AlessioLaker

Members
  • Numero di messaggi

    207
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Days Won

    3

Tutti i contenuti di AlessioLaker

  1. Topic NBA

    Houston va sul 3-1 contro Minnesota.Per Harden 36 , mentre Paul ne mette a referto 25. Per i Rockets decisiva un'impressionante terza frazione da 50-20. Paul George ne segna 32, ma i 33 di un ispiratissimo Donovan Mitchell consegnano la vittoria ai Jazz (3-1 nella serie). Il rookie sorprende ancora.La soffocante difesa di Utah nel terzo quarto (32-21) è l'altra chiave della W.
  2. Topic NBA

    Si continua dal --fq Finali di WCF: sull' 1-0 per gli Spurs (ottima prestazione corale), i 66 punti in pitturato fanno vedere l'importanza di Iblocka per OKC (imho complessivamente inferiore e destinata a soccombere comunque). Brooks dovrà inventarsi aggiustamenti non facili visto il materiale umano (Collison-il declinante Perk- Adams, improbabile il ripescaggio di Thabeet) . Miami impatta la serie con IND sull'1-1: bella prova di Wade, energici Birdman e Cole, per Indiana West e George imprecisi e controllati a dovere, panca poco produttiva.
  3. Topic NBA

    Est: I 32 punti di James permettono il recupero ai Cavs e la serie impatta sul 2-2. Continuano le schermaglie con Stephenson per il #23.. Boston perde in volata a Milwaukee: Antetokounmpo firma la vittoria con il layup decisivo, bene per i Bucks anche Brogdon , incisivo in difesa. 2-2 fra Toronto (purtroppo al centro delle cronache per altri tremendi motivi in queste ore e Wizards. I maghetti, sotto di 11 punti all'intervallo riemergono grazie al micidiale backcourt: 31 di Beal e 27 di un glaciale Wall. De Rozan ne mette a referto 35, ma predica nel deserto Ad Ovest gli Spurs mettono a referto il punto del 3-1: Aldridge (22) si rivela minaccia costante dal midrange, mentre un Manu Ginobili vintage mette a segno 16 punti e alcune assistenze notevoli. Messina vince la prima gara da HC ai play-off, ma la vittoria, per regole NBA piuttosto vetuste, va nel palmares di coach Pop. Durant ne piazza 34, brutta serata per Klay Thompson (12 punti ma numerosi errori anche sotto misura e inusuali sbagli dall'arco).
  4. Motomondiale 2018

    Marquez alieno ad Austin, 6 gare con 6 W e 6 pole. Gara pallosa, Viñales primo degli umani. Dovizioso ne esce benissimo e in testa al mondiale (+ 1 sul #93) ma a Jerez dovrà fare molto di più. Grande Pedrosa, incerottato. Iannone sorprendente, la Suzuki sta dimostrando competitività in questo inizio di stagione. Rossi quarto e mai in gara, Lorenzo undicesimo dietro Rabat e Miller con le Ducati private. Caduto l'ex leader del Mondiale Crutchlow
  5. Motomondiale 2018

    Si riparte con il buon terzo posto di Dalla Porta in Moto3 , ma soprattutto dalla gran vittoria in volata di Bagnaia (in testa tutto il GP tranne che per una curva) su Baldassarri in Moto2. Sempre in questa categoria da segnalare il terzo posto di Alex Marquez - nonostante qualche noia tecnica ai freni, probabilmente - davanti a Pasini. Adesso sotto con la MotoGP
  6. Motomondiale 2018

    Ennesima penalizzazione per Marquez che, dopo aver conquistato agevolmente la pole, è protagonista di un episodio dubbio con Viñales e viene retrocesso di 3 posizioni in griglia.
  7. Topic NBA

    Nelle partite disputate fra,venerdì e sabato vittorie per Bucks,Wizards (entrambe le squadre riducono lo svantaggio) e Pacers (tripla doppia per LeBron fra i Cavs): Indiana conduce 2-1. Partite di stanotte: Utah (2-1 in vantaggio) vince con tripla doppia di Rubio (26 p) e 22 di Mitchell. Miami spalle al muro: 1-3 per i Sixers di un grande Simmons (tripla doppia , nonostante 7 palle perse) e con un Embiid che, nonostante qualche imprecisione difensivamente alza la barriera (2 stoppate decisive , di cui una nel finale su un incandescente Wade). Butler (28) e un Towns incisivo sotto le plance (18+16) permettono a Minnesota di ottenere la prima vittoria interna ai play-off dall'era Garnett nel 2004, dopo anni di assenza e digiuno. Asfaltati i Rockets 121-105. I Pelicans in maniera piuttosto sorprendente sweepano i Blazers . Due dati impressionanti:
  8. Topic NBA

    Phila espugna Miami e si porta sul 2-1 nella serie. Oltre al rientro di un Embiid decisivo sia difensivamente nel contenere Whiteside che offensivamente, da segnalare un eccellente Ben Simmons: Bene anche il croato Saric: 21 per lui. Belinelli off the bench ne mette a referto 20.
  9. Topic NBA

    In una serie mai in discussione finora GSW si porta sul 3-0- 26 punti per Kevin Durant. Nei quarti intermedi i ragazzi di Kerr piazzano l'allungo decisivo e affrontano l'ultima frazione con + 12 di vantaggio. Per gli Speroni, a causa del lutto che ha colpito coach Pop, in panca il nostro Ettore Messina.
  10. Topic NBA

    La reazione di LBJ alla notizia della morte della moglie di Pop. James era appena reduce da un quarantello che ha portato sull'1-1 la serie fra Cavs e Pacers.
  11. Topic NBA

    Donovan Mitchell (28) mette al sicuro i Jazz che impattano 1-1 nella serie contro OKC .La prova dei lunghi (33 + 31 rimbalzi totali Gobert e Favors) e un Rubio mai a questi livelli in NBA (22 + 9 assist) contribuiscono a blindare la vittoria. Nell'ultimo quarto i big 3 di OKC combinano per 0-14 dal campo. I Rockets , con un CP3 da 27 punti, si prendono il 2-0 nella serie: fatale a Minnesota il secondo quarto risolto con un parziale di 37-17.
  12. Topic NBA

    In attesa di rivedere le partite giocate stanotte faccio un rapido aggiornamento sulle serie giocate ieri notte. I sorprendenti quanto incerottati C's si portano sul 2-0, come i Raptors (DeRozan 37). I Pelicans vincono di nuovo in trasferta trascinati dal quasi quarantello di Holiday e da un Rondo ancora super con 16 assist. Lutto per il mitico coach Pop: l'amata moglie Erin, gravemente ammalata, è morta stanotte.
  13. Topic NBA

    Gli Heat impattano la serie contro i 76ers grazie ad un Wade vintage tremendamente efficace grazie ai suoi 28 punti. GSW ancora vittoriosa contro gli Spurs : nonostante un LMA da 30 punti, i texani si arrendono ai ragazzi della Bay Area guidati da Durant (32) e da Klay Thompson (31, 16 solo nell'ultimo quarto).
  14. Formula 1 2018

    Una curiosità su Dan The Man: https://twitter.com/F1/status/985943187524063234?s=19 Vero. A proposito di Verstappen: difficile mettere in dubbio il suo talento, pur se con lui dietro il rischio di attacco al limite ( non solo sorpasso) è sempre concreto. Per me come pilota è più continuo e - forse - più affidabile il compagno Ricciardo.
  15. Topic NBA

    Nelle restanti 4 G1 ad Est i rimaneggiatissimi Celtics superano di cuore degli spreconi Bucks: brutta , partita, accesa nell'ultimo minuto dei tempi regolamentari dove negli ultimi 10 secondi prima i Bucks impattano con Brogdon, poi subiscono il sorpasso di Rozier e infine pareggiano con un tiro fuori equilibrio di Middleton: all'OT il rookie Tatum (19) salva il risultato con una strepitosa stoppata sull'ultimo assalto Bucks. I 34 di Oladipo trascinano Indiana: i Cavs soccombono nonostante la tripla doppia di James, autore di un duello al calor bianco con Lance Stephenson. I Rockets passano in volata contro Minnesota: un Harden da 44 punti trascina i ragazzi di D'Antoni. OKC-Jazz: ancora da rivedere, ma so che hanno vinto i primi a causa di un incauto amico spoileratore .
  16. Topic NBA

    Inizia il momento più bello della stagione, i playoff. Nelle 4 G1 disputate stanotte GSW, in contumacia Curry (probabile assenza fino al secondo turno), ha superato in scioltezza gli Spurs , ancora alle prese con l'assenza prolungata di un Kawhi Leonard non solo con guai fisici (quadricipite), ma anche in conflitto aperto con la dirigenza nero argento. Il protagonista della serata per i ragazzi di Kerr è senz'altro un chirurgico Klay Thompson da 27 punti, efficacissimo su ambo i lati del campo. Ad Ovest bella vittoria anche per i Pelicans: The Brow (35 punti) e Rondo (17 assist) piegano dei volitivi Blazers. Ad Est nella sfida 1 vs.8 Toronto vince per la prima volta G1 in una serie: Wizards piegati dalla solita grande panca Raptors che, nonostante il forfait di Van Vleet poco prima della gara, mette a segno il colpo interno grazie a Wright (18) e Miles (12 dall'arco). I Sixers piegano Miami grazie non solo al solito incintenibile Simmons, ma anche con i 28 punti del mortifero shooter Redick. Belinelli dalla panca ne mette 25, grande prova per lui. Fondamentale anche il contributo del turco Ilyasova.
  17. Formula 1 2018

    Ricciardo, autore di un sorpasso magistrale su Hamilton, vince il GP in Cina davanti a Bottas (autore di un ottimo stint con gomma bianca) e a Raikkonen (autore di una partenza dormiente e in generale sempre fuori dai giochi). Purtroppo la ribalta la prende Max Verstappen che, con una manovra folle, distrugge la gara di un Vettel in sostanziale controllo della situazione ed era terzo al momento della botta. L'olandese prenderà una penalizzazione di 10 secondi, ma ovvio che in generale resti sempre la sensazione di pericolo incombente con lui alle spalle. Purtroppo alla fine Vettel arriverà solo ottavo, con Hamilton quarto che recupera punti in classifica. Al momento Vettel comanda con 54, seguono Hamilton (45), Bottas (40) e Ricciardo (37).
  18. Motomondiale 2018

    Dopo la bellissima vittoria del Paso - con dedica a SuperSic - e quella precedente di Bezzecchi in Moto3, è successo di tutto. Cal vince una gara pazzesca davanti a Rins e Zarco. Marquez, totalmente irresponsabile e pericoloso, già sanzionato in precedenza con un drive through per manovra irregolare in griglia e con una posizione di penalità per contatto con Aleix Espargaro, stende Rossi. La furibonda rimonta che lo aveva portato al quinto posto ( con due neuroni accesi avrebbe dominato la gara) viene azzerata dalla decisione della giuria di penalizzarlo. Dovi sesto su una pista ostica.
  19. Formula 1 2018

    Brutto incidente al box Ferrari - durante un pit stop di Kimi - che vede coinvolto un meccanico: trasportato in ospedale, al momento non si hanno aggiornamenti sulle sue condizioni. Vettel riesce a resistere al ritorno di Bottas nel finale: Ferrari praticamente costretta a correre gli ultimi giri con le supersoft più che finite, probabilmente anche a causa dell'incidente occorso in pit lane. Terzo Hamilton, protagonista di un bel sorpasso iniziale su 3 avversari. Sorprende un volitivo e aggressivo Gasly, quarto con la Toro Rosso. Red Bull fuori entrambe nei primissimi giri per uscite di pista (Ricciardo) e foratura (Verstappen) Il meccanico Ferrari ha tibia e perone fratturati: buona notizia, vista la dinamica. Per Ricciardo devo correggermi: motore praticamente spento e RB costretta quindi al ritiro
  20. Formula 1 2018

    Ottima vittoria di Vettel , fortunato a cogliere il momento giusto per prendere il comando della corsa e bravo a gestire poi la gara. Ritorno di Hamilton compromesso da un suo lungo dovuto ad un errore mentre effettuava una regolazione sul display e poi - probabilmente - da qualche piccolo problema tecnico. Con un paio di giri in più ci sarebbe stata probabile doppietta Rossa e , forse, addirittura Hamilton giù dal podio in favore della RB. Ciò non toglie che, nonostante la vittoria, la Mercedes mi sembra ancora superiore. Dopo le sorprendenti qualifiche, gara assolutamente sfortunata per le Haas.
  21. Motomondiale 2018

    Sulla caduta di Lorenzo e i problemi ai freni :
  22. Motomondiale 2018

    Desmodovi trionfa in volata nel primo GP stagionale.Perfetta chiusura di tutte le traiettorie a Marqurz ed esecuzione sublime dell'ultima curva incrociando sulla Honda in attacco. Terzo Rossi, out Lorenzo e Rins. Zarco protagonista in testa per molti giri,cede nel finale e chiude quinto. Buona rimonta di Viñales (6°)dopo un inizio disastroso.
  23. Motomondiale 2017

    Morto a 51 anni Ralf Waldmann (probabile attacco di cuore), che i più vecchiotti fra noi ricorderanno principalmente per le battaglie contro gli italiani in 250 nei ruggenti anni '90. Indimenticabile la NSR 250 griffata HB.RIP Waldi.
  24. Motomondiale 2017

    All'indomani della noiosetta gara MotoGp di Jerez, ne approfitto per aprire il topic dedicato al motomondiale. Yamaha in crisi nerissima per gomme e set-up, MV riesce a guidare sopra i problemi meglio di Rossi, che però mantiene la testa del campionato. Ottimo "gettone"di Pedrosa (normalmente fa gare del genere a Sachsenring o Misano) , ha guidato in maniera davvero perfetta. Márquez si accontenta senza rischiare più del dovuto del secondo posto. Ottimo Lorenzo, onestamente non credevo a Jerez avrebbe pagato la media anteriore, soprattutto a Jerez. Cal e Iannone spreconi,grandissima prova di Zarco con la Yamaha '16.
  25. Campionato Serie A e Serie B

    Davide Astori, capitano della Fiorentina, trovato morto. Probabile attacco cardiaco durante il sonno. Assoluta e profonda tristezza per questa tragedia che va logicamente al di là di ogni colore e rivalità sportiva. Annullate in segno di lutto tutte le gare in programma oggi. Che la terra ti sia lieve, Davide. RIP.