso alzarsi dal letto e uscire dalla porta di casa. Però pensandoci bene, forse avevi ragione in un tuo post passato. Ho paura di affrontare quella settimana di cui parli tu, ho paura di trasformarmi in uno che crede di non aver bisogno di quelle cose che denunci tu, ho paura di vivere una vita da solo, ho paura di stare solo tutt'ora. Comunque chiamami pure Cypher perché preferisco mangiare il pollo che svegliarmi in una realtà triste, ma non devi pensare a quella realtà come quello che sta fuori la caverna di Platone o il pollo come la caverna stessa, devi vedere il pollo come un accettazione di ciò che è questa realtà, se pur fittizia in quanto, se quel Dio che noi due pensiamo che esista e che tu credi di stare seguendo il suo volere, esiste davvero, saprà cosa è meglio per noi.
  19. Non mi piacciono gli ebrei

    Né caldo né freddo. Sono un po' come i gay e i testimoni di geova. Per me possono fare quello che vogliono fino a quando non mi rompono le palle. Oggi per esempio a lavoro un egiziano mi ha chiesto di lavarmi le mani per fare il suo panino a causa del bacon, glielo volevo ficcare dovunque nel panino.
  20. Sto per #

    Il Lei era in segno di rispetto per la tua veneranda età, non perché hai nulla in più di me... oltre gli evidenti anni
  21. Discussione pacifica sulle cose che ho scoperto

    Quindi non posso andare a lavoro, all'università, non posso fare nuove conoscenze e non posso sapere se una bufera infesterà la mia città. Ottimi consigli! Chi la porterà allora a casa la pagnotta? Stavo pensando ad una cosa. Se non leggo mi disiformo, se non esco, mi disinformo, se rimango a casa senza cellulare o computer per una settimana, alcuni potrebbero pensare che mi sia successo qualcosa di grave dato che non mi presenterei né all'università, né a lavoro, né ad uscire con gli amici. Se non parlo con nessuno, non esprimo i miei sentimenti e i miei pensieri. Se non esprimo i miei pensieri mi chiudo. Se mi chiudo non avrò un motivo di far parte della comunità. In poche parole, tutto quello che dici tu mi fa venire in mente che sto sprecando a leggere le tue boiate alcuni momenti preziosi da passare con le persone a me care. Ripeto, non so quale disgrazia ti sia successa per portarti in questo stato, ma tu non stai bene.
  22. La bici dovrebbe avere uno spazio tutto suo (nel garage da 10 posti c'è uno spazio dove appendere qualche bici). Se non ci fosse stato posto bon avresti potuto comprarla
  23. Sto per #

    Ancora per poco. Dobbiamo cominciare a darti del Lei?
  24. Discussione pacifica sulle cose che ho scoperto

    Ho provato ad essere gentile e rispettoso, ma ora mi stai facendo uscire fuori dai gangheri. Per una stupida volta ti stavo dando ragione su una cosa, ho solo detto che ogni tanto mi piace anche apparire bene perché, in confronto a te, penso che anche l'occhio vuole la sua parte anche se è la cosa più banale al mondo. Non mi sego da mesi, ma non sono mica diventato uno schizzoide come te che scambia il rame per l'oro. Ciò che mi rende libero è tutt'altro e non le pippe mentali su mondi astratti atemporali e aspaziali controllati da Matrix. Vuoi vivere fuori da Matrix? Perfetto, ma non venire a rompere le palle qui. Pace.
  25. Zenone aveva ragione

    Sto leggendo e commentando passo passo in modo da essere più preciso. Innanzitutto parliamo di teoria. Nessun oggetto è mai stato portato alla velocità della luce o così vicino La formula esatta è L (distanza tra i due punti misurata con c) = L_0 ( letto L con 0 che è la distanza tra i due punti misurata dall'osservatore in quiete) che moltiplica la radice di [1-v^2/c^2] dove v è la velocità dell'oggetto in movimento. Partiamo dal presupposto che la contrazione delle lunghezze è conseguenza della dilatazione temporale in quanto L è vΔt e segue la regola: Δt (tempo dilatato) = Δt_0 (tempo proprio) / la radice di [1-v^2/c^2]. Se V è C troviamo una forma impropria di un numero diviso 0 quindi già troviamo la prima falla: come si risolve l'equazione se questo oggetto viaggia davvero alla velocità della luce? Seconda parte: non capisco dove vuoi arrivare. Magari lo spieghi nella terza. Terza parte: hai sparato un botto di cavolate o almeno, cose così astratte e confuse che non riesco a capire. Nel mondo concreto, dove noi viviamo, la lunghezza c'è, è percepibile. Lo spazio curvo è un'invenzione. Esiste lo spazio così com'è e così come lo vedi dove la somma degli angoli di un triangolo è sempre 180. Cosa c'entrerebbe che nel mondo con gravità cambi la somma degli angoli interni? Non riesco proprio a capire. Sulla terra la gravità c'è, ma riesco a distinguere un triangolo da un quadrato. Se vado nello spazio dove la gravità è assente e trovo che la somma degli angoli interni di un triangolo è 180, io lascio il pianeta Terra e mi trasferisco su Marte per verificare che la somma faccia 360. Riguardo i fotoni... ti ricordo che viviamo in un mondo pieno di campi elettromagnetici dove se mio cugino fa una scoreggia in California mentre è al telefono con me io riesco a sentirla da Milano. Già il fatto che parli di istantaneo implica il tempo (l'eccezione che afferma la regola oserei dire, il poliziotto bianco che non maltratta un nero dimostra che gli altri bianchi maltrattano i neri). Comunque mi sono sparato il flash in bocca, ho mangiato una candela, ho scorreggiato fiamme, ma sto ordine implicito non capisco come si ottenga e non capisco il perché lo dovrei ottenere aumentando la mia luce. Continuo a pensare che preferisco vivere una vita felice e vera nell'ignoranza che una vita felice, ma falsa nella sua verità perché creata attraverso artifici. Sostengo che se oggi io devo rinunciare a ciò che mi rende soddisfatto e di conseguenza felice solo per farmi i complessi che ti fai tu sulla aspazialità, sulla atemporalità e su Matrix, ti dico di no. L'evoluzione si è vista nella storia della filosofica. Siamo passati da filosofi che s'interrogavano sull'esistenza o meno di Dio perdendosi nei propri studi e non vivendo questa unica vita terrestre, a filosofi che, pur esprimendo i propri punti di vista, non li imponevano e si facevano na scopata una volta ogni tanto. Ti auguro solo che questa preservazione del seme di aiuti ad esplodere di gioia quando troverai la romana giusta.